Problemi erezione psicologici durante il rapporto

Problemi di erezione durante il rapporto? I problemi di erezione durante il rapporto possono essere anche solo psicologici (impotenza psicogena), tuttavia i problemi di erezione psicologici possono diventare un problema serio per un uomo, visto la difficoltà che molti hanno nell'individuare la fonte di questo disturbo, e trovare così la soluzione migliore per risolverlo.

In ogni caso, i problemi di erezione psicologici sono dei fattori della vostra vita che non dovete assolutamente prendere sottogamba; cercate il rimedio ideale fin da subito!

E noi, per quello che possiamo, vi daremo dei consigli per questo delicato percorso.

Quando si tratta di raggiungere l'erezione, gli uomini sono disposti a tutto pur di far sì che questo accada.

Quali possono essere le condizioni che favoriscono i problemi di erezione durante il rapporto?

Avere problemi di erezione, sia fisici che psicologici, è sicuramente fonte di grande imbarazzo per chi soffre di questo disagio, il che lo rende un vero tabù. Il vero problema è che questo disturbo può portare un uomo a soffrire di gravi problemi a livello psicologico, fino ad isolarsi dagli altri e addirittura cadere in depressione.

Voi dovete evitare che questo accada, la soluzione ideale è quella di confidarvi con il vostro partner e aprirle il proprio cuore, farle capire che non è lei la causa dei vostri problemi di erezione, ma che le fonti sono puramente mentali.

Molti uomini pensano che la loro impotenza sia causata da una disfunzione fisica del loro membro, che il loro grosso problema sia di natura prettamente fisica: noi vi assicuriamo, invece, che la maggior parte dei problemi di erezione sono psicologici, mentre un'altra grossa parte è causata da disturbi di salute, come il diabete o l'alta pressione.

Il cervello è la parte principale del vostro corpo che vi provoca l'erezione, quindi, quando la vostra mente non si trova nella situazione ideale per dar via al processo erettile, si avrà la conseguenza di problemi di erezione psicologici

Gli specialisti hanno definito questo tipo di impotenza disfunzione psicogena.

Mentre la maggior parte degli uomini hanno questo tipo di disagio un paio di volte soltanto nella vita, molti altri sperimentano questo disturbo in maniera più drastica e grave, il che rende necessario l'aiuto di uno psicologo, per risolvere il problema.

Ma non è finito qua, perché i problemi di erezione psicologici che si sperimentano una volta possono avere una caratteristica molto spiacevole: vi è spesso un effetto domino che causa l'impotenza anche nel futuro, rendendo impossibile qualsiasi tentativo di avere un rapporto sessuale.

Ciò è dovuto dal fatto che l'uomo può sentirsi timido o ansioso, ripensando all'ultima volta che sono riusciti ad avere un erezione duratura e provando paura all'idea di fare cilecca, questa volta.

Poiché il problema cresce e cresce, l'idea che l'uomo non è in grado di raggiungere l'erezione diventa concreto nella sua testa, provocando una totale impotenza fisica e la paura dell'intimità sessuale.

La causa più comune di impotenza psicogena è il caso di depressione o ansia. Questi due tipi di disturbi mentali possono causare tristezza e timore anche durante un rapporto sessuale, con la conseguente mancanza di prestazioni durante un rapporto.

Quando si tratta di trattamento di questo problema, l'uso di farmaci anti-ansia e anti-depressivi sono comunemente usati per frenare i problemi di erezione psicologici.

Inoltre, è importante avere una buona linea di comunicazione con il partner sessuale, che può creare un ambiente confortevole in cui l'ansia non è così prevalente come sarebbe invece se l'uomo tende ad isolarsi.

In un ambiente privo di stress, dove vi trovate più a vostro agio, le probabilità di riuscire ad avere una buona erezione saliranno drasticamente.

Un'altra causa di impotenza psicogena che si verifica di frequente è derivata da un alto livello di stress mentale e fisico. Quando lo stress pesa sulle nostre teste, non siamo in grado di evocare la libido necessaria per svolgere il tanto desiderato atto intimo con la nostra compaga.

La fatica e la stanchezza possono giocare un ruolo fondamentale in una mancanza di erezione: quando il corpo è debole, anche il desiderio e l'appetito sessuale diminuiranno, di conseguenza.

Tutti questi problemi di erezione psicologici possono essere tranquillamente aggirati utilizzando prodotti come il Viagra o il Cialis, ma noi consigliamo spesso di evitare l'uso di questi farmaci, in quanto il vostro problema è tranquillamente risolvibile facendo leva sulla vostra testa e raggiungendo un nuovo stato di equilibrio e tranquillità mentale.

Pensateci!

Problemi di erezione durante il rapporto per ragioni psicologiche

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo problemi erezione psicologici durante il rapporto

Problemi di erezione per ansia e negatività

grazie mi avete rincuorato dato che non ho mai avuto questi problemi ma mi è successo con l'ultimo rapporto avuto mi sono messo paura e mi è risuccesso sono una persona molto ansiosa ed ho pensato a mille cose negative

Ho problemi di erezione

Soffro di disfunzione erettile con la mia compagna ed e causato da stress e da ansia nel nostro rapporto,sono circa due anni e vado avanti a cialis e viagra che non mi compensa in qualita e passione ma non posso fare altro,mentre ho constatato che in situazione di tranquillita ,serenita con un'altra persona che mi infonde tranquillita posso ritornare quello di prima .Ma questo lo vorrei con la mia compagna.Consiglio da voi!!!

Lascia il tuo commento: