Rimedio naturale con prezzemolo

Prezzemolo,Petroselinum Sativum è usato come rimedio naturale per la ritenzione idrica in erboristeria e per curare problematiche come l'itterizia e ferite.

Componenti attivi del prezzemolo: apeina, ossiapeina, olio essenziale, pinene, apiolo, miristina, vitamina C, protovitamina A, calcio, fosforo, ferro.

Parti utilizzate: radici, foglie e semi.

Pianta bienne, dalla radice semplice, a volte ramificata, di colore bianco-giallastro mentre il fusto è angoloso e ramificato.

Le foglie sono lucide di colore verde scuro, divise in tre lembi dentati ed i fiori sono bianchi, fiorisce in giugno.

Rimedio naturale con prezzemolo

Prezzemolo

Rimedio per la ritenzione di orina

  • Infuso: aggiungere 15 gr di radici di prezzemolo a 1/4 di litro di acqua bollente e lasciare macerare il composto fino a quando non diventa freddo.
    Filtrare e prendere in due dosi dopo i pasti principali.

Rimedio per itterizia

  • Decotto: bollire per 15 minuti un litro d'acqua con 30 gr di radice di prezzemolo e 30 gr. di radice di sedano. Filtrare e dolcificare con miele.
    Prendere 3 tazze al giorno del liquido filtrato.

Rimedio per le ferite

  • Cataplasma: mescolare una manciata di foglie e steli di prezzemolo tritati con una cucchiaiata di aceto e avvolgere il preparato in una tela che da applicare sulla ferita.
    Questo cataplasma va rimosso e rinnovato tre volte al giorno. 

Il prezzemolo...

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: