Periartrite della spalla: periartrite scapolo omerale

La periartrite è una patologia importante che non deve essere trascurata poichè causa spesso forti dolori acuti.

Periartrite cosa significa? La periartrite della spalla è la terminologia usata per la prima volta da Duplay, il termine periartrite era stato utilizzato poiché si presumeva che la patologia fosse a carico delle strutture periarticolari e non articolari. Ma poi, in seguito a ricerche di biomeccanica ed elettromiologia, si mise in luce che tale patologia era dovuta ad alterazioni dei muscoli extrarotatori della spalla, del tendine del capo lungo del bicipite brachiale e da una infiammazione asettica della borsa sottoacromiale.

Periartrite della spalla: periartrite scapolo omerale

Periartrite della spalla

Cosa si intende per periatrite della spalla

Con il termine periartrite della spalla o periartrite scapolo-omerale o patologia della cuffia dei rotatori si vuole indicare un processo infiammatorio e degenerativo a carico dei tendini dei muscoli extrarotatori della spalla con secondaria infiammazione asettica della borsa sottoacromiale. Inoltre le alterazioni degenerative possono colpire anche il tendine del capo lungo del bicipite brachiale. I muscoli extrarotatori della spalla sono: il sovraspinoso, il sottospinoso, il piccolo rotondo. Questi tre muscoli, insieme al muscolo sottoscapolare (muscolo intrarotatore della spalla), formano la cosiddetta cuffia dei rotatori.

Tale complesso muscolare è così denominato poiché avvolge a mò di cuffia la testa dell’omero interponendosi tra lo stesso ed il deltoide e l’acromion della spalla.

In corrispondenza troviamo anche le due borse mucose, chiamate borsa sottodeltoidea e borsa sottoacromiale, che facilitano lo scorrimento dei due piani muscolari tra loro.

Anche il capo lungo rientra tra le cause concorrenti allo scatenarsi di tale patologia in funzione della sua disposizione anatomica. Infatti, il capo lungo del bicipite brachiale presenta la sua origine prossimale sulla tuberosità sopraglenoidea della scapola, favorendo un’azione di contenimento della testa omerale contro la cavità glenoidea, ma il suo percorso anatomico superiore creando un angolo fa si che lo stesso muscolo ed annesso tendine siano esposti a fenomeni di usura.

Cause periartrite della spalla

  1. Traumi o microtraumi reiterati nel tempo.
  2. Turbe neurovascolari.
  3. Aspetti perfrigeranti, nutrizionali e fattori tossici.
  4. Fattori genetici predisponenti come le displasie scheletriche, quali acromion unciforme o curvo, alterata lateralizzazione dell’apofisi del processo coracoideo della scapola.
  5. Alterazioni capsulo-legamentose.
  6. Alterazioni gleno-omerali su impronta artrosica.
  7. Alterazione della statica e della postura (ipercifosi dorsale, rigidità del cingolo scapolo-omerale).

Segni tipici della periartrite della spalla:

  1. Punti di evidente necrosi e di degenerazione della cartilagine ialina in corrispondenza degli extrarotatori.
  2. Aree di rottura parcellari e calcificazioni a carico dei muscoli extrarotatori ma soprattutto a carico del sovraspinoso.
  3. Flogosi aspecifiche (edema, iperemia) in corrispondenza della borsa muscosa sottoacromiale e talune volte anche a carico di quella sottodeltoidea e della guaina sinoviale del tendine del capo lungo del bicipite brachiale.

Sintomi della periartrite della spalla

Dolore che si presenta nella porzione antero-laterale della spalla tanto a riposo quanto durante il movimento attivo e passivo dell’arto superiore corrispondente.

Il dolore può essere lieve oppure di livello sensibile così da bloccare completamente le possibilità di movimento. Il dolore è facilmente evocato anche da un pressione locale in corrispondenza della parte anteriore della testa omerale e della porzione sottoacromiale.

Rigidità articolare

All’inizio è dovuta ad una contrattura di difesa, ma in seguito si sviluppano dei fenomeni aderenziali che in associazione alla contrattura muscolare determinano un’ineluttabile improvvisa e non reversibile diminuzione del range articolare.

La rigidità può essere occultata dal movimento dell’articolazione scapolo-toracica che può dar ad intendere (all’occhio meno esperto) un certo grado di preservamento (ma che in termini reali ed assoluti non esiste) del gioco articolare scapolo-omerale.

La periartrite della spalla

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo periartrite della spalla: periartrite scapolo omerale

Salve, in seguito ad un dolore intenso e prolungato ad una spalla (é il terzo episodio in due anni) ho fatto una radiografia e la diagnosi è segni di periartrite scapolo-omerale. Vorrei sapere per curarla cosa devo fare e a quale specialista devo rivolgermi, osteopata o ortopedico inoltre se c'è qualche medicinale che può rendermi sopportabile il dolore intenso e la difficoltà nei movimenti. Vi ringrazio in anticipo e vi auguro buon lavoro

Medicinali per il dolore da periartrite alla spalla

Salve. Ho purtroppo riscontrato di essere affetto da questa patologia. Quali farmaci sono indicati per alleviare i dolori acuti ?

Farmaci periartrite

Gentile Nicola in questo sito web noi cerchiamo di dare più informazioni possibili per informare in generale, ma ovviamente per quanto riguarda i farmaci o qualcosa di più specifico consigliamo una visita specialistica dove il medico stesso, dopo aver valutato la situazione effettiva, possa prescrivere quanto più indicato nel caso soggettivo. Buona guarigione e ci tenga aggiornati. Saluti

Ho una periartrite lieve

Salve, da questa estate ho riscontrato tramite un ecografia di avere appunto una periartrite lieve; ma, il dolore si allarga fino al seno sinistro; chiedo, se possibile, se, ci sono movimenti o, posizioni da assumere per alleviare il dolore o, per prevenirlo, cercando appunto di non aumentarlo o provocarlo. grazie. Laura.

Periartrite scapolo omerale

sono affetto dalla periartrite scapolo omerale dx e sx e per la quale ho richiesto un a causa di servizio in quanto militare. la direzione centrale del ministero della difesa direzione sanitaria mi ha riferito di non volerla concedere in quanto le motivazione tra l'altro parecchie ore sedute in auto e sbalzi di temperature molto freddi non erano da considerarsi tale per un eventuale cooncessione. Vorrei sapere da un autorevole dottore se le motivazioni pocanzi dettate possono essere motivo della periartrite scapolo omerale. Questo viene prospettato perchè prima di intraprendere un'azione legale, per la quale dovrò spendere € 600,00 di contributo unificato per il ricorso al TAR.

Periatrite scapolo-omerale

Salve. Purtroppo sono alla mia terza periartrite scapolo-omerale. La prima volta l'ortopedico mi curò con un'ifiltrazione a settimana. dopo 7 infiltrazioni il tendine non scorreva più dentro la guaina perché il cortisone si era "cristallizzato" e ho dovuto fare due anni di fisioterapia per recuperare. La seconda volta , cambiando ovviamente ortopedico, mi è andata meglio......solo 6 mesi di fisioterapia. Ora proprio non so che fare perche non ho tempo per la fisioterapia in quanto non posso assentarmi dal lavoro. Sono allergica a molti farmaci e non posso neanche trovare un pò di sollievo al dolore.

Periartite alla spalla destra da curare con le infiltrazioni

Buonasera a tutti proprio oggi il mio ortopedico mi ha riscontrato la periartrite alla spalla destra. Mi ha sconsigliato fortemente le infiltrazioni, solo ghiaccio 4/5 volte al giorno per 30/40 minuti e almeno dieci sedute di fisioterapia. Speriamo che funzioni la notte non si dorme piu' almeno da due mesi ormai. In bocca al lupo a tutti

Auguri a tutti quelli che soffrono di periartrite

Un saluto ai lettori, da una settimana sono affetto presumibilmente da periatrite alla spalla dx,devo fare l'ecografia per averne la certezza. I dolori sono forti e il braccio bloccato. Sto assumendo antiinfiammatori e usando lasonil nella zona interessata dal dolore, in concomitanza a sedute di fisioterapia e ultrasuoni che stanno già dando dei benefici leggeri. Mi è stato inoltre consigliato il ghiaccio, ovviamente non a contatto diretto con la pelle, nei momenti di maggior dolore per circa dieci minuti ed evitare di lasciare il braccio fermo, ma aiutarsi con l'altro a fare degli esercizi pur se il dolore è insopportabile. Inoltre non fare sforzi con l'arto interessato. Auguroni a tutti di guarigione.

Periartrite della spalla

Salve a tutti! Ho letto l'articolo e mi è sembrato molto interessante.
Sono una dottoressa e lavoro al Policlinico Federico II di Napoli.
Ho notato che molte persone hanno commentato chiedendo indicazioni di terapia per il loro problema di spalla.
Posso dirvi che nella nostra struttura utilizziamo per la periartrite un protocollo di 4 applicazioni di Onde d'urto Focalizzate (attenzione!sono diverse da quelle dei centri di fisioterapia! Sono molto più potenti e, almeno qui in Campania, presenti solo in poche strutture ospedaliere), da associare a ghiaccio e fisioterapia, senza utilizzare anti-infiammatori. Posso dirvi che quasi sempre i risultati sono soddisfacenti, quindi, in assenza di controindicazioni, vi consiglio di provare, specie prendendo in considerazione gli effetti collaterali dei farmaci già citati nei commenti precedenti.
Spero di esservi stata utile.

Fino ad oggi non sapevo cosa fosse la periartrite

Ciao, sono Sara io non sapevo neanche cosa fosse la periartrite, purtroppo oggi mi sono bloccata. Sono stata in ospedale dalle 3 del pomeriggio fino alle 3 di notte e dopo la lunga attesa (perché ero codice bianco), il medico senza un' ecografia mi ha detto che è periartrite. Completamente bloccata la spalla e il braccio. Andrò avanti con il mio dolore e farò tutto quello che è necessario per guarire. Auguratemi un imbocca al lupo. Ciao e grazie....

Periartrite alla spalla sinistra

L'ortopedico ha diagnosticato periartrite alla spalla sinistra, e mi ha fatto due infiltrazioni di cortisone; secondo lui dovrei andare a posto, ma mi ha consigliato fisioterapia, ultrasuoni, laser, o tecar. ATTENZIONE: non si devono fare più di due infiltrazioni di cortisone, perché altrimenti si rischia il tendine, saluti.

Indicazioni sulla periatrite chiare ed utili

Le indicazioni suggerite da coloro che sono state colpite da questo male sono state
molto precise ed esaustive. Pertanto ritengo che molti consigli suggeriti vadano presi
in dovuta considerazione in quanto preziosi per alleviare i dolori che affliggono tutti
gli interessati. Vi ringrazio sentitamente

Periartrite senza sollievo

soffro di periartrite da molti mesi senza trovare alcun sollievo da l'uso di farmaci ho fatto una infiltrazione e va un po meglio . ho dovuto fare un intervento alla spalla sinistra dove avevo gli stessi dolori insopportabili ed è andata bene sono stata operata a Cortina al ospedale PUTTI e penso che tornerò per farmi operare anche il braccio destro perchè la sofferenza mi sta facendo andare fuori di testa non dormo da mesi adesso basta!!!!!!

Periartrite e litoclasia

soffro da periartrite da più di 6 mesi dormo poco perchè la notte il dolore è insopportabile il mio fisiatra mi ha consigliato la litoclasia, che sarebbe lavaggio ecoguidato con tecnica a doppio ago mi sono sottoposta e ho risolto il 50% praticamente è da rifare.

La mia dolorosissima periartrite

Buongiorno, soffro di periartrite, questa è la mia terza volta e la più dolorosa una cosa esasperante mi hanno fatto un'infiltrazione e una masoterapia (se non ho sbagliato la parola!) non ho dormito di notte per tre giorni anche se ogni sei ore prendevo antinfiammatori i dolori erano proprio devastanti, ora dopo aver fatto l'infiltrazione riesco a muovere la mano ma ho ancora dolori a muovere il braccio.

Periartrite alla spalla: dolori dopo 15 anni

Buonasera, il mio primo episodio l'ho avuto 30 anni fa a 25 anni : cura Voltaren e braccio fermo, guarita completamente. Dopo ben 15 anni rieccoci: cure fisiche, antiinfiammatori: un pò meglio, ma la spalla è compromessa, certi movimenti non li faccio più e ogni tanto il dolore ritorna. Infatti dopo poco si riaffaccia la forma acuta, si parla di intervento alla cuffia dei rotatori perchè è lacerata, però prima ciclo di laser: è stato risolutivo, un miracolo!!!! I dolorini ci sono ancora, ma sono sopportabilissimi. Il fatto è che ora il problema mi si sta ripresentando all'altra spalla e non vivo più........Penso proprio che farò il laser il prima possibile!!!

Lascia il tuo commento: