Pressoterapia: come funziona e benefici

La pressoterapia è un trattamento medico-estetico a pressione controllata per migliorare il sistema circolatorio che si avvale della compressione della zona da trattare.

Il trattamento di pressoterapia è svolto in cliniche e centri specializzati da personale medico qualificato e preparato a tale tecnica di massaggio a pressione graduata e controllata. Il paziente che si sottopone alla pressoterapia, viene fatto stendere in un letto, con l’addome rivolto verso il basso. Durante l’esecuzione del trattamento, viene iniettata una pressione variabile in direzione dell’arto interessato. Il grado di pressione è regolato a seconda delle caratteristiche della zona che si sta trattando. Le moderne modalità utilizzate in pressoterapia sono in grado di regolare automaticamente l’intensità della pressione in relazione alla pressione sanguigna del paziente.


Pressoterapia: A cosa serve?

La pressoterapia è una moderna tecnica, utile per ottenere risultati positivi estetici oltre che legati ad un benessere generale della persona. È possibile migliorare la cellulite, la ritenzione di liquidi ed inoltre liberare il corpo da tossine. La tecnica è molto efficace, tuttavia è bene tenere in considerazione tutte le possibili conseguenze al fine di evitare problemi per la salute. La pressoterapia ha forte impatto sulle vene varicose, pertanto si raccomanda di valutare con attenzione la scelta prima di sottoporsi ad un trattamento di questo tipo. Coloro che desiderano sottoporsi a questo genere di procedura, dovrebbero essere consapevoli di tutti i rischi e pericoli, oltre che i benefici derivanti.


La pressoterapia funziona?

Il trattamento di pressoterapia, sebbene abbia una durata massima di 30 minuti, mostra dei risultati positivi. Le persone che si sottopongono a questa particolare tecnica, godono di una sensazione di rilassamento ed avvertono inoltre più energie. I procedimenti possono essere ripetuti regolarmente, se lo si desidera. La pressoterapia ha influenza sul sistema linfatico. L’aria compressa agisce direttamente su di esso. Il sistema linfatico può essere visto come un depuratore dell’organismo, è una fonte di protezione ed energie. Il risultato della terapia è tale da normalizzare la circolazione del fluido interstiziale.


Benefici della pressoterapia

I benefici che si ottengono con la pressoterapia includono:

  • promozione dei processi di scambio nelle cellule;
  • attivazione delle cellule di grasso;
  • restauro del bilancio idrico;
  • eliminazione delle sostanze dannose e dei liquidi non necessari;
  • miglioramento della circolazione venosa.

Godere di tali risultati positivi è possibile sottoponendosi ad una seduta della durata di almeno 30-45 minuti. È possibile che il trattamento richieda un certo numero di sedute. È importante che l’esecuzione dei vari trattamenti sia svolto almeno a distanza di due giorni l’uno dall’altro.


Pressoterapia con bendaggio

L’obiettivo della variante della pressoterapia con bendaggio è quello di ripristinare la salute, l’equilibrio dei canali del corpo e regolare le forza disponibili. Alcuni sostenitori delle tecniche di pressoterapia, sostengono che essa non solo regola i livelli di energie a disposizione, ma mira anche al rilassamento della mente e ad un corretto ripristino delle emozioni e dello spirito. Alcune persone pensano persino che la tecnica sia talmente efficace da riuscire a trasmettere i suoi effetti alle persone vicine ad un paziente precedentemente sottoposto ad essa. La variante che include l’utilizzo del bendaggio permette di raggiungere tali obiettivi più facilmente, favorendo il rilassamento della persona.

Pressoterapia con fanghi

Altra variante della pressoterapia è quella che include l’uso di fanghi. Centri specializzati possono eseguire questa variante di trattamento. Il paziente beneficerà di una riattivazione del sistema linfatico e di una sensazione di rilassamento del corpo. Il paziente è sottoposto ad ogni modo alla classica procedura di pressoterapia che fa uso del relativo macchinario per l’emissione della pressione.


Pressoterapia con infrarossi

Uno specifico metodo di trattamento di pressoterapia è quello che si avvale dell’uso di raggi infrarossi. Questa forma alternativa agisce direttamente sulla circolazione del sangue, aumentandola.
La combinazione delle due soluzione si presenta come una proposta vincente nel caso in cui si desideri ottenere un miglior funzionamento della circolazione sanguigna. Un procedimento di questo genere è consigliato, nel particolare, ai pazienti con neuropatia periferica di origine diabetica.


Controindicazioni della pressoterapia

Condizioni di salute che impediscono di sottoporsi ad un trattamento di pressoterapia sono le seguenti:

  • Persone in stato di gravidanza
  • soggetti che hanno recentemente vissuto un caso di trombosi,
  • soggetti che presentano fratture al corpo

oppure soggetti che presentano:

  • ascessi,
  • infiammazioni,
  • soffrono di problemi cardiaci,
  • insufficienze cardiovascolari
  • hanno una malattia renale,
  • corrono gravi rischi nel caso in cui eseguano una procedura di questo genere.


Pressoterapia e vene varicose

Il trattamento di pressoterapia consente di migliorare il sistema linfatico e circolatorio. In tali casi le zone interessate sono le gambe, le braccia e la pancia. L’esecuzione della terapia permette di tonificare i tessuti favorendo, di conseguenza la circolazione e l’eliminazione dei liquidi in eccesso. In tal modo si migliora la condizione in cui si dispone di vene varicose. La pressoterapia ha allo stesso tempo un ulteriore vantaggio. Il paziente ottiene una sensazione di benessere generale accompagnato da una sensazione di leggerezza e rilassamento degli arti.

Pressoterapia e linfodrenaggio

La tecnica della pressoterapia ha effetti positivi sua a livello estetico che, principalmente, per gli aspetti che riguardano il sistema circolatorio e linfatico. Questa favorisce il corretto andamento del flusso della linfa e dei liquidi, favorendo l’espulsione di quelli non necessari. Il processo benefico sul sistema linfatico si deve al modo in cui il macchinario utilizzato in pressoterapia agisce. Si assiste ad un susseguirsi di momenti in cui il macchinario si gonfia di aria e si sgonfia successivamente. L’alternanza dei due eventi stimola il sistema linfatico mediante la pressione. In conclusione si favorisce l’accumulo di liquidi verso i reni e così la loro naturale espulsione.


Pressoterapia o massaggio

Un metodo alternativo alla pratica di pressoterapia è il massaggio. Questo si presenta come una soluzione ideale nel caso in cui si desideri gestire lo stress. Entrambe le opzioni sono possibili per la risoluzione di un caso di questo tipo. L’obiettivo di entrambe le tecniche è quello di concentrare l’attenzione su alcuni punti del corpo, mediante la pressione. L’approccio è tale da far ottenere un sollievo alla persona, senza far utilizzo di farmaci. A causa dello stress, alcune aree del corpo risultano particolarmente doloranti e tese. Grazie alle tecniche di massaggio e della pressoterapia è possibile rilassare il corpo e godere di una sensazione di benessere fisico generale. L’energia vitale del corpo viene sbloccata in questa maniera.


Pressoterapia o ultrasuoni

Le persone che si sottopongono ad un trattamento di pressoterapia o ultrasuoni vengono letteralmente "investite" da una sensazione di benessere generale. Nonostante siano numerosi gli aspetti che incitano verso trattamenti di questo genere, particolare attenzione deve essere posta nel caso in cui la persona interessata sia in stato di gravidanza. È importante che la procedura venga scolta da un personale medico qualificato, in un ambiente adatto e con l’utilizzo di strumenti all’avanguardia.


Pressoterapia e dieta

Gli obiettivi posti dalle tecniche di pressoterapia sono tali da permettere di raggiungere dei positivi risultati in termini estetici. La tecnica se associata all’esecuzione di una corretta alimentazione, favorisce la riduzione del peso corporeo. La pressoterapia sfrutta alcuni punti di innesco affinché venga rilasciata la pressione e si aumenti la circolazione del sangue. Il corpo si rilassa e si ottiene un sollievo dalle situazioni di stress. L’associazione di una dieta priva di grassi e composta da alimenti poco elaborati permette di godere di un benessere fisico maggiore. La tecnica permette di rafforzare la resistenza dell’organismo di fronte al rischio di insorgenza di malattie, elemento che è favorito anche da una corretta alimentazione.

Pressoterapia fai da te

I pazienti che lo desiderano, possono svolgere in autonomia la pressoterapia. È fondamentale conoscere i punti di pressione. Questi ultimi sono delle particolari aree del corpo, sensibili alla pressione. Sono zone che reagiscono se sottoposti a determinati movimenti e sono attivati con la forza o con lo sfregamento. Il corpo ha una normale reazione di riflesso ad allontanarsi quando i punti di pressione vengono stimolati.

Pressoterapia per dimagrire

La tecnica della pressoterapia è utilizzata da molti anni in Cina, essa applica gli stessi principi dell’agopuntura con lo scopo di favorire il rilassamento ed il benessere del corpo. Vengono utilizzati particolari dispositivi per agire su punti precisi del corpo. Quando la tecnica è adottata per ridurre il peso corporeo, le zone che vengono trattate sono addome e gambe. A volte il trattamento è completato con delle tecniche di massaggio o altri metodi, utili al fine di stimolare l’organismo nel consumo di calorie. La sessione può durare sino ad un’ora. Potrebbero essere necessarie varie sedute al fine di ottenere dei migliori risultati.

Pressoterapia per la cellulite

La pelle a buccia d’arancia può essere ridotta grazie alle tecniche di pressoterapia. La tecnica è diventata molto popolare, grazie alle sue capacità nel contrastare i depositi di grasso locali. È necessaria una visita medica approfondita prima di sottoporsi ad un trattamento di pressoterapia, in tal modo si è in grado di valutare lo stato di salute della persona ed evitare spiacevoli inconvenienti.

La pressoterapia è una tecnica scientifica di massaggio.

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: