Polipi nasali: polipi alle corde vocali

I polipi nasali altro non sono che sono piccole formazioni singole oppure a grappolo, che si sviluppano nei seni paranasali fino a raggiungere le cavità nasali provocando cosi congestione, una maggiore secrezione di muco e diminuzione dell'olfatto e del gusto, questi polipi possono manifestarsi dopo un raffreddore e persistere per un tempo variabile.

Polipi nasali: polipi alle corde vocali

Polipi alle corde vocali

Per ridurre tale infiammazione terapia medica prevede un trattamento farmacologico prima di ricorrere nella eventualità ad un intervento chirurgico. Nel caso di intervento chirurgico la tecnica più utilizzata è quella del laser che consiste nell'asportazione dei polipi attraverso le cavità nasali solitamente tale intervento avviene con anestesia locale senza escludere in certi casi quella totale.


Noduli e polipi alle corde vocali

Solitamente a portare alla formazione di noduli e polipi è un processo infiammatorio degenerato nella zona delle corde vocali oppure a seguito di una forte tosse. Tutto questo comporta nelle persone colpite una notevole disfonia alle corde vocali con difficoltà di raggiungimento dei toni alti della voce. Questa problematica è tipica di chi fa uso eccessivo della voce .

Intervenire sui polipi delle corde vocali

Per prima cosa ovviamente è bene far riposare la voce per poi passare alla rieducazione ortofonica, dove il soggetto imparerà come non sforzare la voce e abbinare una corretta igiene.

Trattamento chirurgico per la cura dei polipi alle corde vocali

Quando questi non si risolvono con la rieducazione ortofonica devono essere purtroppo trattati chirurgicamente sottoponendo il soggetto ad un intervento di microlaringoscopia.

Trattamento di cura per i Polipi alle corde vocali

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: