Perdere la pancia dopo il parto

Come perdere la pancia dopo il parto ? Non c'è niente di più scoraggiante per una donna vedere di non riuscire più ad entrare in quei jeans che, prima della gravidanza calzavano a pennello... per cui cercheremo di darvi alcuni consigli per perdere la pancia dopo il parto.

Una recente ricerca britannica, ha constatato che una neo-madre per tornare al suo peso forma impiegherà circa 10 mesi, mentre a molte altre servono addirittura 3 anni.

Perdere la pancia dopo il parto

Perdere pancia dopo il parto

Ricordate che ci sono voluti nove mesi per accumulare tutti quei chili, quindi non mettettevi troppa pressione e fretta.

Dovete allenarvi e consumare una dieta povera di grassi per avere risultati.

Otterrete così una combinazione vincente per perdere la pancia dopo la gravidanza:

(Ricordatevi che se state allattando abbisognate di circa 500 calorie extra al giorno)

COLAZIONI

  • Muesli con 1 vasetto di yogurt magro e 1 mela
  • Due fette di pane tostato con burro di arachidi, un bicchiere di succo d'arancia
  • Banana frullata con latte parzialmente scremato e con una manciata di avena
  • Frullato con mirtilli e latte parzialmente scremato
  • Uovo sodo con due fette di pane tostato e un kiwi

PRANZI

  • Purè di patate con peperoncino e insalata di verdure
  • Insalata di sgombro affumicato con un uovo sodo
  • Sardine in salsa di pomodoro, due fette di pane tostato
  • Pollo, insalata di pasta con basso contenuto di grassi
  • Fette di tacchino e insalata

CENE

  • Merluzzo al cartoccio con erbette, patate novelle, carote, broccoli e fagiolini
  • Filetto di salmone con insalata di pomodori e cetrioli e couscous
  • Petto di pollo, formaggio Boursin avvolto in una fetta di prosciutto di Parma e insalata verde
  • Trota alla griglia con scaglie di mandorle, patate novelle e verdure
  • Pollo in salsa di fagioli neri al pepe verde e riso

SNACK

  • Una manciata di noci
  • Banana
  • Due biscotti d'avena con burro di arachidi
  • Due-tre fette di ananas
  • Yogurt magro e una mela o mandarino

Attenzione!

Non dovete nemmeno pensare di mettervi a dieta durante le prime 6 settimane dopo il parto!

Avere un bambino e prendersene cura è estremamente esigente dal punto di vista fisico, tanto più che non riuscirete probabilmente a dormire a sufficienza.

Durante le prime sei settimane è necessario ritrovare forza e resistenza perse dopo la tensione della gravidanza e del parto.

Muovetevi!

Iniziate ad essere il più attive possibile ogni giorno: andate a piedi nei negozi, danzate mentre fate i lavori domestici o camminate per casa mentre parlate al telefono.

Sarete stupite da quanto peso potrete perdere senza chissà quali metodi.

Stop!

Le neo-mamme, comunemente, saltano i pasti nel tentativo di riappropriarsi della propria forma. Errore assolutamente da evitare ! MAI saltare i pasti ed invece mangiare regolarmente i tre pasti principali (colazione, pranzo e cena) aggiungendo uno spuntino a metà mattina ed uno a metà pomeriggio.

Fare cinque pasti (ovviamente senza strafogare) aiuta a tenere a bada le voglie ed aumenta il metabolismo, bruciando più calorie.

Proporzionate!

Ponderate le vostre porzioni.

Durante i pasti, riempite per metà il vostro piatto con verdure, 1 / 4 di carne o di pesce e 1 / 4 con carboidrati come il riso o patate.

Potrai godere dello stesso pasto con gusto, ma con molte meno calorie.

Testimonianze di persone famose:

Gwyneth Paltrow, 36 anni, dopo molte difficoltà a perdere peso dopo la nascita del suo secondo figlio Mosè ha deciso di allenarsi con l'aiuto del trainer amico di Madonna: Tracy Anderson.

Angelina Jolie, era così magra nell'ottobre 2008 che nessuno crederebbe che aveva avuto due gemelli Knox e Vivienne, appena tre mesi prima. L'attrice, 33 anni, ha affermato che il segreto riguardante la sua perdita di peso era molto semplice ma efficace: "Corro in giro con tutti gli altri ragazzi e sono io che allatto".

Perdere la pancia dopo il parto

Perdere peso dimagrire velocemente

Lascia il tuo commento: