Rimedi candida albicans

Per curare la candida esistono vari rimedi, rimedi naturali come l'alimentazione ed il consumo di alimenti antimicotici, la causa più comune che può portare al manifestarsi della candida è data dall'eccessivo uso di antibiotici. I problemi di salute che possono portare ad un peggioramento della candida riguardano la stanchezza cronica, l'insonnia, fibromalgia, stanchezza surrenale, sindrome da permeabilità intestinale, sindrome del colon irritabile, ansia, depressione, allergie alimentari, estrema sensibilità a sostanze chimiche o muffe.

Rimedi candida albicans

Candida albicans rimedi

Oltre gli antibiotici altri farmaci che possono portare allo svilupparsi della candida possono essere gli steroidi o medicine che sopprimono il sistema immunitario. Anche mangiare troppi zuccheri o carboidrati (pasta, pane), prendere pillole anticoncezionali, lo stress e l'esaurimento delle ghiandole surrenali possono favorire tale fenomeno.

I sintomi da candida sono svariati: stanchezza cronica, difficoltà a riposarsi durante il sonno, mal di gola, patina bianca sulla lingua, sinusite cronica, urinare spesso, incapacità a concentrarsi, perdita della memoria a breve termine, dolori articolari e muscolari, senso di indebolimento al collo e alle spalle, mal di testa, offuscamento della vista e sensibilità alla luce, depressione, ansia, attacchi di panico, sensibilità acuta al freddo, anemia, calo del libido, afte, carenza di fiato, vertigini, intolleranza all'alcool, battito cardiaco irregolare, intestino irritabile, stitichezza, diarrea, gas, gonfiore addominale, febbre, bassa temperatura corporea, cervello annebbiato, debolezza muscolare, debolezza agli arti inferiori, difficoltà a deglutire, ri-manifestazione di infezioni ricorrenti, ronzio nelle orecchie, allergie a diversi cibi, sensibilità al rumore.

Per sapere se la vostra se siete affetti da candida in modo più o meno grave è necessario effettuare un test, aumentate fate incrementare la salivazione nella vostra bocca, poi sputatela in un bicchiere d'acqua, attendete 2-3 minuti e poi ricontrollarle ogni 15 minuti. Se è torbida e si deposita sul fondo  del bicchiere formando delle stringhe significa che siete affetti da candida, se invece dopo un ora vedrete ancora la saliva galleggiare completamente chiara significa che non avete nessun problema di questo tipo. Più in fretta invece si formano le stringhe e si deposita la saliva sul fondo del bicchiere più grave è la situazione.

Per trattare questo fenomeno esistono tre rimedi molto utili ed efficaci:

Estinguere la candida attraverso la dieta: Mangiare molta carne, manzo, pollo, maiale, pesce poiché contengono proteine. Un altro alimento ricco di proteine sono le uova. Evitare i drink proteici in quanto non sono ottimi sostituti. Mangiare anche grassi sani come olio extravergine di cocco, burro biologico, olio extravergine di oliva, strutto, olio di fegato di merluzzo, olio di pesce. Anche le verdure crude rappresentano un ottima fonte di cibo. Evitare zuccheri e frutta carica di zuccheri come l'uva, le banane e anche il succo di barbabietole o di carote. I migliori frutti sono le mele, i frutti di bosco o il pompelmo. Evitare anche i cereali per quanto possibile, altrimenti nutrirsi con pane di ezechiele, miglio, riso integrale e farina d'avena senza zucchero. Si possono mangiare anche semi e noci purché inumidite. Bere molta acqua filtrata, bevande verdi o tisane, anche l'erba d'orzo è molto apprezzata, brodo, acqua minerale, limonata o tea. In alternativa spremere mezzo limone in acqua filtrata e aggiungere ¼ di cucchiaino di sale celtico, bere per sei volte al giorno anche durante i pasti. Evitare cibi in scatola o raffinati e qualsiasi cibo ricco di zuccheri o carboidrati come bevande, pasta o patatine.

Estinguere la candida utilizzando antimicotici: Dopo che vi sarete sottoposti alla dieta allora si può passare alla seconda fase per debellarla completamente, se usati troppo a lungo però c'è il rischio che la candida si adatti agli antimicotici. Per questo si consiglia di assumerli ogni quattro giorni. Quando assunti si consiglia di non prenderli più di una, due volte onde evitare di flagellare il corpo. Se muoiono rapidamente possono perdere di efficacia.

I migliori antimicotici sono estratti di pompelmo, olio d'origano, acido caprilico, olio extravergine di cocco, assenzio, noce nera e in fine troviamo l'aglio.

Ricostruire la flora intestinale utilizzando i probiotici: Se non siete allergici al lattosio latte, yogurt dovrebbero andare bene, in caso contrario solo yogurt selezionato. Anche il cavolo rejuvelac tritato e miscelato con acqua in tre tazze di acqua in una quantità pari a quella delle tazze e poi frullato. Dopodiché chiudere ermeticamente il barattolo e lasciarlo per tre giorni a temperatura ambiente sigillare le tazze lasciando almeno 1 cm di spazio. Dopo 3 giorni rimuovere la patina con il cavolo e assorbire la bevanda liquida. Le volte dopo se mantenete lo stato delle tazze e ci aggiungete solo un po' di tritato e di acqua basteranno 24 ore per poterle assorbire.

Altri probiotici sono integratori come MSM, DGL. NAG, L-GLUTAMMINA.

Considerazioni finali sui rimedi per la candida:

Semplici passi possono portare a debellare completamente la malattia. Una volta che si viene esposti a questo tipo di cure è opportuno sottoporsi nuovamente al test del bicchiere per vedere se la situazione si è risolta del tutto. Nel caso dovessero rimanere alcuni rimasugli continuare a sottoporsi al trattamento per qualche giorno anche dopo che la candida è stata sconfitta.

Consigli e rimedi, rimedi naturali per la candida albicans.

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo rimedi candida albicans

Candida albicans

Grazie dei consigli, inizierò subito a seguirli e vi farò sapere

Prova per capire se ho la candida

ho fatto la prova del bicchiere con acqua.....non si è depositato nulla sul fondo quindi non è candida grazie. Vederò meglio di cosa si tratta e vi farò sapere

Lascia il tuo commento: