Perdita di capelli eccessiva: come fare

Come fare quando la perdita di capelli è eccessiva? Una perdita eccessiva di capelli in determinate fasi della nostra vita è presa da molti con passiva accettazione come uno degli inevitabili effetti del processo di invecchiamento sul nostro corpo.

Perdita di capelli eccessiva: come fare

Perdita di capelli eccessiva

Alcune possibili cause di una perdita di capelli eccessiva

Ma le cause scatenanti possono anche essere altre oltre al normale progredire dell’età, e richiedere quindi un grado di attenzione maggiore rispetto ad una mera presa d’atto del loro manifestarsi. L’inquinamento, il riscaldamento, la polvere ed uno squilibrio ormonale sono alcune delle cause più comuni della perdita dei capelli. Molte persone passano notti insonni tormentate da questo problema, in una misura tale che la loro preoccupazione eccessiva diventa essa stessa una delle ragioni principali dello svilupparsi del problema.

Il ciclo di vita dei capelli

Perdere giornalmente una certa quantità di capelli è un fatto perfettamente normale e naturale. Normalmente la testa umana è ricoperta da più di 100.000 follicoli piliferi, che si sviluppano in un ciclo di crescita specifico. La crescita del capello si suddivide in tre fasi, tutte e tre ugualmente importanti e significative. Qualsiasi problema nel meccanismo di questo ciclo potrebbe essere il motivo che si nasconde dietro la perdita di capelli eccessiva. Ci sono inoltre alcuni altri fattori che contribuiscono ad una perdita eccessiva di capelli, tra cui il sesso e l'etnia della persona. In un ciclo di crescita dei capelli che andasse a svilupparsi normalmente, il novanta percento dei follicoli attraversa una fase di crescita, che può variare dai due ai sei anni, mentre il restante dieci percento è già entrato in una fase di quiescenza che può durare dai due ai sei mesi. Quando questa fase termina, i follicoli cadono, dando modo ai follicoli piliferi nuovi di prendere il loro posto. Questa particolare forma di perdita dei capelli è completamente normale ed anche necessaria. La maggior parte dei capelli che perderemo nel corso della nostra vita faranno riferimento a questo normale procedimento di avvicendamento, che può portare a farci perdere più di cinquanta capelli al giorno.

Le cause della perdita eccessiva di capelli

Quando una persona perde più di cento capelli al giorno, sta sperimentando una perdita di capelli eccessiva che richiede l’immediata attenzione di un dermatologo. Le ragioni dietro questo fenomeno possono essere più di una, come ad esempio l’utilizzo di accessori per i capelli troppo stretti, essere colpiti da una febbre cronica, l’uso eccessivo di prodotti per la cura dei capelli, una cattiva dieta e disturbi della pelle. Questo genere di complicanze può essere fastidioso ma generalmente la perdita dei capelli viene efficacemente curata non appena la causa principale della perdita è individuata in modo corretto.

Accanto alle cause sopra elencate, si possono manifestare alcuni fenomeni più gravi che vanno a provocare la perdita dei capelli.

  • L’uso di farmaci e prodotti chimici.  Spesso la paura di perdere i capelli porta una persona a prendersi cura in maniera eccessiva della sua chioma. Così facendo, il soggetto aumenta in maniera spesso sconsiderata l’uso di prodotti per la cura dei capelli contenenti sostanze chimiche che a lungo andare si rivelano dannose. Il risultato è che i capelli diventano più deboli e cadono più facilmente di quanto ci si potesse mai aspettare all’inizio dei trattamenti.
  • La calvizie ereditaria.  La calvizie ereditaria, conosciuta anche come Alopecia Androgenetica, è la ragione principale dietro l’eccessiva perdita dei capelli negli uomini ed a volte anche nelle donne. Questo disturbo è ereditato da uno dei propri genitori, e mentre gli uomini perdono tutti o quasi tutti i loro capelli, le donne di solito non rimangono completamente calve.
  • L’alopecia areata è una patologia che può portare alla perdita di capelli in punti specifici del cuoi capelluto, per poi estendersi nelle sue forme più gravi a tutta la chioma provocando una calvizie totale. Questo disturbo può colpire una persona di qualsiasi età, dai bambini agli adulti e può comportare la perdita totale dei capelli della zona interessata. In tali casi, la ricrescita dei capelli è possibile solo dopo un adeguato trattamenti dermatologico.
  • Disturbi del cuoio capelluto. Certe malattie del cuoio capelluto possono effettivamente causare un’eccessiva perdita di capelli. Un esempio è la tigna del cuoio capelluto, causata da una infezione fungina. La tigna del cuoio capelluto causa una desquamazione della pelle del cuoio capelluto, capelli spezzati, gonfiore, prurito, perdita di capelli, arrossamento e trasudazione dalla superficie del cuoio capelluto. Questa malattia è altamente contagiosa, e diffusa in particolar modo fra i bambini.
  • Molte persone, tra cui molti adulti, hanno la tendenza a tormentare e tirarsi i capelli fino letteralmente a strapparli. Questa pratica, ritenuta una risposta nervosa nei confronti di situazioni di stress eccessivo e sintomo di altri problemi psicologici, può portare alla formazione di cicatrici ed alla perdita di capelli a chiazze con conseguente dolore, infiammazione e gonfiore della superficie del cuoio capelluto.
  • Una percentuale che superi il normale dato sopra citato del dieci percento di bulbi in fase telogen, la fase di quiescenza dello sviluppo del capello, può portare alla calvizie. Alcune delle ragioni che possono scatenare questo problema sono, fra le altre, il dover affrontare un trattamento contro il cancro, una carenza di particolari proteine ed importanti interventi chirurgici. Fra le principali cause di perdite di capelli eccessive per le donne abbiamo invece malattie della tiroide, , il sopraggiungere della menopausa o della sindrome premestruale, l’uso della piccola anticoncezionale, lo stress eccessivo.

I trattamenti per la perdita eccessiva di capelli

Prima affronterete il problema della perdita eccessiva dei capelli e prima potrete correggerlo ed uscirne. Il problema potrebbe anche risolversi da solo una volta che una delle cause sopra citate rientrasse in un rango di valori accettabile. Negli altri casi possono risultare necessari trattamenti speciali e terapie. Come parte della terapia consigliata, il dermatologo può suggerire diversi farmaci tra cui la terapia ormonale, le iniezioni di cortisone, fino anche all’impianto chirurgico dei capelli.

Le vitamine e le erbe utili per la perdita dei capelli

Alcune vitamine possono contribuire a fermare la perdita eccessiva dei capelli. La vitamina B garantisce ai capelli una struttura sana ed un colore lucente. Inoltre, aiuta il corpo a produrre le proteine necessarie a nutrire i capelli. La vitamina E aumenta il flusso di sangue al cuoio capelluto. Questo permette ai capelli di ottenere il nutrimento e le vitamine, le proteine ed i sali minerali trasportati dal sangue. L’estratto della radice di ortica, il rosmarino ed il tè verde possono inoltre aiutare a combattere il problema ed abbassare i livelli nel sangue del diirotestosterone, l’ormone prodotto nelle donne dalle ovaie e negli uomini dai testicoli, che è uno dei principali responsabili della caduta fuori controllo dei capelli.

Considerazione finale sulla eccessiva perdita di capelli

Nessuno vorrebbe dover affrontare il problema della caduta eccessiva dei capelli, ma la realtà è che la maggior parte delle donne e degli uomini si troveranno ad affrontare questo problema ad un certo punto nel corso della loro vita adulta. Non c'è però davvero alcun bisogno di preoccuparsi. Esistono infatti numerosi trattamenti naturali cui si può ricorrere per far ricrescere i capelli prematuramente scomparsi. La cosa importante è, come sempre quando si tratta della nostra salute, iniziare ad agire tempestivamente. Uno stile di vita attivo e senza stress, una dieta equilibrata ed un sacco di esercizio fisico sono tutto ciò di cui si ha bisogno per avere un corpo sano e dei capelli sani. Non accettate passivamente la calvizie come un segno del tempo che passa, ma studiate un piano d’intervento ragionato con il vostro medico. Ne guadagneranno la vostra salute, il vostro aspetto esteriore e la vostra autostima, il gioco sembra valere la candela.

Semplici ma efficaci consigli per qualdo la perdita dei calli è eccessiva.

Capelli: bellezza capelli

Lascia il tuo commento: