Perdere 6 kg in un mese: come perdere in un mese sei kg

È veramente possibile perdere 6 kg in un mese senza stressarci troppo? Con questo articolo intendo darvi dei preziosi consigli su quello che voi dovrete fare per poter perdere peso con successo. Prestabilite dei piccoli e raggiungibili obiettivi in modo da non scoraggiarvi e di non mollare il vostro programma di perdita del peso.

Perdere 6 kg in un mese: come perdere in un mese sei kg

Perdere 6 kg in un mese

Iniziate a seguire un ordinato stile di vita (life-style), quindi niente digiuni improvvisati “fai da te” o ancora rovinose diete.
Tenete a mente che non potete smettere tutto ad un tratto di mangiare il vostro cibo-spazzatura (junk food).

Se io vi chiedessi di evitare completamente il vostro grasso cibo preferito probabilmente riuscireste ad evitarlo per uno o due giorni, trascorsi i quali sareste certamente tutti più tentati di riassaporarlo. Come risultato finale finireste per guadagnare più kg di quelli con cui siete partiti.

Tentate di ridurre l’assunzione del cibo-spazzatura sostituendolo gradualmente con del buon cibo.

Mangiate del burro? Bene, rimpiazzatelo con quello di arachidi. Il giorno seguente sostituirete gli hamburger con delle carote crude. Iniziate anche a rimpiazzare il pane bianco con quello integrale.

Come sarebbe bello perdere i vostri kg di troppo mangiando, non siete d’accordo?

Ora vi farò un elenco dei super cibi (superfoods) che vi aiuteranno a perdere peso:

1 le carni magre: la carne magra di pollo contiene una vasta quantità di proteine e veramente pochi grassi e come ben sapete le prime sono importantissime per la costruzione di muscoli asciutti. Questi ultimi invece vi aiuteranno a bruciare i grassi attraverso l’acceleramento del vostro metabolismo.

Se il pollo dovesse rivelarsi troppo costoso per le vostre tasche, optate tranquillamente per il petto di tacchino. Ad ogni modo mangiate solamente carni magre e state ben lontani da quelle rosse;

2 i pesci: il salmone ed il tonno contengono gli acidi grassi Omega 3. Questi ultimi rientrano nella categoria dei “grassi buoni” poiché trattasi di grassi insaturi. L’incremento di peso corporeo da adipe (o grasso) è dovuta anche all’azione di un ormone chiamato leptina. Gli acidi grassi Omega 3 favoriscono il decremento dei livelli ematici di tale ormone, e conseguentemente perderete chili di tessuto adiposo;

3 le bacche: anche questi frutti vanno bene per favorire la perdita di peso. Ci sono diversi tipi di bacche: more, mirtilli, fragole, ecc. Le fragole in particolar modo sono da tenere in considerazione in quanto, oltre a possedere un gusto squisito, vi aiuteranno nella soppressione dell’appetito;

4 l’olio di oliva: sostituite oli comuni con quello di oliva in quanto esso è quasi privo di “grassi cattivi”, cioè i grassi saturi ed inoltre contiene un considerevole quantitativo di grassi insaturi. Questi ultimi sono importanti perché sopprimono la sensazione di fame e nel contempo agiscono nel decrementare i livelli di colesterolo ematico mantenendoli bassi.

5 altri cibi: le noci, la farina d’avena, le uova e le mandorle vi aiuteranno a raggiungere i vostri prefissati traguardi. Aggiungete questi ultimi cibi alla vostra dieta e vedrete come sarete in grado di sbarazzarvi del vostro peso corporeo di troppo e contribuendo notevolmente verso il vostro nobile tentativo di dimagrimento!

Come perdere in un mese sei kg?

Perdere peso dimagrire velocemente

Lascia il tuo commento: