Ritenzione di liquidi

La ritenzione di liquidi purtroppo è un problema oltre che estetico anche salutistico, anche se il corpo è sempre attivo nel mantenimento dell' equilibrio tra liquidi assorbiti e liquidi eliminati è possibile temporaneamente avere la sensazione di gonfiore nelle mani, viso, addome, gambe o caviglie accompagnata da un lieve aumento di peso.

Le cause comuni della ritenzione dei liquidi possono essere diverse, ad iniziare da un essesso di sale nella alimentazione, alcool, diete povere in proteine o non equilibrate, lunghe ore davanti al computer, periodi di inattività e fluttuazioni ormonali dovute ai cicli mestruali.

Ritenzione di liquidi

Ritenzione Liquidi

Alcuni utili e semplici rimedi contro la ritenzione dei liquidi:

Bere molta acqua e infusi, per favorire il drenaggio dei liquidi e l'eliminazione dei sali in eccesso è utile bere tra 6 e 8 bicchieri di acqua.

Infusi che possono essere utili sono quelli a base di tè di camomilla, tarassaco, ginepro, prezzemolo e alcuni brodi a base di vegetali come i carciofi, asparagi o sedano.

Evitare il sale, troppo sale spinge l'organismo ad una maggiroe ritenzione dei liquidi quindi per saporire i piatti utilizzando erbe e spezie aromatiche.

Immergersi in acqua è un rimedio molto efficace contro la ritenzione di liquid perché la pressione dell'acqua favorisce l'eliminazione dei liquidi depositati nei tessuti.

Esercizi e sport favoriscono l'eliminazione dei liquidi grazie alla maggiore sudorazione.

Mantenere i piedi verso l'alto permette ai liquidi accumulati nelle gambe di movimentarsi grazie ad una maggiore funzionalità del sistema circolatorio.

Ritenzione dei liquidi...

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: