Varici alle gambe e rimedi naturali

Le varici alle gambe sono una problematica per cui i rimedi naturali possono essere d'aiuto, e possono (previo consulto preventivo da parte di un esperto) essere impiegati come leggeri coadiuvanti. Ma andiamo per grado, le vene sono sottili arterie che portano il sangue impuro indietro al cuore. Le vene agiscono come una valvola che previene che il sangue impuro possa ritornare indietro.

Varici alle gambe e rimedi naturali

Varici alle gambe rimedi

Quando queste valvole diventano deboli il sangue fluisce indietro alle vene e il risultato è una congestione dovuta al sangue che ristagna. Con la congestione, le vene si allargano e questa condizione costituisce ciò che viene chiamato col nome di vene varicose. La parola varicose deriva dal termine latino varix, che significa avvolto.

Varici agli arti inferiori

Le vene varicose, o varici, possono verificarsi in qualsiasi parte del corpo ma colpiscono soprattutto le gambe e le vene delle gambe sono divise in due sistemi:

  • vene profonde, che corrono in profondità nella fascia di tessuto che circonda i muscoli
  • vene superficiali, che corrono nello strato di grasso subito sotto la pelle

Tra queste due vene, le vene superficiali sono le uniche a poter diventare varicose. Le vene varicose sono di colore porpora scuro o blu. Le vene varicose non sono solo un fenomeno estetico, si manifestano con pesantezza, stanchezza e dolore alle gambe e ai polpacci. Possono portare anche crampi notturni e sindrome delle gambe senza riposo, prurito e dolore ed in rari casi possono essere un’indicazione di un trombo più profondo.

Tipi di vene varicose

  • Laghi venosi

Sono vasche di sangue nelle vene che si trovano nel viso e nel collo

  • Vene reticolari

Sono piatte, di colore blu sotto la pelle e si trovano principalmente dietro le ginocchia

  • Teleangectasie

Sono grappoli sottili di vene di colore rossastro e si trovano principalmente nel viso e nella parte superiore del corpo.

Cause delle vene varicose

  • gravidanza
  • obesità
  • lunghi periodi di degenza
  • mancanza di esercizio fisico

Rimedi naturali per le vene varicose

  • applicare aceto di sidro alla vene varicose al mattino e alla sera fino a che le vene non iniziano a restringersi
  • applicare olio di vitamina E o tè di Hamamelis sulle parti interessate
  • assumere succo di carote insieme con succo di spinaci, in proporzione di 300 ml di carote e 200 ml di spinaci
  • un bagno caldo ai sali di Epsom può essere un rimedio efficace, da eseguire due volte alla settimana
  • massaggiare delicatamente le parti affette con olio di rosmarino
  • si può applicare una maschera di argilla all’area colpita da lasciare tutta la notte e rimuovere al mattino
  • mescolare 12 gocce di oli essenziali e di cipresso in due cucchiaini di olio di mandorla e applicare delicatamente la mistura alle gambe spalmandolo dall’alto in basso
  • può essere utile alternare bagno freddo e caldo
  • la vitamina C è efficace nel trattamento delle vene varicose e dovrebbe essere assunta nella dose terapeutica di 3000 mg
  • spruzzare l’area affetta con acqua fredda o applicarvi sopra impacchi freddi
  • alcune erbe possono migliorare la circolazione sanguigna: il biancospino, le foglie di Ginko e la radice di frassino spinoso. Per stimolare la circolazione si possono usare anche il capsico o lo zenzero. Il grano saraceno contiene rutina e bioflavonoidi utili per aiutare il tono e per mantenere l'integrità di vasi sanguigni.
  • altre erbe come il pungitopo, la centella e le foglie di vite; e ancora il gotu kola (per la circolazione), i bagni di corteccia di quercia bianca, il rusco, la vite rossa, la corteccia di frangula, il bagno di foglie di tagete, la collinsonia canadese, il prezzemolo, la rosa canina (che contiene rutina), la radice di collinsonia e l’uva ursina
  • il complesso della vitamina B aiuta a mantenere sani i vasi sanguigni mentre la vitamina E può migliorare la circolazione e ridurre le vene varicose
  • i bagni di sole sono utili nella cura delle vene varicose
  • varie posture Yoga sono utili nel trattamento delle vene varicose, poiché drenano il sangue dalle gambe e riducono la pressione sulle vene
  • fare una miscela aggiungendo 2 tazze di fiori e foglie di calendula tritati e mischiare con una eguale quantità di strutto fuso
  • nella dieta dovrebbero essere evitati patate, alimenti con amidi, condimenti, alcol, caffè, tè forte, prodotti di farina bianca e zucchero bianco
  • gli esercizi di flessioni e di respirazione sono un ottimo rimedio per le vene varicose.
  • bere molta acqua aiuta a diminuire il fenomeno delle vene varicose
  • rimedi oligoterapici: assumere un misurino di Oximix5 al mattino, da solo o nello yogurt, per 40 giorni. Oximix5 è un mix di oxiprolinati contenente manganese, magnesio, rame, cobalto, litio, zinco
  • rimedi di aromaterapia: il cipresso, la rosa di damasco, la camomilla e il limone.

Come vedete anche in questo caso, i rimedi naturali che si possono utilizzare sono diversi e molto semplici.

Rimedi per le varici agli arti inferiori.

Naturale benessere

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo varici alle gambe e rimedi naturali

varici alle gambe e rimedi naturali

stupenda e interessante informazione. grazie

Lascia il tuo commento: