Rimedi stitichezza: Polipodio

Polipodio dal nome scientifico Polypodium Vulcarel è usato come rimedio in caso di stitichezza, reumatismi ed itterizia ed i componenti attivi della pianta sono il saccarosio, acidi benzoico e salicilico, fitosterolo ossalato di calcio, olio grasso, mannite.

Parti utilizzate: rizoma secco.

Felce comune con rizoma strisciante sotterraneo ricoperto di scaglie membranose di colore giallo oro e sapore dolciastro; dallo stesso nascono foglie pinnate caratteristiche. Possiede spore che maturano da giugno ad agosto.

Rimedio contro la stitichezza

Rimedi stitichezza: Polipodio

Polipodio

  • Tisana: Bollire 200 ml di acqua con 20 gr di rizoma di polipodio. Dopo 15 minuti di bollitura aggiungere 10 gr di radice di liquirizia e 5 gr di radice di angelica. Togliere quindi il recipiente dal fuoco; coprire e lasciare riposare. Dopo 12 ore filtrare il preparato, dolcificare e prendere a digiuno.

Per i reumatismi

  • The al polipodio: bollire per 5 minuti un quarto di litro d'acqua con due cucchiaini di radice di polipodio. Prenderne tre tazze al giorno.

Per l'itterizia

  • Infuso: bollire 20 minuti un litro d'acqua con 20 gr di radice di polipodio, 10 gr di radice di liquirizia; 2 gr di fiori di assenzio e 2 gr di foglie di salvia. Filtrare e bere lontano dai pasti.

Polipodio...

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: