Rassodare: consigli esercizi e sport per rassodare

Quali consigli, esercizi e sport, sono più adatti per rassodare velocemente il corpo? Lo sport e l’attività fisica sono essenziali nel caso in cui si desideri avere un corpo rassodato e tonificato. Allo stesso tempo, un grande ruolo è ricoperto dalla dieta. Entrambe le componenti sono importanti in generale per il benessere della propria salute.

Rassodare: consigli esercizi e sport per rassodare

Rassodare il corpo

Attività fisica per rassodare il corpo gli addominali ed anche i glutei

Il ruolo dell’attività fisica è quello di migliorare le funzioni svolte dal cuore, quindi la circolazione, ed inoltre grazie al movimento è possibile aumentare il tono dei muscoli e della pelle, nonché trarre un ulteriore beneficio relativo al sistema immunitario ed alle funzioni organiche. La sensazione di avere un corpo flaccido e non rassodato può essere rimossa grazie ad un corretto stile di vita, che tenga dunque conto di tutti questi importanti aspetti. Un corpo non tonico e rassodato è causato da un’eccessiva quantità di grasso, che si accumula sotto la pelle ed all’interno delle fibre muscolari. Altro motivo che porta a questo problema è legato all’atrofia muscolare per mancanza di movimento. L’importanza di avere un corpo in cui i muscoli siano ben definiti è importante non solo per quanto riguarda l’aspetto estetico, ma è anche importante per ciò che riguarda la stessa persona, giacché  un corpo in forma permette di stare meglio con sé stessa. Un corpo rassodato è il frutto di un equilibrato rapporto tra massa muscolare e grasso: mediante questo risultato, al quale il grasso contribuisce solo in minima parte, si riesce ad ottenere un corpo in cui i muscoli sono ben definiti e ben evidenziati. È dunque importante, al fine di raggiungere questo obiettivo, guardare con particolare attenzione non solo all’attività fisica, ma anche all’alimentazione.

Sport per rassodare (non solo la palestra)

Ogni sport tende a far lavorare più di altri un determinato gruppo muscolare. Il basket, per fare un esempio, stimola la crescita in altezza ed allo stesso modo è possibile raggiungere questi stessi risultati con la pallamano. Sebbene sia possibile fare una distinzione, esistono una serie di sport che riescono a lavorare armonicamente su ogni parte del corpo, sia nel caso di uomini che di donne e che quindi permettono di rassodarne ogni parte. Tra questi ne evidenziamo alcuni.

  • Danza: è un’attività fisica che mira allo sviluppo di tutto lo scheletro, aumentando la massa muscolare ed allo stesso tempo stimolando la crescita dell’altezza; grazie alla danza si riesce a correggere la posizione della colonna vertebrale, poiché stimola la mobilità e permette inoltre un migliore funzionamento del sistema cardiovascolare. Altro importante beneficio che è possibile trarre da quest’attività è l’azione rassodante praticamente su ogni parte del corpo.
  • Pattinaggio: l’ideale è iniziare questo tipo di attività sin dall’infanzia, così da modellare il corpo sin dal primo momento secondo la postura che questa attività garantisce. Mediante il pattinaggio si riesce a sviluppare la muscolatura delle gambe ancora meglio di quanto sia possibile fare con la danza. Oltretutto questo sport migliora la postura in generale ed aumenta la mobilità, protegge il sistema cardiovascolare e migliora l’equilibrio.
  • Nuotare: è uno sport che permette di godere di una duplice azione, dal momento che offre non solo benefici relativi alla silhouette, ma anche alla salute. L’acqua è come se agisse facendo un continuo massaggio su tutto il corpo e quindi grazie a tale azione si riesce ad eliminare la cellulite. Allo stesso tempo, grazie al movimento che coinvolge tutto il corpo, si riescono a bruciare un gran numero di calorie. Tutti i muscoli lavorano e quindi si ottiene un effetto rassodante e tonificante in ogni parte del corpo.
  • Aerobica: è uno sport che appassiona molte persone ed è per altro adatto a chiunque, indipendentemente dall’età o dal sesso. L’aerobica aiuta a rassodare e dare tono a tutto il corpo, specialmente se l’attività è eseguita seguendo il giusto ritmo calzante. È possibile praticare l’aerobica sia in palestra che a casa, sotto la guida di qualche video specifico.
  • Tae-Bo: si tratta di un’attività frutto della miscela tra arti marziali e movimenti tipici dell’aerobica. L’insieme delledue permette di modellare ancora meglio il corpo, rassodarlo e tonificarlo.

Esercizi per rassodare

L’esecuzione di esercizi appropriati, accanto ad una corretta dieta, permettono di ottenete un corpo rassodato. Il miglior modo per rassodare è eseguire esercizi che promuovano il rafforzamento dei muscoli. È bene alternare gli esercizi con dello stretching. Il programma di allenamento dovrebbe non sottovalutare alcuno dei seguenti espetti:

  • Seguire un allenamento che comprenda l’esecuzione di un’attività cardiovascolare. Questo tipo di allenamento permette di bruciare le calorie ed il grasso corporeo in eccesso. Sono sufficienti 30 minuti di attività ogni giorno al fine di garantire un buon grado di rassodamento oltre che un buono stato di salute. I 30 minuti di attività giornaliera possono essere raggruppati in un numero minore di giorni, lungo la settimana, in base a come lo si ritiene più opportuno.
  • Eseguire esercizi con l’ausilio di pesi non troppo leggeri ed eseguire un adeguato numero di ripetizioni.
  • Alternare esercizi diversi in modo da concentrare il lavoro su diverse parti del corpo. Evitare di lavorare per due giorni di fila su uno stesso gruppo di muscoli. Anche nel caso in cui si desidera rassodare maggiormente una zona, è bene porre attenzione ad ogni parte del corpo così da evitare squilibri muscolari e lesioni.
  • Non sottovalutare l’esecuzione dell’attività di stretching dal momento che questa è utile a mantenere una migliore flessibilità dei muscoli ed inoltre migliora il flusso sanguigno.

L’allenamento completo, di tutto il corpo è uno dei migliori modi per il raggiungimento degli obiettivi desiderati. L’esecuzione di differenti tipologie di esercizi permette di bruciare calorie ed impegnare ogni parte del corpo e quindi produrre una maggiore quantità di massa muscolare.

Alimentazione per rassodare

È necessario mangiare in modo sano e fare esercizio fisico per perdere peso e rassodare il proprio corpo. Per di più, nel caso in cui si desideri rassodare maggiormente una specifica area del corpo, l’una o l’altra componete assumono un’importanza ancora più rilevante. Per dare un’idea, nel caso in cui si desideri rassodare la pancia e definire degli addominali ben delineati è necessario puntare molto alla dieta senza però sottovalutare l’importanza dell’attività fisica.

Alcuni alimenti permettono di disporre del fabbisogno energetico necessario ad affrontare la giornata ed allo stesso tempo introducono una bassissima percentuale di grassi. Esistono ben 12 alimenti che godono di questa proprietà. Tra questi miracolosi alimenti vi sono i frutti di bosco, tra cui in particolare i lamponi, i latticini, la farina d’avena purché non vi sia zucchero aggiunto ed a questi seguono cereali integrali e pane, burro di arachidi, frutta secca ed in particolare mandorle, uova, proteine in polvere, verdure a foglia verde, olio di olive, legumi e fagioli, carne bianca come pollo e tacchino ed infine carni magre.

Nel caso in cui sia necessario è bene ridurre l’apporto calorico giornaliero. Si raccomanda di mangiare spesso e poco: l’ideale è distribuire tutto l’apporto calorico giornaliero nel corso di 6 pasti non abbondanti e che preferibilmente includano alimenti sani e non ricchi di grassi. Altra possibile opzione è quella di fare i 6 pasti distinguendone 3 principali ed i restanti come spuntini. In ogni caso è necessario che la dieta sia varia in modo da trarre beneficio da ogni alimento.

Evitare di mangiare cibi contenenti grassi saturi e trans. Sarebbe opportuno evitare anche il consumo di zucchero raffinato, come lo  zucchero bianco e quindi gli alimenti trasformati che lo contengono.

Consigli per rassodare

Alcuni utili consigli per ottenere un corpo rassodato sono i seguenti:

  1. Fare attività fisica per un minimo di 30 minuti al giorno. È possibile optare per uno sport o per un’attività in palestra, preferibilmente sotto la guida di un personal trainer che guidi il proprio programma di allenamento.
  2. Includere nel proprio programma di allenamento degli esercizi che richiedano l’uso di pesi. Nel caso in cui non si sia fatta precedentemente un’attività di sollevamento pesi, è bene avviare la propria attività sotto la guida di un istruttore in modo da evitare strappi o danni muscolari.
  3. Camminare a ritmo sostenuto, andare in bicicletta, nuotare o fare jogging per migliorare il rassodamento di tutto il corpo.
  4. Anche nel caso in cui si stiano facendo lavori domestici come ad esempio spolverare, curare il giardino, cucinare o lavare i vestiti a mano, eseguire questi lavori sinergicamente così da stimolare il movimento di più muscoli.
  5. Praticare yoga per il miglioramento della flessibilità dei muscoli.
  6. Seguire una dieta equilibrata integrando un maggiore consumo di frutta, cereali integrali, verdura a foglia verde ed evitare invece zucchero, alcol e cibi elaborati.
  7. Ogni tanto è bene concedersi un massaggio, così da contribuire al miglioramento della circolazione sanguigna.

Tutti questi punti devono essere accompagnati da un buon grado di determinazione così da raggiungere più facilmente l’obiettivo che si ci è prefissati.

Esercizi e consigli utili per rassodare il corpo.

Bellezza corpo: uomo donna

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo rassodare: consigli esercizi e sport per rassodare

wow! la proverò in questi giorni e vi farò sapere! Però!

Lascia il tuo commento: