Piorrea rimedi

Anche per la piorrea esistono dei vali rimedi naturali, essenzialmente la piorrea è una scarica di pus nei denti. La piorrea colpisce generalmente persone di età over quaranta. La malattia è causata da una forte attività batterica sulle gengive che ricopre i denti e che causa irritazione, infiammazione, tenerezza e inclinazione a sanguinare facilmente. La piorrea è la causa principale di perdita dei denti tra gli adulti. Le cause più comuni sono cattiva alimentazione, lesioni alle gengive, pulizia impropria dei denti, droghe, assunzione di alcuni farmaci e infezioni dei denti.

Piorrea rimedi

Piorrea rimedi

Rimedi naturali contro la piorrea: erbe e tisane

  • Masticare una guava verde (Psidium gujava, frutto verde piriforme leggermente acidulo) sarà utile nel trattamento della piorrea.
  • Dopo aver spazzolato i denti al giorno al mattino, prendere un pò d'olio di senape e aggiungere un po 'di sale. Prenderne una piccola quantità con la punta del dito e strofinarla sulle gengive. Se lo sfregamento è doloroso, prendere un po' di cotone al posto del dito e strofinare con delicatezza. Ripetere quest'operazione prima di andare a letto la sera.
  • Prendere alcune foglie di zucca appuntite (Trichosanthes diocia), un po' di zenzero, un po' di pepe nero, la radice della Ficus religiosa e alcuni salgemma. Fate un composto  facendo bollire tutti questi ingredienti in acqua. Lasciarlo raffreddare e utilizzare per gargarismi. Questo è molto utile nel trattamento della piorrea .
  • La corteccia di Banyan Tree (fico indiano) è un altro buon rimedio casalingo per la piorrea. Prendere 4-5 pezzi di corteccia e metterli in un vaso di acqua. Bollire fino a che l'essenza della corteccia è immersa in acqua. Far bollire per circa mezz'ora, spegnere la fiamma e portare a raffreddare. Filtrare il decotto con panno filtro e poi usarlo per fare gargarismi. Questo composto arresta il sanguinamento e il dolore in caso di piorrea.
  • Prendere il succo di limone e strofinarlo sulle gengive. Brucia nelle fasi iniziali, ma poi si placa.
  • Prendere circa 200 ml di olio di ricino con cinque grammi di canfora e di miele (100 ml). Mescolare tutti questi insieme e poi tenere da parte. Prendere poi un ramoscello di neem e  immergerlo nella pasta preparata e usarlo per strofinarlo sui denti. Questo trattamento deve essere fatto tutti i giorni, ed è considerato uno dei migliori rimedi per la piorrea .
  • Riempire la bocca con olio di sesamo e farlo rimanere per circa dieci minuti. Allo stesso tempo, cercare di fare i gargarismi con l'olio in bocca. Ripetere la procedura dopo 24 ore. L'olio di sesamo ha la proprietà di far cessare il sanguinamento delle gengive.
  • La piorrea è generalmente accoppiata con il dolore alle gengive. Per questo, prendere un po' di ghee puro (olio di burro) e mescolarlo con un po' di canfora. Un'applicazione di questa pasta sulle gengive due volte al giorno è utile per disinfiammare le gengive.
  • Prendete un po 'di pepe in polvere, aggiungete un po 'di sale alla miscela e mescolate bene. Massaggiare le gengive molto delicatamente con questa polvere più volte al giorno. Questo può provocare molto bruciore, ma ha ugualmente un grande valore medicinale per curare la malattia. .
  • Tagliare un guava crudo in quattro parti quasi uguali e salare.E' una buona fonte di vitamina C.
  • Fare una miscela di succo di spinaci con succo di carota. Entrambi possono essere prelevati in quantità pari a riempire una zuppiera. Bere questa miscela una volta al giorno. Mantiene l'igiene gengivale e aiuta così a guarire la piorrea.
  • Provate a lavare i denti con un dentifricio contenente alcune erbe ayurvediche, disinfettanti e con proprietà curative come il neem , haridra, patola, babool.
  • Prendete un cucchiaino di burro chiarificato e aggiungete canfora. Applicare il composto sopra le gengive due volte in un giorno. Mantenere per qualche tempo e poi lavare via.
  • Strofinare la buccia delle arance sulle gengive riduce il gonfiore e il dolore. Mangiare arance è efficace nella cura della piorrea.
  • Mescolate il pepe e il sale e massaggiate le gengive con questo riduce i sintomi della piorrea.
  • Raccogliere foglie di zucca, radice di zenzero e fichi. Mescolare tutte questi ingredienti aggiungendo un pò d'acqua e aggiungere pepe nero e sale grosso in esso. Filtrare questa miscela attraverso un panno e poi fare i gargarismi con soluzione di acqua.
  • Mangiare il filo interno della buccia di banana è efficace nel trattamento della piorrea .
  • Fare gargarismi con olio di sesamo. Riempire la bocca con olio di sesamo e tenere in bocca per una decina di minuti. Dopo dieci minuti buttare l'olio dalla bocca.
  • Strofinare le gengive con un ramoscello di Margosa. Si può preparare in soluzione miscelando insieme 200 ml di olio di ricino, 5 gr di canfora e 100 ml di miele. Prima immergere il ramoscello in questa soluzione e poi strofinarlo sulle gengive.
  • Dopo ogni pasto, se si masticano le foglie di lattuga, allora il problema della piorrea non si presenterà.
  • Bollire l'acqua con l'aggiunta di alcuni semi di fieno greco. Filtrare la miscela e berla regolarmente.

Cosa evitare

Il cibo piccante, il cibo spazzatura e il cibo in scatola sono da evitare.

Latte, formaggi e altri derivati devono essere rigorosamente evitati in quanto possono attaccare i denti e le gengive e dare spazio ai batteri di crescere.

Fumo e tabacco da masticare sono altamente controindicati.

L'igiene orale è il fattore più importante per tutte le malattie della bocca. Lavarsi i denti regolarmente con un dentifricio a base di erbe e  fare gargarismi con un collutorio a base di erbe.

Non dormire senza lavarsi i denti, in quanto non è molto igienico. Dopo ogni pasto fare gargarismi per sciacquare bene la bocca.

Piorrea: abitudini alimentari e di pulizia

Intraprendere una dieta sana ed equilibrata con consumo quotidiano di verdure a foglia verde, cereali integrali, frutta fresca e proteine con un minimo di grasso animale per la pulizia naturale dalla placca.
Bere molta acqua ed evitare le fonti di zuccheri, e limitare l'uso dei succhi di frutta confezionati e del miele. Prendere l'abitudine di lavarsi e pulire i denti regolarmente dopo ogni pasto.

I rimedi più usati in caso di piorrea

Gauva

Il gauva acerbo è un ottimo nutriente per i denti in quanto ricco di vitamina C e arresta il sanguinamento dalle gengive. Le foglie più tenere possono essere masticate, oppure un decotto di corteccia della radice può essere usato come collutorio.

Arancia

Mangiare regolarmente arance e sfregarne la buccia sui denti e sulle gengive è un trattamento  benefico per la piorrea.

Buccia di melograno

Mescolare pepe e sale comuni con la buccia secca di melograno e applicare per rafforzare le gengive, fermare le emorragie e come un buon dentifricio.

Limone e lime

L'alto contenuto di vitamina C aiuta a mantenere un gengive e denti sani. Si tratta di una molto cura molto efficace.

Spinaci e carote

Il succo di spinaci crudi è un rimedio molto utile. Il succo di carota aumenta l'effetto del succo di spinaci. Una combinazione di 125 ml di succo di carote e di spinaci presa ogni giorno ha un effetto benefico sui denti e sulle gengive ed è un aiuto permanente per questa afflizione.

Insalata

Masticare le foglie di lattuga subito dopo il pasto è  molto efficace nella prevenzione.

Grano

Il frumento può essere incluso come focaccia e preso con altri alimenti e masticato adeguatamente per la prevenzione e il trattamento della piorrea. Ciò fornisce un esercizio di masticamento per i denti e per le gengive e aiuta anche nella digestione.

Banana matura

E' molto efficace nel trattamento della piorrea. Togliere la buccia esterna e mangiare la banana con il suo filo interiore.

Fieno greco
Fare un infuso con un cucchiaino di erba in un litro d'acqua e sobbollire per quindici minuti. Se assunto regolarmente è un rimedio efficace per la piorrea.

Considerazione sui rimedi per la piorrea

Provate i rimedi sopra indicati e avrete un bel sorriso. Ma se le cose indicate più sopra non funzionano, è il momento di incontrare il medico.

Rimedi naturali semplici ed efficaci per la piorrea.

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: