Problemi di stomaco

Quali sono i sintomi più comuni dei problemi di stomaco?

Problemi di stomaco, cosa fare? Spesso il mal di stomaco è occasionale che si manifesta con amaro in bocca, dolori allo stomaco, che può aumentare con l'assunzione di caffè, agrumi, alimenti grassi, cipolle, alcool e cioccolata.

In diversi casi il latte può alleviare il dolore.

Il dolore si può manifestare con stitichezza e dolore quando si va in bagno.

Problemi di stomaco

Problemi di stomaco

Sono diverse le cause che provocano il dolore. Tra queste l'esofagite da reflusso, ulcere, sindrome del colon irritabile ed alcune malattie rare

Esofagite da reflusso:

In questi casi il problema è causato da acidi dello stomaco che salgono fino alla gola. L'esofagite da reflusso è determinata da un malfunzionamento di una valvola dello stomaco, oppure da gravidanza e obesità. Uno dei rimedi sarebbe quello di evitare situazioni stressanti.

Ulcere:

Spesso l'ulcera presenta gli stessi sintomi dell'esofagite da reflusso e vengono di solito scambiate. Se sono presenti dei sintomi particolari, come la perdita di peso e feci nere, è necessario rivolgersi al medico perché faccia una corretta diagnosi.

Nella maggior parte dei casi, l'ulcera è causata da un batterio che si chiama Helicobacter pylori, che viene curato con antibiotici per ridurre il rischio che si formino altre ulcere.

Sindrome del colon irritabile:

Questa sindrome si manifesta come un dolore che peggiora quando si mangia e si presenta sia sotto forma di diarrea che di forte stipsi.

Malattie rare:

Altre malattie che possono generare problemi di stomaco sono malattie abbastanza rare, come la colite ulcerosa ed il morbo di Crohn, che necessitano il ricorso allo specialista.

Che cosa si può fare in questi casi?

  • Rivolgersi al farmacista e chiedere se possono essere fatte delle cure senza prescrizione medica;
  • se questi farmaci da banco non apportano sollievo rivolgersi allo specialista;
  • una volta trovata la cura, seguire le prescrizioni;
  • si può verificare il caso che la cura non dia risultati; in questo caso si deve tornare dal medico che prescriverà una nuova cura; se ti tratta di reflusso la maggior parte di questi casi si risolve con un farmaco contro l'acidità;
  • se poi la causa è la sindrome del colon irritabile, non utilizzare antiacidi che non avranno effetto.

Come si manifesta questo tipo di problema?

  • Emissione di sangue scuro, nelle feci;
  • nausea, vomito con sangue raggrumato;
  • dimagrimento;
  • viso pallido e stanchezza dovuta a mancanza di ferro;
  • dolori acuti e improvvisi.

Nel caso ci sia la presenza di tutti questi fattori, bisogna ricorrere quanto prima alle cure del medico.

Cause e sintomi principali che possono indicare problemi allo stomaco

Malattie

Lascia il tuo commento: