Poterium spinosum L., spinaporci

La proprietà principale della pianta spinaporci poterium spinosum è la proprietà ipoglicemizzante di tipo ila: Insulin - like - activity e si suppone che la pianta regoli la produzione endogena di insulina da parte delle isole di langherans del pancreas.

Poterium spinosum L., spinaporci

Spinaporci

Nome comune: Spinaporci
Famiglia: Rosaceae

Composizione e principi attivi:

  • Dei principi attivi si conosce ancora poco.
    Sinora sono stati isolati Tannini catechici ed ellagici, eptaidrossiflavani polimerizzati.
    Glicosidi triterpenici: tormentoside, tormentillina.
    Acido tormentico.
    Sostanza insulinosimile.
    Tracce di cromo.
    Nelle radici e nella corteccia dei rami i tannini raggiungono la concentrazione del 6%.

Parti utilizzate:

Si utilizza la corteccia della radice principale.

La pianta di spinaporci ha anche delle azioni secondarie come:

  • vasodilatatrice periferica (da eptaidrossiflavani)
  • vasodilatatore coronarico (da flavonoidi polimerizzati)
  • antiipertensiva (da eptaidrossiflavani)
  • antiaritmica (da eptaidrossiflavani polimerizzati)
  • antidrotica, antisudorale (adiaforetico)
  • astringente (da tannini) antineuritica?

In erboristeria questa pianta con il nome di curioso di spinaporci viene fatto un decotto della radice per utilizzarlo come antidiabetico per le popolazioni beduine della Siria sono raramente affette da diabete mellito, pur avendo una dieta particolarmente ricca di carboidrati.

Il motivo di questa refrattarietà a contrarre il diabete è dovuta all'usanza di bere un decotto di radici di un arbusto che cresce nelle località desertiche.

Curiosità 

  • In alcune regioni la pianta viene tagliata in estate e utilizzata come combustibile per i forni e le fornaci da calce, in altre regioni l'arbusto è utilizzato come pianta foraggifera.
    Nei villaggi arabi, i rami secchi vengono spesso usati per rivestire la parte superiore dei muri di cinta.
  • Viene utilizzata dagli agricoltori per farne siepi a protezione dei campi e giardini,come barriera naturale contro l'invasione di capre e ovini, con i suoi cespugli essiccati si riempiono le brecce dei muri di cinta.
    In Israele l'arbusto è coltivato e protetto perché viene utilizzato per consolidare terreni franosi e per prevenire l'erosione del suolo.

 

Poterium spinosum L lo spinaporci ...

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: