Probiotico

Probiotico vuol dire a favore della vita, deriva dal greco pro-bios ed è esattamente il contrario di antibiotico, ecco perché vengono associati nei casi di trattamenti antinfiammatori. Nel caso di trattamenti antinfiammatori, antibiotici, e antiparassitari, infatti, si raccomanda la somministrazione di fermenti lattici e probiotici per reintegrare e rinforzare la flora intestinale.

Probiotico

Probiotico intestinale

La flora batterica può essere danneggiata anche da un'alimentazione troppo ricca di grassi, salumi ed insaccati, ma povera di fibre, vitamine. oligoelementi e minerali.

Lo stress ha la capacità di scombussolare le funzioni digestive ed intestinali a tutti i livelli, mangiare molto in fretta o addirittura in un ambiente troppo rumoroso sono dei tipi di stress spesso poco considerati ma facilmente controllabili.

Le funzioni di un probiotico dovrebbero essere di:

  • resistere ai succhi gastrici ed alla bile
  • arrivare vivo nell'intestino
  • riprodursi al posto dei micro-organismi che causano la diarrea
  • aderire alle pareti intestinali

I probiotici e la flora batterica...

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: