Perdere peso naturalmente

Perdere peso naturalmente sta diventando una particolare esigenza molto sentita a qualsiasi età.

Perdere peso naturalmente è importante, specialmente negli ultimi anni visto che l'obesità è andata diventando un importante tema che riguarda la salute in quanto artefice di alterazioni metaboliche a diversi livelli e strettamente collegata a gravi patologie quali: diabete, ipertensione, disturbi digestivi ed una vasta gamma di problemi cardiovascolari che quindi la definiscono come patologia ad alta morbilità.

Tutte queste considerazioni di ordine medico sono importanti ma non costituiscono il principale motivo per il quale siamo tanto ossessionati con il dimagrimento o più in generale con la perdita di peso.

Perdere peso naturalmente

Perdere peso naturalmente

Perché perdere peso?

Il motivo principale per cui vogliamo perdere peso, ma soprattutto adipe, è legato al fatto che vogliamo avere un aspetto più gradevole e sentirci meglio in accordo con i nostri standard socio-culturali e le nostre aspirazioni.

I piani alimentari per la dieta e l'esercizio fisico

Tenendo presente tutto ciò si possono iniziare a fare alcune considerazioni partendo dai piani alimentari che possono aiutare le persone a perdere peso per un periodo più o meno lungo fino ai protocolli di esercizio fisico più idonei ai fini dimagranti.

Ma, in realtà, poche persone hanno la capacità di resistenza e di auto-disciplina verso tali iter programmatici che sottintendono uno stile di vite rinnovato e volto al miglioramento di sé.

Un recente studio ha portato alla luce un modo che aiuta le persone ad ottenere una perdita di peso senza dover cambiare in modo radicale le proprie abitudini alimentari.

La connessione tra il sonno e la fame

Gli scienziati hanno osservato parecchie persone obese e ne hanno controllato non solo le loro abitudini alimentari ma anche le loro abitudini legate al sonno. I ricercatori hanno notato un aspetto dai risvolti interessanti: gli individui oggetto di studio non hanno dormito tanto quanto avrebbero voluto e spesso sentivano la fame durante le ore notturne.

I soggetti sono stati invitati a fare una piccola modifica ai loro stili di vita: erano tenuti ad andare a dormire prima rispetto alle loro abitudini quotidiane ed a dormire almeno due ore in più. Nelle settimane che seguirono, i soggetti avevano meno fame e avevano, effettivamente, cominciato a perdere peso in maniera sensibile.

Secondo gli scienziati, la mancanza di sonno causava nei loro corpi la secrezione di un eccesso di sostanze che inducono appetito (sostanze oressigene). Con più sonno, l'equilibrio generale dei soggetti è stato rigenerato, essi si sentivano meno affamati, mangiavano di meno, e successivamente hanno perso peso in modo efficace.

Terapia naturale per la perdita di peso

Naturalmente, non tutti si possono aggiungere due ore di sonno a causa delle esigenze e diversità implicite ai loro stili di vita ed ai quali, inesorabilmente, non possono sottrarsi; basti pensare a certe categorie di lavoratori con turni di lavoro notturno che, spesso, alternano brevi stati di sonno con altrettanti di veglia.

Ma alcuni rimedi possono essere messi in atto al fine di contrastare il più possibile le negatività che i nostri ritmi lavorativi ci impongono sullo stile di vita.

Ad esempio, bere un bicchiere d'acqua la sera può ridurre la sensazione di stomaco vuoto, e quindi il proprio appetito. In questo modo, si sono aumentati il consumo quotidiano di acqua (consigliato da medici e dietisti) ed allo stesso tempo si è assicurato un basso livello d'affaticamento degli organi preposti alla digestione del cibo mentre si dorme (ossia nella fase in cui il corpo deve dedicare le sue risorse per riparare i danni della routine di carico lavorativo globale quotidiano).

Quindi sarà più probabile che al risveglio avrete una maggiore sensazione di freschezza ed un umore migliore.

Tutto ciò potrebbe, inoltre, contribuire a ridurre gradualmente il consumo ed il bisogno di cibi spazzatura: snack veloci e dolci. Nel momento in cui si eliminano lentamente i cibi spazzatura e le calorie vuote dalla vostra dieta sarà più probabile determinare anche un affievolimento di una loro esigenza.

Dopo non molto vi renderete conto che sarete non solo più snelli, ma anche più felici, più sani fisicamente e mentalmente. Cosa potrebbe esserci di più naturale?

Questa è una ulteriore conferma di quanto sia fondamentale il riposo per quanto riguarda il benessere generale, la perdita di peso ed il miglioramento della prestazione sportiva ed atletica; perché proprio durante il riposo conseguente ad un allenamento impegnativo (fonte e causa di stress e micro traumi tissutali) avviene la rigenerazione muscolare che comporta un forte dispendio energetico e quindi un maggior consumo calorico che vi porterà ad una più rapida e permanente perdita di peso.

Come perdere peso naturalmente in modo sano

Perdere peso dimagrire velocemente

Lascia il tuo commento: