Pidocchi

Come si trasmettono i pidocchi? I pidocchi sono dei parassiti che si possono trasmettere con facilità in posti dove manca l'igiene oppure in situazioni sovrafollate di passaggio dove manca il controllo come ad esempio può essere la scuola, che resta la situazione più classica che porta al contagio.

Cosa sono i pidocchi dei capelli e contagio? Il pidocchio è un piccolo insetto grigio-marrone, lungo circa 2,5 millimetri ed è un organismo che si aggrappa ai capelli e succhia il sangue del malcapitato colpito da pidocchi. Dopo l’accoppiamento dei pidocchi, la femmina depone le uova che sono saldamente attaccate ai capelli vicino al cuoio capelluto e sono molto difficili da rimuovere. Dopo sette o otto giorni, le uova si schiudono, lasciando un guscio lucido bianco vuoto. I pidocchi si trasmettono da persona a persona attraverso il contatto diretto. Ma rischiate il contagio da parte dei pidocchi anche indirettamente quando i capi d'abbigliamento come cappotti, cappelli e sciarpe si toccano l'un l'altro.

come si prendono i pidocchi

Pidocchi come si trasmettono?

Come si trasmettono i pidocchi?

pidocchi si diffondono inoltre se condividete spazzole per capelli o pettini infestati, così come letto, asciugamani o cuffie per la doccia. Una volta presente a scuola, a casa o in un ambiente istituzionale, i pidocchi di solito si diffondono rapidamente. 

Circolano idee sbagliate riguardo ai pidocchi

  • Non saltano o volano, possono solo strisciare. 
  • Dipendono completamente dal loro ospite per il nutrimento, la loro unica fonte di cibo è il sangue umano. 
  • Avere i capelli lunghi non aumenta il rischio di prendere i pidocchi.  
  • Compaiono raramente sulle sopracciglia e sulle ciglia. 
  • Infestano le persone di tutti i livelli socio-economici senza riguardo per età, razza, sesso o standard d’igiene personale. 
  • Gli animali non sono una fonte di pidocchi umani.


Consigli di prevenzione

Spesso si parla solo del trattamento contro i pidocchi, ma impedire l’infestazione è possibile, almeno in una certa misura. Una delle possibili soluzioni per questo scopo è usare gli oli essenziali. Ma perché gli oli essenziali possono prevenire i pidocchi? I pidocchi sono attratti da noi a causa del nostro odore caratteristico. Gli oli essenziali sono molto profumati e i loro sapori forti nascondono il nostro odore umano e tengono lontano i pidocchi. Gli oli essenziali possono agire come gli insetticidi, ed è per questo che possono essere molto utili. 

Attenzione: Naturalmente, come molte altre soluzioni per prevenire e trattare i pidocchi, non vi è alcuna prova scientifica che gli oli essenziali possano evitare l’infestazione. Le ricerche sull’olio dell’albero di tè sono abbastanza recenti e anche se diversi studi hanno dimostrato l'efficacia di quest’olio essenziale e di altri oli, sono necessarie ulteriori ricerche e dovete fare attenzione quando utilizzate questi oli.

Quali sono i principali oli essenziali da utilizzare per prevenire i pidocchi?

Olio di melaleuca per i pidocchi

Questo olio, noto anche come olio di melaleuca, ha proprietà antisettiche ed è stato tradizionalmente usato in molti paesi come repellente contro i pidocchi. Basta mettere da 3 a 5 gocce di olio essenziale su un pettine e passarlo tra i capelli, o mettere qualche goccia dietro le orecchie o nella zona del collo. Tuttavia, l'olio dell'albero del tè ha effetti collaterali e non dovete utilizzarlo nella sua forma pura su neonati, bambini piccoli e donne incinte e non dovreste usarlo ogni giorno. In commercio potete trovare uno shampoo all’olio dell’albero del tè, ma controllate che contenga circa 5 gocce di olio essenziale puro per ogni 28 g di shampoo. Alcune persone trovano irritante l'olio allo stato puro, quindi è meglio che lo diluiate con un olio vettore, come l'olio d'oliva, mandorle, sesamo o cocco. Potete usarlo direttamente sulle punture degli insetti, ma fate un test sulla vostra pelle prima.

Olio essenziale di eucalipto

La componente principale di quest’olio è l’eucaliptolo, un ingrediente chiave in molti collutori antisettici. Uno studio ha dimostrato che eucalipto ha effetti sugli insetti. Funziona come repellente sui pidocchi. Tuttavia a differenza dell’olio essenziale dell’albero del tè, è bene che non lo utilizzate sui bambini di età inferiore ai 5 anni.

Olio essenziale di lavanda

Potete usare anche questo per prevenire i pidocchi: l’olio essenziale di lavanda ha odore forte che tiene lontano questi insetti.

Olio essenziale di rosmarino

Anche il rosmarino ha proprietà antisettiche. 

Olio di menta piperita

L’olio di menta piperita ha un profumo forte che nasconde l'odore umano e tiene alla larga i pidocchi. State attenti a evitare il contatto con gli occhi e le zone sensibili.

Gli oli essenziali sono sicuri da utilizzare per prevenire i pidocchi?

Gli oli essenziali sono molto potenti e, anche se naturali, possono essere dannosi per noi. La maggior parte di essi non dovrebbe essere applicato pura ma è necessario invece che sia diluita. Potete farlo mischiando gli oli essenziali puri con un olio vettore, come ad esempio d’oliva, cocco, mandorle, sesamo. La cosa migliore da fare è leggere le indicazioni di ciascun olio con cura e stare sempre attenti quando lo utilizzate e lo applicate.


Quali sintomi causano i pidocchi?

 I morsi di pidocchi possono causare prurito intenso e irritazione del cuoio capelluto, ma è possibile che questi sintomi non compaiano fino a due mesi dopo che i pidocchi hanno infestato la vostra testa. Può manifestarsi anche un’eruzione cutanea sulla nuca del collo.

Come sbarazzarsi dei pidocchi in modo naturale

Se la vostra pelle o la testa prude continuamente per molti giorni, vedete uova di pidocchi nei capelli e vi sembra di avere un po' di febbre è meglio che seguiate i passi seguenti per sbarazzarvi di questi insetti fastidiosi naturalmente:

  1. Sciacquare i capelli con acqua calda ed aceto.
  2. Utilizzare un pettine a denti stretti per aiutare a rimuovere più facilmente uova e pidocchi attaccati ai capelli. 
  3. L’ultima passata del pettine è consigliata farla con il pettine apposito bagnato nell’aceto leggermente caldo in quanto staccherà più facilmente le lendini attaccate ai capelli.
  4. Pulire e disinfettare bene tutti gli ambienti frequentati e gli oggetti usati.
  5. Lavare e disinfettare indumenti e biancheria con temperature alte (dopo averli immersi in acqua calda per 15 minuti oppure messi in sacchetti di plastica sigillati per due settimane per favorire il soffocamento di pidocchi e uova di pidocchi).

Suggerimenti e consigli 

Per sbarazzarvi del tutto dei pidocchi, non basta eliminarli semplicemente dalla testa.  Riscaldate tutti i vostri pettini e le spazzole a 66 gradi C per circa 10 minuti e poi metteteli a bagno per un'ora in una soluzione disinfettante con una concentrazione del 2%. Dopo averli disinfettati, mettete le spazzole ed i pettini per 30 minuti nel freezer. Questo processo aiuta ad eliminare i pidocchi e le eventuali loro uova depositate.

Avvertenze

Per eliminare i pidocchi, quindi è necessario passare l’aspirapolvere su ogni cosa e lavare i vostri oggetti personali tutti i giorni per circa 2 settimane. Se non riuscite però ad eliminare pidocchi con questi metodi naturali, consultate il medico o andate in farmacia e comprate uno shampoo più forte adatto a questo scopo. 

Considerazione finale sui pidocchi

In breve, i pidocchi sono insetti parassiti che succhiano il sangue. Non prendete i pidocchi per via della vostra condizione sociale o igienica ma se vi sono trasmessi da qualcun altro che li ha o se vi capita di trovarvi in un luogo dove ci sono i pidocchi. Prevenirli totalmente è impossibile ma potete almeno provare a tenerli lontano con gli oli essenziali consigliati. Per quanto riguarda il trattamento, potete consultare il medico e comprare uno shampoo apposito per pidocchi in farmacia o tentare con i rimedi naturali. 

È importante però che non prendiate in considerazione solo la testa in quanto la cura contro i pidocchi si estende anche alla pulizia dell’ambiente e delle cose che utilizzate quotidianamente, come i vestiti, le spazzole, i pettini, etc. e seguendo i suggerimenti indicati non avrete problemi a liberarvi dei pidocchi.

Come si trasmettono e consigli utili sui pidocchi