Rimettersi in forma: come in poco tempo?

Rimettersi in forma: Rimettersi in forma è un desiderio piuttosto comune, infatti la maggior parte delle persone vorrebbe cambiare qualcosa del proprio fisico e rimettersi in perfetta forma, tuttavia ciò può richiedere un po’ di tempo e tanta pazienza.

Quando rimettersi in forma? Spesso, si cercano possibilità alternative per rimettersi in forma in pochissimo tempo, mentre, in realtà, tutti sanno che per rimettersi in forma occorre curare, innanzitutto, la propria dieta, il proprio esercizio fisico e la propria qualità del sonno; per fare tutto ciò bisogna essere determinati, infatti, molto spesso, si desidera rimettersi in forma, ma non si ha la voglia di intraprendere quei piccoli cambiamenti nel proprio stile di vita che risultano essere necessari per raggiungere il proprio obiettivo.  Rimandare a domani è, in genere, un’abitudine, infatti si rimandano sempre i buoni propositi e non si riesce mai ad avere la determinazione necessaria per adottare una dieta sana ed equilibrata, per intraprendere regolarmente un’attività fisica e per dedicare il tempo sufficiente a dormire; questi piccoli cambiamenti nel proprio stile di vita permettono di raggiungere una forma migliore non solo dal punto di vista fisico, estetico, ma anche dal punto di vista della salute

consigli per rimettersi in forma

Come rimettersi in forma?


Una dieta per rimettersi in forma

Una dieta sana ed equilibrata, ad esempio, è indispensabile per fornire all’organismo tutte le sostanze nutritive di cui ha bisogno, così come una buona qualità e una sufficiente quantità del sonno sono indispensabili per conservare le energie necessarie ad affrontare le giornate; rimettersi in forma, quindi, significa raggiungere un migliore stato psicofisico e, a differenza di quanto si possa immaginare, ciò non significa affrontare sacrifici, ma semplicemente essere attenti ad alcune piccole cose.

Alcuni suggerimenti per rimettersi in forma

I principali suggerimenti che possono essere seguiti per rimettersi in forma riguardano tre differenti aspetti, ovvero il regime alimentare, l’esercizio fisico ed il sonno.

Per quanto riguarda il primo punto, è estremamente importante seguire una dieta sana ed equilibrata, in modo da fornire all’organismo tutte le sostanze ed i nutrienti di cui ha bisogno; a proposito dell’esercizio fisico, invece, occorre ricordare che l’attività fisica, praticata regolarmente, è estremamente utile per la salute complessiva dell’organismo.

Infine, è necessario sottolineare l’importanza del sonno, infatti è indispensabile dormire per un determinato numero di ore e nel dormire è altrettanto decisiva la qualità del sonno, in quanto solamente una buona qualità ed una buona quantità del sonno garantiscono l’efficienza dell’organismo durante il giorno.

Una dieta sana ed equilibrata

Una dieta sana ed equilibrata deve escludere, innanzitutto, i cibi poco sani, in quanto questi cibi potrebbero essere nocivi per la salute, mentre bisogna preferire alimenti sani e genuini; proprio per questa ragione, occorre aumentare il consumo di frutta e di verdura, in quanto questi alimenti sono ricchi di fibre, ovvero di sostanze estremamente utili per la salute. 

Al tempo stesso, è estremamente importante fornire all’organismo tutti i nutrienti di cui ha bisogno, quindi la dieta equilibrata per dimagrire, vale a dire che il regime alimentare adottato deve includere alimenti diversi: ogni alimento, infatti, fornisce all’organismo determinati nutrienti, mentre è povero di altri, di conseguenza, per garantire un apporto equilibrato di tutte le sostanze, è necessario variare la propria dieta.

La dieta, inoltre, deve includere una sufficiente quantità di acqua, principalmente per due ragioni: l’acqua, innanzitutto, aiuta a mantenere l’organismo ben idratato, in secondo luogo favorisce l’eliminazione delle tossine; l’idratazione e la purificazione dell’organismo sono due aspetti fondamentali che permettono di rimettersi in forma.

L’apporto di liquidi non deve basarsi esclusivamente sul consumo di acqua, ma anche sul consumo di altre bevande, quali i succhi di frutta ed i succhi di verdura; bisognerebbe, invece, ridurre il consumo di bevande alcoliche, in quanto l’alcol ha effetti negativi sulla salute dell’organismo e non aiuta a rimettersi in forma.

Strettamente legato all’idratazione è, infine, il consumo di sodio, in quanto il sodio contribuisce a trattenere i liquidi, quindi favorisce la ritenzione idrica; proprio per questa ragione, bisogna ridurre l’apporto di sodio, in modo da non contrastare gli effetti benefici dell’idratazione: ridurre l’apporto di sodio significa, innanzitutto, ridurre il consumo di sale, tuttavia, al tempo stesso, occorre ricordare che numerosi alimenti contengono il sodio, quindi bisognerebbe ridurre il consumo anche di questi alimenti.

A proposito della dieta da seguire, occorre ricordare, infine, un aspetto importantissimo; molto spesso, infatti, si associa l’idea di dieta ad un regime alimentare restrittivo, mentre, in realtà, il concetto di dieta è totalmente differente.

Alcune persone, ad esempio, possono aver bisogno di intraprendere una dieta restrittiva, per problemi di salute, ma, al tempo stesso, altre persone possono aver bisogno di adottare una dieta ipercalorica, a causa di problemi di vario genere; il tipo di dieta da seguire, quindi, deve essere stabilita da un medico, il quale, in base ai problemi di salute riscontrati, andrà a valutare quale regime alimentare sia più adatto.

Una regola da seguire sempre è quella di evitare assolutamente il digiuno, in quanto questa pratica è estremamente dannosa per la salute; al contrario, bisognerebbe cercare di consumare tanti piccoli pasti, durante il corso della giornata.

Un regolare esercizio fisico aiuta a rimettersi in forma

L’esercizio fisico può aiutare a rimettersi in forma, in quanto l’attività fisica, se praticata con regolarità, ha numerosi effetti benefici sulla salute complessiva dell’organismo; l’attività fisica non deve necessariamente essere associata ad esercizi faticosi, in quanto, come attività fisica, si può intendere anche una salutare passeggiata quotidiana.

Rimettersi in forma, quindi, significa anche dedicare un po’ di tempo, ad esempio mezz’ora o, se possibile, un’ora, a camminare, in quanto questa attività ha effetti positivi sia sul corpo che sulla mente; in ogni modo, comunque, ognuno può scegliere di praticare l’attività fisica che preferisce.

Per rimettersi in forma, dunque, può essere estremamente utile dedicarsi, ogni giorno, ad un’attività fisica, che può andare da una leggera passeggiata ad un’attività più intensa; l’esercizio fisico, ovviamente, deve essere, innanzitutto, un piacere, quindi deve essere scelto in base ai propri gusti e alle proprie esigenze, in secondo luogo deve essere commisurato alle proprie condizioni di salute, quindi non bisogna sforzare eccessivamente il proprio organismo, in quanto si potrebbero ottenere effetti contrari a quelli desiderati.

Una buona qualità e quantità del sonno

La qualità del sonno e la quantità del sonno sono due aspetti fondamentali che non dovrebbero essere trascurati, se si desidera rimettersi in forma; in media, una persona adulta dovrebbe dormire 8 ore al giorno, tuttavia alcune persone hanno bisogno di dormire per più ore, mentre, per altre persone, è sufficiente un minor numero di ore.

Una buona quantità di sonno deve essere accompagnata, necessariamente, da una buona o, se possibile, ottima qualità del sonno, di conseguenza bisogna cercare di dormire con regolarità, sempre per lo stesso numero di ore, di andare a dormire ad un’ora precisa e di svegliarsi, ugualmente, ad una determinata ora, di dormire in un ambiente confortevole e così via.

Rimettersi in forma è un desiderio comune a molte persone, tuttavia la maggior parte delle persone ritiene che siano necessari sacrifici estremi, mentre, in realtà, rimettersi in forma è possibile e non occorre affrontare sacrifici, anzi è importante migliorare il proprio stile di vita.

Qualsiasi programma per rimettersi in forma che preveda sacrifici, sia per quanto riguarda la dieta da seguire che per quanto riguarda l’attività fisica da praticare, deve essere assolutamente evitato.

Per rimettersi in forma, infatti, è sufficiente adottare una dieta completa, sana ed equilibrata, praticare con regolarità un leggero esercizio fisico e mantenere una buona qualità ed una buona quantità del sonno; questi sono i punti principali che bisogna affrontare per rimettersi in forma, evitando, invece, di affidarsi a programmi inaffidabili e potenzialmente nocivi per la salute dell’organismo.

Consigli per rimettersi in forma

Salute alimentazione

Lascia il tuo commento: