Polygonum hydropiper L., Pepe d'acqua

La pianta del Pepe d'acqua è un'erbacea alta 30-60 cm, ha foglie alterne, a forma lanceolata e di colore verde schietto di sapore pepato ed è una pianta acquatica comune nei fossi e lungo gli stagni che ha proprietà emostatica uterina, emorroidaria, vasocostrittrice, astringente.

Polygonum hydropiper L., Pepe d'acqua

Pepe d'acqua

Nome comune: Pepe d'acqua
Famiglia: Poligonacee

Principi Attivi:

  • Tannini catechici (fino all'8%),
  • olio essenziale
  • flavonoidi
  • sesquiterpeni drimanici: ac. poligonico, poligonone, poligodiale, cumarine, sostanze amare, tracce di alcaloidi. 

Il pepe d'acqua è una pianta che in erboristeria è considerata antiinfiammatoria, contraccettiva, carminativa, diaforetica, emmenagoga, astringente, omeopatica, stimolante, stomachica, diuretica, stiptica. 

I suoi fiori sono raccolti in spighe gracili, discontinue, arcuato pendenti.

Curiosità

  • La piantina è aromatica e molto piccante.
  • Le foglie possono essere usate al posto del pepe o come condimento stimolante e piccante anche per preparare salse.

Polygonum hydropiper L., Pepe d'acqua

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: