Piorrea come curarla

La piorrea è la fase avanzata della malattia parodontale e curare ed evitare la piorrea è possibile se il batterio che è dentro la bocca viene eliminato. Indicatori precoci della piorrea sono la diagnosi di gengivite e parodontite, forme più leggere delle malattie delle gengive. Sintomi? Conoscere i sintomi della piorrea è importante nella diagnosi e nella cura della malattia. La piorrea è praticamente indolore, quindi, conoscere i segni è importanti per una cura di successo. La piorrea rispecchia esattamente i sintomi della gengivite.

Piorrea come curarla

Piorrea come curarla?

Le gengive appaiono lucide e brillanti e hanno un colore rosso vivo o rosso-porpora. Le gengive possono anche essere gonfie, morbide al tatto, e sanguinano facilmente. I sintomi di questa malattia sono dovuti alla formazione della placca e dei batteri all'interno della bocca. La placca ha la capacità di riformarsi sui denti molto velocemente, già quattro ore dopo la spazzolatura dei denti. Con il tempo la placca provoca la formazione di sacche tra i denti e le gengive. I batteri che si trovano all'interno della placca stessa si seppelliscono dentro queste tasche e danneggiano le gengive e le ossa che sostengono i denti.

Trattamenti dentistici

A seconda di quando viene diagnosticata, la  piorrea determinerà il metodo di trattamento più efficace. Una diagnosi precoce può portare alla cura con una procedura non invasiva, tuttavia, i casi più gravi di piorrea devono essere trattati con procedure chirurgiche.

Le procedure per trattare e curare piorrea sono:

  • Scaling e pianificazione radicale
  • Allungamento della corona
  • Riduzione delle tasche gengivali
  • Innesti di tessuto molle
  • Procedure rigenerative

Se la piorrea è diagnosticata precocemente, può essere eseguita una procedura nota come scaling e  pianificazione  delle radici. Questa procedura non comporta un intervento chirurgico. Lo scaling e la pianificazione della radice permette al dentista di  rimuovere la placca e il tartaro all'interno delle tasche che si sono formate tra i denti e le gengive. Quando  la placca ed il tartaro vengono rimossi, le superfici sono pulite e la radice del dente è appianato. Appianare la radice del dente significa eliminare i batteri dalla zona. Il completamento di questa procedura consente di avere gengive sane che crescono di nuovo intorno al dente e proteggono le radici.

Curare casi gravi di piorrea consiste nel trattarli con la chirurgia. La procedura di allungamento della corona è utilizzata quando i denti sono ricoperti con tessuto gengivale eccessivo. Questa procedura permette al tessuto gengivale di essere riformato in modo che il dente naturale sia esposto. I pazienti che necessitano della procedura di riduzione delle tasche permettono al dentista di ripiegare il tessuto gengivale e rimuovere i batteri che causano piorrea.

Un'altra procedura chirurgica è il trapianto dei tessuti molli. L'innesto dei tessuti molli permette al dentista di coprire le radici esposte e / o il tessuto gengivale via di sviluppo. Questa procedura viene generalmente utilizzata in caso di gengiva sviluppata molto poco dalla parte sinistra rispetto al dente malato.

Infine, un'altra procedura più invasiva che può essere utilizzata è conosciuta come la procedura rigenerativa. La procedura di rigenerazione viene utilizzata quando le ossa dei denti sono distrutte. Questa procedura rigenera l'osso perduto e il tessuto perduto che viene utilizzato per sostenere il dente.

Tutte queste procedure invasive possono essere evitate se viene praticata una corretta igiene orale.

Piorrea rimedi fatti in casa

  • Sfregamento con sale miscelato con olio di senape sui denti
  • Bere molto e regolarmente succo d'arancia e succo di carota
  • Fare bollire in acqua la polpa del mango,  filtrare e utilizzare questo decotto per lavare la bocca  regolarmente
  • Sfregare la canfora regolarmente  miscelata con olio di ricino sulle gengive due volte al giorno
  • Masticare spinaci crudi e bere succo di spinaci regolarmente
  • Bollite in acqua il cardamomo e filtrate, e utilizzate questo decotto  regolarmente
  • La buccia d'arancia essiccata e in polvere e strofinare questa polvere regolarmente sui denti
  • Applicare regolarmente miscela di succo di limone e miele sulle denti
  • Applicare regolarmente  pasta di legno di sandalo sui denti
  • Masticare foglie di lattuga tutti i giorni dopo i pasti per la prevenzione
  • Masticare foglie di guava aiuta a curare le gengive sanguinanti.
  • Bollite la corteccia della radice di guava in acqua e filtrate, e utilizzate questo decotto come cura per  sciacquare la bocca e le gengive gonfie.
  • Ogni sera, dopo essersi lavati i denti, prendere un mix di olio di senape, sale e sfregare i denti e le gengive con questo composto.
  • Come prima cosa al mattino, prendere un grosso cucchiaio di olio di sesamo e sciacquare la bocca per circa 10 minuti. Alla fine, l'aggiunta di saliva aumenterà la quantità, e il liquido in bocca lentamente diventerà bianchi da giallo. Sputare il composto e poi passare lo spazzolino. Questo è un ottimo rimedio per aiutare tirando fuori le tossine dal vostro sistema nel suo complesso e funziona particolarmente bene nella guarigione della piorrea.
  • Si può anche strofinare il succo di limone sui  denti e sulle gengive.

Piorrea: trattamento che funziona

Molti di noi hanno familiarità con i problemi comuni dentali di malattie gengivali e gengiviti. Nessuno di questi è buono, ma se le cose diventano veramente gravi è il momento di trovare un trattamento per la piorrea che funzioni.

Ovviamente la prevenzione delle malattie gengivali è l'opzione migliore. Evitare le malattie gengivali prima del loro inizio sarebbe l'ideale, ma questo è più facile a dirsi che a farsi. Al fine di prevenire le malattie gengivali, è necessario sapere cosa ci sta di fronte e quale sia la migliore linea d'azione da intraprendere se la malattia comincia a influenzare la vita e la qualità dei nostri denti e delle nostre gengive. La malattia dentale è la causa principale di perdita dei denti adulti e causa la necessità di utilizzare gli apparecchi creati in laboratorio.

Qualunque sia il nome che si chiamano, malattie delle gengive, gengivite, malattia parodontale o piorrea, questa situazione è la più comune delle malattie dentali. I batteri naturali in bocca cominciano a moltiplicarsi a velocità scandalose e cominciano a influenzare negativamente la salute delle gengive, seguita da danni alla radice del dente, a volte irreparabili. Formicolio e gengive sensibili sono spesso il primo segnale, mentre molte persone provano anche l'esperienza di sanguinamento delle gengive. Una volta che le gengive iniziano a ritirarsi, si va incontro ad una situazione che ha bisogno di assistenza dentale in fretta.

Se si attende a trovare una cura per le malattie gengivali , la probabilità di salvare il dente naturale diminuisce notevolmente. La recessione gengivale permette ai batteri di attaccare le radici delicate dei denti, assicurando un'esperienza di maggiore sensibilità gengivale e  una maggiore necessità di costose procedure fisicamente sgradevoli per risovere il problema. Le opzioni di trattamenti naturali  sono più utilizzate nelle prime fasi del processo o prima che i batteri impazziscano del tutto nella bocca.

Conclusioni su come curare la piorrea

Sempre più persone stanno scoprendo che le soluzioni naturali per questo problema dentale sono efficaci più delle procedure tradizionali. Con un trattamento naturale delle malattie gengivali si combattono gli effetti delle gengiviti e si può salvare se stessi da possibili effetti collaterali per la salute orale. Oli essenziali naturali come quello della menta sono eccellenti per il ripristino dell'umidità nella bocca e contengono proprietà anti batteriche che aumentano le probabilità di eliminare la vostra malattia gengivale. È possibile seguire una corretta igiene orale e iniziare con lavarsi i denti con regolarità, dopo i pasti. Ricordate che ogni piccola cosa sarà di aiuto.

Consigli e informazioni su come curare la piorrea.

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo piorrea come curarla

Consigli per la piorrea

grazie dei consigli che ho letto molto importanti !

Piorrea e cure naturali

Grazie provero' le cure naturali suggerite.

piorrea come curarla

grazie ,siete stati davvero utili.soffro di piorrea da almeno 20 anni ho girato vari dentisti per prevenire questo problema,ma come al solito il loro scopo era solo quello di farmi spendere una barca di soldi,(che non ho mai avuto),,semplicemente con degli impianti.oggi un'amica mi ha fatto conoscere questo sito che ritengo davvero formidabile e incoraggiante ..:)

Lascia il tuo commento: