Perdere 3 Kg in una settimana

Perdere 3 Kg in una settimana in modo facile e veloce, è veramente fattibile? Certo che si, tutto inizia da una dieta equilibrata accompagnata da dell’attività fisica, parole che abbiamo sentito pronunciare migliaia di volte da centinaia di persone diverse...

Perdere 3 Kg in una settimana

Perdere 3 Kg in una settimana

15 consigli per poter perdere 3 Kg in una settimana

Ecco perché in questo articolo troveremo 15 consigli per poter perdere 3 Kg in una settimana:

1. Prendere vitamine:

Evitiamo di guardare la tv e cascare in quei trucchi pubblicitari che ci invitano a prendere la “pillola magica”. Piuttosto andiamo da un nutrizionista che ci consiglierà rimedi naturali a base di vitamine e minerali.

2. Ignoriamo Ronald McDonald:

Non dobbiamo eliminare completamente i fast food ma è consigliabile evitare di frequentarli per quanto ci è possibile. Se stiamo cercando la “convenienza”, cerchiamo qualcosa di ancora più “conveniente”. L’apporto calorico dei Fast Food è tanto più alto di quanto pensiamo.

3. Controllare il proprio peso:

Qualcuno dice che non dovremmo pesarci più di una volta a settimana. Invece è molto più soddisfacente denotare i propri progressi una volta al giorno. Basta solo pesarsi alla stessa medesima ora ogni volta.

4. Mantenere le proprie priorità:

Ovviamente dev’essere delizioso un sandwich con sopra 8 Kg di maionese … ma ne abbiamo realmente bisogno? E’ più importante perdere 3 Kg in una settimana oppure affogare nella maionese? Dovremo imparare a non perdere di vista ciò che è più importante per noi.

5. Acqua, Acqua e ancora Acqua:

Se non stiamo bevendo abbastanza acqua, il nostro corpo ce lo farà capire. Se non siamo sufficientemente idratati il nostro corpo lavorerà male. Dovremmo quindi bere, come minimo, un litro e mezzo d’acqua al giorno.

6. Zucchero, un diavolo delizioso:

Probabilmente lo sapevate già, ma sarebbe bene evitare lo zucchero. Più è “raffinato”, più il nostro corpo reagirà negativamente. Lo zuccherò è dappertutto. Ma sarà meglio assaggiare una mela piuttosto che la dolcezza di una caramella. Perciò, rimbocchiamoci le maniche e muniamoci di tanta forza di volontà.

7. Pane bianco:

Alcune ricerche hanno mostrato che i prodotti raffinati (come il pane bianco) aiutano a mettere più grassi sulla pancia. La motivazione è semplice: la causa è che il nostro corpo non sta ricevendo ciò di cui ha bisogno. Il cibo industriale non è sinonimo di salute e, probabilmente, mai lo sarà.

Quindi, se proprio non possiamo fare a meno del pane bianco, cerchiamo di mangiare, per lo meno, quello integrale.

8. Attenzione alla pasta:

Così come il pane bianco, la pasta può danneggiare la nostra salute e sabotare i nostri piani riguardo la perdita di peso. Non si tratta di non poterne più mangiare, si tratta di prestare più attenzione a quella che compriamo. Un esempio semplice: cambiare la nostra solita pasta con quella integrale.

9. Dormire:

Per bruciare efficientemente grasso, il nostro corpo richiede di dormire almeno otto ore a notte. È sbagliato pensare che faremo un favore a noi stessi dormendo meno. Il nostro corpo ha bisogno di assimilare con tranquillità, abituarsi, riposarsi e poi smaltire.

10. Il grasso è dove sta:

Se pensiamo che possiamo perdere peso evitando tutti i cibi grassi, sbagliamo. Il nostro corpo, e il nostro cervello, hanno bisogno di grassi per sopravvivere. Questo è il motivo per cui gli scienziati li chiamano i “grassi acidi essenziali”. Omega 3, 6 e 9.

11. Le Fibre:

Quando inizieremo a perdere peso, probabilmente capiterà di diventare “costipati”. Capita più frequentemente di quello che pensiamo. Quindi è necessario assimilare un buon apporto di fibre ogni giorno, sempre e comunque. Le fibre sono molto importanti per la nostra salute.

12. Crearsi degli schemi:

Dopo aver trovato il nostro sport, facciamo di tutto per mantenerlo e allenarci in maniera costante. Alleniamoci 3 o 4 volte a settimana per 45 o 60 minuti. Il nostro corpo apprezzerà molto di più essere messo sotto sforzo al mattino piuttosto che al pomeriggio, ma l’importante è l’effettuare l’attività fisica con costanza.

13. Mangiare lentamente, con calma:

Nessuno ci corre dietro. Né a pranzo né a cena. L’importante è masticare bene, con calma. Altrimenti il nostro cervello non registrerà il fatto di essere pieno è continuerà a richiedere cibo. Perciò, mangiamo metà del nostro piatto. Fermiamoci. Attendiamo 5 minuti e riprendiamo a mangiare. È un piccolo trucco che funziona.

14. Soddisfare le proprie voglie:

Se desideriamo altamente una cosa, accontentiamoci e mangiamola. Non neghiamoci il piacere, ma prestiamo sempre estrema attenzione. Se è possibile, mangiamo soltanto metà di ciò che vogliamo.

Perdere peso non dev’essere una tortura. Cerchiamo solo di non perdere di vista il nostro obbiettivo.

15. Tutto il peso non è uguale:

I muscoli pesano molto di più del grasso, ma l’ultima cosa che vogliamo perdere sono i muscoli. Per questo è importante avere nella propria routine un regolare esercizio fisico. Senza attività fisica il nostro corpo brucerà prima di tutto i nostri muscoli. Ma noi vogliamo perdere grasso, non muscoli.

Come perdere 3 Kg in una settimana

Perdere peso dimagrire velocemente

Lascia il tuo commento: