Cause e prodotti per la perdita dei capelli

Quali sono le cause ed i prodotti più indicati in caso di perdita dei capelli?

Cosa fare quando cadono i capelli? I capelli sono un biglietto da visita importante per la persona, un fattore che determina in modo pesante l'aspetto di un individuo. Cambiare pettinatura, colore, taglio, ci trasforma in modo importante non solo davanti agli occhi di chi ci guarda, ma anche davanti a noi stessi, ci può dare o togliere sicurezza e cambiare il nostro atteggiamento con gli altri e con la vita di conseguenza; in questo caso vale il detto che “l'abito fa il monaco”. Sarà per questo motivo che se possiamo tralasciare una pedicure o una ceretta, o un crema anticellulite per esempio, è molto più difficile uscire di casa con i capelli in disordine e senza un minimo di accorgimenti.

Cause e prodotti per la perdita dei capelli

Prodotti perdita dei capelli

Capelli rovinati cosa fare

Un fattore di disagio estremo diventa, quindi, ritrovarci con una capigliatura sempre meno folta che si dirada, magari in tempi molto brevi per la varie cause che possono colpire la salute delle chiome:

  • cause ormonali
  • motivi legati alla tossicità di alcuni farmaci
  • cause di ereditarietà e tendenza alle calvizie
  • motivi legati a fattori nervosi e di STRESS psico-fisico
  • causa di infezioni
  • carenze alimentari
  • gravi ustioni comprese anche quelle da acido dei vari trattamenti cosmetici per capelli
  • e tantissime altre cause che possono determinare uno stato di sofferenza della cute e dell'organismo in generale che sarebbero davvero infinite.

Le soluzioni sarebbero ugualmente tante e direttamente proporzionali alle cause come numero, ma bisogna anche tenere presente che esistono anche dei fattori che rendono impossibile una guarigione e che è possibile il doversi rassegnare a vedere mutato per sempre il proprio aspetto se non con soluzioni estreme di trapianto e simili.

Questo non vuol essere un messaggio pessimistico, tutt'altro, solo un consiglio per evitarci di spendere ingenti somme di denaro stando dietro alla vana speranza che ci viene regalata in modo così lusinghiero e liberatorio dalle varie pubblicità, tutte fatte benissimo (ci mancherebbe...), ma che magari potrebbero farci allontanare e perdere tempo prima di rivolgerci direttamente ad un medico che è il solo in grado di spiegarci quale è la vera causa del nostro problema e quali le soluzioni veramente necessarie al nostro caso specifico.

Potrebbe anche accadere, come è già successo ad una mia cara amica che qualche anno fa si è rivolta ad uno specialista per risolvere il suo problema di caduta capelli, e vedersi dare come risposta e diagnosi :” Signorina starà perdendo anche una marea di capelli in questo periodo, ma non ha idea di quanti capelli stiano ricrescendo...” Esattamente quello che ogni paziente in apprensione vorrebbe sentirsi dire in questi casi.

La cura ovviamente in questo caso non era necessaria perché era tutto a posto

Quindi:

Affidarci alle mani di medici e specialisti, e solo nel caso non sia diagnosticata alcuna patologia importante possiamo passare a soluzioni “FAI DA TE” del mondo cosmetico, dalle fiale e vari trattamenti anticaduta capelli.

Nome alquanto ambiguo che viene dato a moltissimi prodotti, che però se andassimo ad analizzare veramente in modo scientifico la cosa, vedremmo che il nome stesso deve essere interpretato, per i motivi che ho appena detto e che dirò di seguito.

Prima di tutto i prodotti cosmetici ad uso topico in commercio

  • Non sono in grado di far ricrescere i capelli perduti.
  • Semmai possono migliorare l'aspetto generale della capigliatura nei periodi maggiormente a rischio, che sono quelli in cui si vive una qualità della vita stressante.
  • Non sono assolutamente in grado di contrastare problemi legati ad alopecia androgenica, sono semmai un trattamento aggiuntivo ad un trattamento medico e per questo vanno suggeriti e consigliati da un medico se non prescritti nei casi di veri e propri medicinali ad uso topico in uso per le calvizie, ma solo sotto stretto controllo medico.

Per tutti gli altri casi passeggeri di perdita eccessiva di capelli, potete anche sbizzarrirvi nella marea di trattamenti cosmetici proposti a qualsiasi livello dalle farmacie, alle profumerie, ai supermercati, al mondo multimediale di internet.

Prodotti anticaduta capelli

C'è solo una possibilità imbarazzante di scelta:

dalla Innèov con Taurina, alla Sericin Lozione Rigenerante, a Kit completi di trattamenti intensivi dallo shampoo alla pastiglia a base di Taurina;
Dalla Linea Benessere de Dr. Furuj, alla Dercòs Aminexil Sp94, Dercòs Tecnique, Naturfarma G2, L'Orèal Professional Aminexil, Dietalinea Biokeratin Asatex Hair Care Melatonina,... e se non siete ancora stanchi dell'elenco vedete le varie proposte su hairshopeurope.com o tricologiamedica.it e se siete maschietti, e solo per voi: cadutacapelliuomo.it e buona scelta.

Ma se oltre che consumatori incalliti di questi prodotti per il Benessere siete anche amanti degli animali e desiderate fare qualcosa di utile contro la sperimentazione crudele su povere bestioline indifese andate a consultare il sito consumoconsapevole.org, copiate la lettera che troverete e speditela a tutte le aziende di cui acquisterete i prodotti chiedendo di smetterla con queste crudeli e, aggiungo, inutili sperimentazioni e vivisezioni.

Magari un gesto del genere non farà ricrescere i capelli che si perdono ahimè, ma vi farà sentire molto meglio e più felici.

A cura di:
Alessandra Leo

Capelli: bellezza capelli

Lascia il tuo commento: