Perdere la pancia in pochi giorni

Come perdere la pancia in pochi giorni ? La dieta Atkins è una delle diete più popolari; ma aiuta a perdere la pancia in pochi giorni? E' efficace per la perdita di grasso? Qui sotto troverete una panoramica in cui confronteremo questa con altre diete riguardanti la perdita di peso. La dieta Atkins, è una dieta povera di carboidrati e per questo può essere l'arma adatta che permetterà di iniziare a perdere la pancia sin dai primi giorni.

Perdere la pancia in pochi giorni

Perdere la pancia pochi giorni

Legumi, frutta e amidi sono gli alimenti base di questa dieta famosissima, e ciò impone al corpo di usare il grasso per l'energia al posto dello zucchero.

La dieta Atkins ha 4 fasi:

  • Induzione di fase. Si limitane l'assunzione giornaliera di carboidrati. Questa fase di induzione dura 2 settimane.
  • Durante la fase di perdita di peso dovreste assumere carboidrati ogni 5 giorni e questa fase dura fino a quando raggiungerete il vostro obiettivo.
  • Pre-Mantenimento. Aumentate l'assunzione di carboidrati dopo 10 giorni. L'obiettivo è quello di scoprire quanti carboidrati possiamo mangiare senza ingrassare.
  • Mantenimento . Moderate l'assunzione di carboidrati.

Cosa c'è di sbagliato con Atkins?

La dieta Atkins si concentra sulla perdita di peso, piuttosto che sulla perdita di grasso. Questo è un approccio non molto corretto.

Quindi?

  • Si verificheranno delle piccole perdita di grasso. I Carboidrati si legano all'acqua. Far cadere l'assunzione di carboidrati provoca la perdita di peso: ossia la perdita d'acqua..
  • Non è adatta a chi pratica sport di forza come i bodybuilders. I Muscoli usano i carboidrati per produrre energia e senza carboidrati, vi mancherà l'energia necessaria per affrontare le attività ad alta intensità come il sollevamento pesi. La Dieta Atkins può funzionare solo se avete una vita un po' sedentaria.
  • Perdita muscolare. La dieta atkins non si associa bene con l'allenamento di forza. Senza allenamento di forza, il vostro tasso metabolico diminuirà, perderete massa muscolare e subirete un momento molto difficile da affrontare.
  • Dieta Yo-Yo. Dopo la grande perdita di peso - che è soprattutto perdita d'acqua - il progresso di perdita di peso diventa più lento.

Quindi sarebbe utile perdere peso in maniera sana ed equilibrata che ci permetta di mangiare un po' di tutto, stando comunque attenti:

  • A non scegliere cibo spazzatura, soprattutto i carboidrati in eccesso a basso apporto di proteine e alcol.
  • Non mangiare a sufficienza. Il grasso è utile per le emergenze del vostro corpo. Se verranno a mancare troppi carboidrati, il vostro corpo brucerà massa muscolare.
  • Eccesso di attività cardiovascolare.
    Per cercare di eliminare il grasso non dobbiamo buttarci a capofitto sull'attività cardiovascolare. Anche questo causerà perdita di massa muscolare.

Quindi non dobbiamo praticare attività cardiovascolare per perdere la pancia in pochi giorni?

Gli esercizi cardio, senza essere affiancati all'allenamento di forza, saranno inutili. L'eccesso di attività cardio brucerà muscolo, non grasso. Sollevate pesi per prevenire la perdita muscolare e aumentarla.

Oltretutto noi vogliamo perdere grasso e non peso, sono due cose ben differenti. Non ci deve importare cosa dice la bilancia, dobbiamo piacerci così per come ci vediamo allo specchio.

Differenziamo, ora i diversi tipi di grasso che possiamo trovare nel nostro addome.

Il primo tipo che copre gli addominali dall'essere visibili, è chiamato grasso sottocutaneo e si trova subito sotto la pelle e sulla parte superiore dei muscoli addominali.

Il secondo tipo di grasso è denominato grasso viscerale, è più profondo nell'addome, sotto i vostri muscoli e gli organi circostanti.

Entrambi aumentano notevolmente il rischio di sviluppare malattie cardiache, diabete, ipertensione, ictus, apnea del sonno, varie forme di cancro e altre malattie degenerative.

Per questa motivazione noi vogliamo perdere la pancia in pochi giorni.

Come perdere la pancia in pochi giorni

Perdere peso dimagrire velocemente

Lascia il tuo commento: