Rimedio per la tosse: rimedi efficaci

La tosse nelle sue varie forme è una problematica comunissima, le cui cause possono essere davvero molte, come per altro lo sono anche i rimedi naturali.

Prima di parlare dei rimedi naturali piu efficaci contro la tosse, distinguiamo i tre tipi di tosse, la tosse acuta, che si verifica dopo un comune raffreddamento, la tosse sub-acuta, più resistente, e la tosse cronica, ormai recidiva e da trattare solamente con antibiotici. La tosse può essere legata inoltre ad altre malattie comuni, come asma, bronchite, o rflusso gastroesofageo. Alcuni rimedi casalinghi soprattutto topici possono aiutare a lenire la sintomatologia e a dare sollievo senza controindicazioni.

Rimedio per la tosse: rimedi efficaci

Rimedi per la tosse

Cause della tosse

La tosse è il motivo più comune per cui la gente si reca dal medico. In alcuni casi, la tosse dura meno di 3 settimane, per cui si usa la definizione di  “colpo di tosse acuta". Una tosse che dura da 3 a 8 settimane è definita "tosse sub-acuta". La tosse che dura ormai da più di 8 settimane è definita  "tosse cronica".

Capita ad alcune persone di soffrire di questo disturbo per anni, e in almeno il 90% di questi casi la causa può essere determinata. Le terapie per la tosse hanno un tasso di successo di almeno l'85%, quindi i trattamenti devono essere finalizzate alla causa di fondo, piuttosto ad una cura solo temporanea.

Ciò che scatena una tosse dipende da quanto tempo il sintomo è stato presente. Per esempio, le cause di una tosse acuta possono essere molto diverse dalle cause di una tosse cronica. In almeno il 25% dei casi di tosse cronica, ci sono almeno due condizioni mediche che determinano la tosse nella persona.

Quali sono le cause della tosse acuta?

Le cause più comuni di una tosse acuta sono:

  • raffreddore
  • sinusite acuta
  • pertosse (tosse convulsa)
  • broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO)
  • rinite allergica
  • rinite non allergica

La causa della tosse acuta è di solito determinata in base alla storia e all'esame fisico della persona. Alcuni esperti utilizzano una combinazione di antistaminico e decongestionante nel trattamento di una tosse acuta causata dal comune raffreddore. Le persone che continuano a tossire nonostante il trattamento, o che hanno altri segni di una sinusite acuta, vengono trattate con un ciclo di antibiotici. I bambini sembrano particolarmente inclini ad avere tosse come unico sintomo di infezione sinusale. Le persone che soffrono di enfisema o bronchite cronica possono sviluppare esacerbazioni con  aumento della tosse, respiro corto, sibilo e cambiamenti nella produzione e nel colore del muco. Gli antibiotici sono generalmente la cura per queste persone che soffrono di un disturbo cronicizzato. La pertosse è sempre più diffusa in certe comunità, e la vaccinazione non sempre assicura una protezione completa. Le persone con pertosse avranno gravi episodi spesso con vomito. Il trattamento con antibiotici aiuta se viene somministrato precocemente nell'infezione, altrimenti la tosse può diventare cronica e durare per molte settimane. La rinite (allergica e non allergica) può anche causare una tosse legata al post gocciolamento nasale (scarico di muco dalla parte posteriore del naso fino in gola). Tuttavia, questo potrebbe essere un colpo di tosse molto diverso da quanto sopra,. La rinite allergica risponde ai trattamenti per le allergie, mentre la rinite non allergica può rispondere anche a decongestionanti o a spray nasali da banco.

Meno comuni, ma più gravi, le cause della tosse cronica includono insufficienza cardiaca, embolia polmonare, polmonite e un corpo estraneo nei polmoni.

Quali sono le cause della tosse sub-acuta?

Per una tosse che dura da tra 3 e 8 settimane, le cause più comuni sono:

  • tosse post-infettiva
  • sinusite acuta
  • asma

Una tosse post-infettiva persiste dopo un comune raffreddore o altre infezioni virali del tratto respiratorio, in cui non vi è la polmonite. Può essere il risultato di post gocciolamento nasale o bronchite. Questi sintomi possono risolversi senza trattamento, o possono trasformarsi in una sinusite che richiede antibiotici. Alcuni esperti prescrivono una combinazione di decongestionante con antistaminico per una settimana, e se non funziona, un ciclo di antibiotici. Se una persona lamenta anche mancanza di respiro, affanno, oppressione toracica, in questi casi l'asma può essere la causa. Potrebbero essere indicati i trattamenti usuali per l'asma.

Quali sono le cause della tosse cronica?

Una tosse che dura per più di 8 settimane è definita una tosse cronica. Alcune persone possono sperimentare una tosse cronica per anni, e il trattamento può non avere successo. Per queste persone, dovrebbe essere fatto un rinvio ad un allergologo o pneumologo (un medico specializzato nella cura dei polmoni).

Le cause più comuni di una tosse cronica comprendono:

  • post gocciolamento nasale (drenaggio del muco dalla parte posteriore del naso in gola)
  • asma
  • malattia da reflusso gastroesofageo
  • bronchite eosinofila
  • induzione da farmaci (ACE inibitori)
  • fumo

Molti esperti consigliano di eseguire una radiografia del torace e una TAC dei seni nasali come parte della valutazione di una tosse cronica. Gli specialisti (allergologi e pneumologi) eseguono anche test specialistici per l'asma.

Il medico eseguirà un’anamnesi ed un esame obiettivo, che può fornire degli  indizi per la causa della tosse cronica.

Irritanti e farmaci

Le persone che fumano o che sono esposti a sostanze irritanti per lavoro o per hobby dovrebbero evitare questi agenti chimici. Farmaci come gli ACE-inibitori (farmaci per la pressione sanguigna come la lisinopril e molti altri, con i nomi generici che terminano con "Pril") sono fattori scatenanti ben noti di tosse, e dovrebbe essere tolti dal medico per aggiungere un diverso tipo di farmaco. La tosse può durare fino a 4 settimane dopo che un ACE-inibitore viene eliminato dalla cura.

Post gocciolamento nasale

Questa è la causa più frequente di tosse cronica. Il fenomeno del post gocciolamento nasale, se presente sull'anamnesi o dall'esame fisico, può essere trattato con una combinazione di decongestionante e anti-istamina e con uno spray nasale (per esempio uno steroide nasale). Se questi farmaci non aiutano, può essere necessario eseguire una scansione dei seni nasali per assicurasi che il post gocciolamento non sia dovuto ad una infezione del seno.

Asma

L'asma è la seconda causa più comune di tosse cronica. Un colpo di tosse può essere l'unico segno di asma, anche se molte persone si lamentano anche di accusare respiro sibilante e dispnea. Prove speciali, compresi studi spirometria e broncoprovocazione, possono aiutare a determinare se la tosse è dovuta ad asma. Tuttavia, queste prove possono essere normali, per cui un processo di terapia dell'asma (ad esempio, uno steroide per via inalatoria) può essere necessario per circa 1-2 mesi.

Reflusso gastroesofageo

E' la terza causa più frequente di tosse cronica, e la maggior parte delle persone con questo tipo di tosse non si rendono conto di soffrirne. Un'altra forma di malattia da reflusso gastroesofageo, chiamato reflusso laringofaringea (LPR), causa tosse con voce roca e il riflesso di schiarirsi la gola. Test specializzati possono essere eseguiti, ma possono essere costosi e scomodi. Una terapia per molte settimane o mesi può essere necessaria per risolvere il disturbo.

Bronchite eosinofila

Questa forma di tosse cronica si presenta fino al 13 per cento delle persone, e può essere diagnosticata guardando l'espettorato della persona (catarro) al microscopio. Poiché non c'è altro test a disposizione per diagnosticare questo tipo, un ciclo di steroidi per via inalatoria (per 1-2 mesi) è spesso parte delle terapie dato ad una persona con una tosse cronica, quando la causa non è evidente.

Se la tosse persiste nonostante quanto sopra, rivolgersi ad uno specialista (allergologo o pneumologo) per ulteriori valutazioni. Cause meno comuni della tosse cronica comprendono tic nervosi, problemi di cerume (o altro corpo estraneo)  nell'orecchio, sindrome di Tourette, bronchiectasie, vari tipi di tumori polmonari, insufficienza cardiaca, malattie polmonari interstiziali, ecc.

Segni e sintomi della tosse

Un colpo di tosse si verifica quando vi è infiammazione o irritazione dei polmoni, gola, laringe, o bronchi. Ci sono due tipi principali di tosse: congestionata e asciutta. Un colpo di tosse congestionato si verifica in genere quando si ha il raffreddore, ed è spesso accompagnato da naso chiuso e mal di gola. Una tosse secca, invece, avrà un tono più roca  e sarà senza catarro.

Tosse e rimedi casalinghi naturali

Un colpo di tosse congestionata si verifica spesso a causa di raffreddore, influenza, o infezione del seno o bronchiale ed è spesso chiamata bronchite. In questa situazione, si deve solitamente attendere almeno 7-10 giorni fino a quando il corpo combatte l'infezione. Tuttavia, una serie di rimedi casalinghi elencati di seguito possono contribuire a rafforzare il sistema immunitario per abbreviare un episodio di bronchite, mentre altri possono contribuire a fluidificare il muco in modo che sia più facile da espettorare.

Una tosse secca si verifica spesso a causa del fumo, asma, polvere o inquinamento. Rapidi cambiamenti di temperatura possono sviluppare il disturbo. In questo caso, la soluzione migliore è quella di idratare la gola bevendo liquidi caldi, che aiutano a lenire le membrane del cavo orofaringeo. Si noti che se la tosse persiste per più di una settimana, o se si espettora sangue, si dovrebbe vedere immediatamente il medico.

Curare la tosse con fluidi e vitamine

Molti liquidi sono ottime cure per contribuire ad alleviare la tosse, dal momento che i fluidi rendono il muco più facile da eliminare. Liquidi caldi o acqua a temperatura ambiente sono le soluzioni migliori. Tuttavia, la caffeina o l'alcol dovrebbero essere evitati perché sono diuretici, e stimolano ad urinare più spesso e di fatto a perdere più liquidi di quelli che vengono assunti.

Aumentare l'apporto di vitamine A, C ed E è utile, dal momento che aiutano a stimolare il sistema immunitario e combattere le infezioni che portano alla tosse o alla bronchite.

Rimedio per la tosse secca

Per la tosse secca, un cucchiaino di miele è molto utile nel calmare il rivestimento della gola.

Aglio e miele per alleviare la tosse

Aglio e miele sono efficaci alimenti naturali che possono aiutare ad alleviare la tosse.

Un rimedio semplice con questi oggetti di uso quotidiano è il seguente:

  • Prendete 3 o 4 spicchi d'aglio.
  • Sbucciate gli spicchi e poi tagliateli in piccoli pezzi.
  • Mescolate gli spicchi in una tazza di miele.
  • Prendete un cucchiaino di questa miscela di miele e aglio due volte al giorno.

Notare che se la tosse persiste per più di una settimana, o si espettora muco misto a sangue, si dovrebbe vedere immediatamente il medico.

Tosse e inalazioni di vapore

Un rimedio semplice casalingo per umidificare la gola e smuovere il muco è quello di inalare vapore. Un modo efficace per farlo è quello di riempire il lavandino del bagno con acqua calda, e poi mettere un asciugamano sopra la testa mentre ci si china sopra il lavandino. Inalare il vapore dal lavandino per 5 o 10 minuti ogni paio d'ore durante il giorno.

L'aggiunta di 5 a 10 gocce di alcuni oli essenziali per l'acqua calda può anche aiutare a stimolare i polmoni ad espellere catarro. Alcuni oli efficaci Olio Essenziale di Timo e olio di menta piperita.

Utilizzare un umidificatore per il trattamento della tosse

Durante l'inverno, un vaporizzatore o un umidificatore sono un ottimo modo per aiutare ad assottigliare il muco che conduce alla tosse. Il momento migliore per usare un umidificatore è durante la notte mentre si dorme. Assicurarsi di pulire il vaporizzatore o l'umidificatore spesso per evitare l'accumulo dei batteri nocivi.

Alimenti naturali per aiutare a lenire la tosse

Alcune persone hanno scoperto che mangiare peperoncini, rafano, o altri cibi piccanti può aiutare a sciogliere il muco che conduce alla tosse congestionata. E 'anche importante evitare gli alimenti che portano alla produzione di muco in eccesso, come carne, latticini e cibi fritti.

Semplici ma efficaci rimedi naturali casalinghi da provare in caso di tosse.

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: