Problemi cardiovascolari colesterolo

Purtoppo colesterolo e problemi cardiovascolari sono due problemi che possono andare a braccetto, come ad esempio, più nello specifico, il colesterolo e le problematiche delle arterie, l'infiammazione arteriosa è una condizione che può contribuire alla formazione di placche nelle arterie, contribuendo a esacerbare malattie cardiache. Fortunatamente, è possibile combattere l'infiammazione con una dieta sana, facendo scorta di alimenti a basso contenuto di colesterolo.

Problemi cardiovascolari colesterolo

Problemi cardiovascolari colesterolo

Di seguito troverete una lista di alimenti che potrebbero facilitarvi nella lotta alle infiammazioni e contribuire a ridurre il rischio di problematiche cardiache dovute ad un eccessivo livello di colesterolo nel sangue:

Fagioli

I fagioli non solo possono avere un effetto antinfiammatorio, ma sono anche un'ottima fonte di proteine, fibre e vitamine del gruppo B. I fagioli sono un ottimo sostituto della carne nei tacos, nel chili, nelle minestre e nei piatti di cucina italiana.E’altamente consigliato introdurre i fagioli e altri legumi come i piselli nei pasti, in particolare è importante mangiare i fagioli scuri, che offrono molta protezione per le malattie legate al colesterolo. I fagioli sono ricchi di fibre solubili e fitonutrienti, che saziano realmente e sono una fonte di proteine a basso contenuto di grassi e colesterolo “buono”.

Cereali integrali

I cereali integrali sono cereali (orzo, bulgur, avena, quinoa e segale) che contengono le sostanze nutritive del loro seme originale. I cereali integrali vi aiuteranno nella regolarità del vostro corpo assicurandovi un forte sistema di difesa contro i dannosi radicali liberi che inducono il processo infiammatorio. Per essere certi che si stia godendo appieno delle proprietà nutritive dei cereali integrali riempiendo il nostro piatto con un quarto di cereali integrali e un quarto di proteine magre.

Pesce

Molti pazienti con colesterolo alto sanno che il pesce è "un bene per voi", ma magari si chiedono il perché.

Ecco a voi la spiegazione:

L'acido eicosapentaenoico (EPA) e l’acido docosaesaenoico (DHA) contenuti nel pesce sono dei grassi omega 3 utilissimi per la maggior parte dei benefici cardiovascolari.

Questi acidi si trovano:

  • nei pesci di acqua fredda
  • nel salmone
  • nello sgombro
  • nelle sardine

Uova

Le uova non balzano subito all’occhio come primo alimento utile alla salute cardiovascolare, ed invece ci si sbaglia, ci sono tutte le ragioni di questo mondo per comprarle. Se c’è possibilità di scelta, tendete a comprare le uova con l'aggiunta di grassi Omega-3, che offrono un’ulteriore dose di omega-3 e quindi danno un aiuto in più al processo antinfiammatorio.

L’importanza risiede soprattutto nel tuorlo in cui sono presenti:

  • gli omega 3
  • la vitamina D
  • la vitamina E
  • la vitamina B12

Spezie

Le spezie sono una fonte spesso trascurata di anti-infiammatori nutrienti.
L'aggiunta di spezie è un rapido modo per migliorare i benefici nutrizionali di un pasto, senza la necessità di cuocerli. Curcuma e zenzero sono due spezie antinfiammatorie che possono essere utilizzate in molti piatti, condimenti per insalate e salse.

Cibi ricchi di flavonoidi (come antociani e quercetina)

I flavonoidi sono composti che si trovano nelle:

  • mele
  • agrumi
  • cipolle
  • soia  
  • prodotti derivati dalla soia (per esempio il tofu, latte di soia, edamame)
  • caffè

Questi alimenti non solo possono inibire l'infiammazione ma anche la crescita dei tumori. Possono aiutare la produzione e aumentare l'immunità degli enzimi disintossicanti nel corpo.

Cibi ricchi di polifenoli

I polifenoli sono composti (come l'acido ellagico e resveratrolo) che si trovano in:

  • agrumi
  • mele
  • cereali integrali
  • tè verde
  • uva
  • vino
  • bacche
  • arachidi

 Essi non solo possono prevenire l'infiammazione, ma impediscono anche la formazione del cancro, e lavorano come antiossidanti.

Informazioni sul colesterolo ed il suo ruolo nei problemi cardiovascolari.

Colesterolo - Ridurre il colesterolo

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo problemi cardiovascolari colesterolo

Problemi cardiovascolari colesterolo

sono rimasta soddisfatta spiegazione chiara e sodisfacente

Lascia il tuo commento: