Rhamnus purshiana, Cascara sagrada

La pianta di Cascara Sagrada dal nome Rhamnus purshiana è nota in erboristeria per le sue proprietà lassative, come purgante e per aiutare la peristalsi.

La Cascara Sagrada è utile per disintossicare fegato ed intestino, nei casi di epatite, facilita la espulsione della bile e scioglie i micro calcoli renali, biliari e della vescica.

Nome comune: Cascara sagrada
Famiglia: Rhamnaceae

Rhamnus purshiana, Cascara sagrada

Cascara sagrada

Costituenti principali del cascara sagrada:

  • glucosidi antrachinonici (cascarosidi, aloine, barbaloina, crisaloina ed altri)

Prima dell’uso della Cascara Sagrada, adottare una dieta ricca di fibre, ricorrere a lassativi formatori come lo psillio e poi usare la cascara sagrada ma per un periodo non superiore alle due settimane.

Ristabilsce il tono intestinale, stimola attraverso gli antrachioni le contrazioni intestinali, e risulta essere più delicata dei lassativi rispetto alla frangola, il rabarbaro e la senna.

È considerato il più blando dei purganti antrachionici e difficilmente provoca spasmi colitici, non iperemizza gli organi del bacino, i suoi preparati sono usati o da soli o associati ad altre erbe con attività lassativa similare, si somministra di solito alla sera, anche se i risultati migliori si ottengono con la somministrazione a piccole dosi dopo i pasti, per la sua azione colagoga.

E' consigliabile non utilizzare a dosaggi elevati nell’intento di potenziarne l’effetto, perche’ potrebbero verificarsi stati infiammatori a livello intestinale.

Curiosità

  • La cascara sagrada è un arbusto di grandi dimensioni che può raggiungere anche 18 metri d’altezza. È una pianta originaria delle coste della California e del Cile, che oggi viene coltivata in Africa, Europa e USA.
  • La cascara è munita di un tronco ricoperto da una corteccia rugosa, che presenta numerose lenticelle trasversali, mentre i rami sono lisci e lievemente pubescenti; le foglie sono opposte, ovate con il margine dentato, pubescenti nella lamina inferiore e con una caratteristica nervatura in rilievo; i fiori, raccolti in corimbi ascellari, sono di colore bianco-verdastro; il frutto è una drupa ovoidale di colore nerastro.

Rhamnus purshiana, Cascara sagrada ...

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: