Quassia amara L. o Amargo

La pianta di Quassia amara è apprezzata in erboristeria per le sue virtù  dovute essenzialmente alla presenza di particolari alcaloidi.  La Quassia è usata come antiparassitario, uccide i pidocchi, stimolante della digestione, digestivo, stimolante bile epatica, anti-litico (previene i calcoli renali).

Quassia amara L. o Amargo

Quassia amara L.

Nome comune: quassia amara, amargo
Famiglia: Simarubacee

La Quassia amara o Amargo oltre a molti degli elementi antimalarici presenti anche nel chinino, contiene un elemento chimico chiamato quassino, che dona all'amargo un indice di amarezza del 400000.

La corteccia di amargo contiene molti costituenti attivi, fra cui dei principi amari 50 volte di più del chinino.

Come digestivo: 1-2 cucchiaini di polvere di amargo infusi in acqua bollente. Da prendere 10-15 minuti prima dei pasti

Come antiparassitario: 1g in tavolette o capsule 2-3 volte al giorno a stomaco vuoto.

Come antiparassitario contro i calcoli biliari, per i disordini digestivi: 2 cucchiaini di polvere dell'albero lasciati a macerare in acqua fredda per tutta la notte.

Per i parassiti della pelle e dei capelli, contro gli insetti, per le pulci nei cani: lasciare a macerare 2 cucchiaini di polvere di amargo per tutta la notte. Può essere lavato dopo un'ora.

Per i pidocchi ripetere l'applicazione ogni 3 giorni per un totale di 3 applicazioni. Per le pulci nei cani, applicare una volta al mese.

Contro le zanzare: un piccolo pezzo di corteccia può essere messo nelle fontane in giardino per uccidere le larve delle zanzare.

Quassia amara L. o Amargo ...

Erbe officinali piante medicinali

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo quassia amara L. o Amargo

Quassia amara contro le mosche

contro le mosche legno quassia amara bagnato con acqua e nei bordi poco zucchero.

Lascia il tuo commento: