Rosa canina e vitamina c

Rosa canina, quali proprietà terapeutiche e curative possiede? La rosa canina viene ricavata dal frutto, o meglio, dal falso frutto, della pianta di rosa vera e propria di coloro rosso-arancio ed ha una grande varietà di utilizzi, che vanno dai profumi o dalle bevande sino ai supplementi nutrizionali.

Rosa canina e vitamina c

Rosa canina

Rosa canina e vitamina c e b

La rosa canina è ricca di vitamina C, di vitamina a e di vitamina B, oltre che di acidi grassi essenziali e di antiossidanti: queste sono tutte sostanze che possono giovare in modo esponenziale al fisico e ai suoi eventuali malanni e disturbi.

Rosa canina a cosa serve:

Proprietà ed effetti benefici della rosa canina: migliora la salute generale del corpo.

Per cosa si usa: ricca di vitamina c, rafforza il sistema immunitario, riduce la febbre, contrasta i calcoli biliari, l’artrite reumatoide, i doloro articolari, renali e di stomaco, la sciatica, la rigidità articolare, la diarrea e la costipazione.

Dosaggio e possibili effetti collaterali: crampi allo stomaco, bruciore allo stomaco, nausea, reazioni allergiche, sensazione di fatica ed insonnia.

Proprietà benefiche curative e terapeutiche della rosa canina:

La rosa canina è saporita e proprio per questo motivo viene utilizzata sempre più spesso in tisane, marmellate, sciroppi, torte, zuppe e gelatine. Ha un odore dolce, così che molto profumi e colonie l’hanno inclusa nella loro composizione, anche se, grazie all’alto contenuto di vitamina C, il trattamento delle patologie è il suo utilizzo più comune.

Rosa canina è vitamina c contro il raffreddore per rinforzare il sistema immunitario:

La rosa canina contiene una quantità di vitamina C addirittura superiore agli agrumi. Proprio per questo motivo durante la Seconda Guerra Mondiale in Gran Bretagna, per trovare una soluzione alla scarsa presenza di agrumi a causa dei traffici europei limitati, tale sostanza venne trasformata per la prima volta in uno sciroppo dolce, rivolto inizialmente ai più piccoli per incrementare il loro livello di vitamina C e per poter così guarire più velocemente da alcuni malanni. Ai giorni nostri sono presenti anche le pillole di rosa canina e l’intenzione di utilizzarla per curare eventuali malattie è rimasta ancora intatta: la vitamina C che contiene infatti è conosciuta universalmente per le sue particolari proprietà immunitarie e rappresenta perciò un rimedio naturale per molti disturbi.

Rosa canina anche per i dolori articolari e reumatismi:

Dei mirati studi scientifici hanno dimostrato che un consumo costante e corretto di rosa canina ha portato dei vantaggi significativi nei pazienti malati di artrite reumatoide, contribuendo a diminuire il dolore e la rigidità articolare e promuovendo una sensazione di benessere generale non indifferente. Proprio per questo motivo, tale sostanza viene utilizzata sempre più spesso anche da atleti e body builders dopo i loro allenamenti.

Ci sono diverse altre funzioni delle quali si fa portavoce la rosa canina, alcune di grande validità e confermate attraverso specifiche ricerche scientifiche, tra le quali:

  • è un ottimo trattamento per i raffreddori e per i virus intestinali grazie alle sue capacità immunitarie;
  • riduce i sintomi delle infezioni del tratto urinario;
  • è in grado di contrastare alcuni tipi di cancro e di malattie cardiovascolari;
  • combatte e riduce i disturbi dello stomaco dovuti agli spasmi e previene le ulcere;
  • previene i calcoli biliari ed alcuni disturbi renali;
  • è un ottimo rimedio contro la diarrea;
  • diminuisce la ritenzione di liquidi;
  • riduce la gotta;
  • contrasta tutta una seri di infezioni polmonari;
  • aumenta il flusso sanguigno del corpo ed il flusso di urina.

Dosaggio della rosa canina:

Il dosaggio di rosa canina varia in base ad una serie di fattori, tra i quali il perché si ha intenzione di prendere tale supplemento, l’età di una persona o la sua salute generale.

Proprio per il precedente motivo, è molto importante consultare sempre un medico di fiducia prima di iniziare un qualsiasi regime di dosaggio e di seguire attentamente le istruzioni riportate sulla confezione.

Effetti collaterali e controindicazioni della rosa canina:

Anche se gli effetti collaterali provocati dalla rosa canina sono rari, essi tendono a verificarsi in seguito ad un sovradosaggio di tale sostanza. Ci sono perciò alcune cose delle quali si dovrebbe essere consapevoli prima di cominciare a prendere il supplemento in questione: un sovradosaggio di rosa canina può provocare nausea, vomito, bruciore o crampi allo stomaco, mal di testa, sensazione di stanchezza, problemi di sonno o diarrea, sicuramente l’effetto collaterale più comune a causa della sua natura diuretica.

È consigliato evitare questo supplemento durante la gravidanza o in fase di allattamento, in quanto mancano ricerche scientifiche specifiche. Lo stesso vale per i bambini.

Se inalata, la rosa canina può scatenare reazioni allergiche anche molto gravi, quindi conviene essere prudenti, anche perché tali polveri contengono numerose sostanze chimiche.

Molto rari, ma pur sempre presenti sono i casi di potenziali reazioni che si verificano durante l’assunzione di rosa canina con particolari farmaci e dovuti alla grande quantità di vitamina C presente nel supplemento.

Ecco diversi farmaci che dovrebbero essere evitati quando si assume la rosa canina:

  • gli antiacidi, che contengono grandi quantità di alluminio: la vitamina C può causare un assorbimento fuori misura di alluminio da parte del corpo, con conseguenze anche gravi. Se proprio si devono assumere entrambe le cose, è consigliato farlo con una distanza tra le due di almeno 4 ore.
  • gli estrogeni: la vitamina C può influenzare la quantità di estrogeni assorbita dl corpo, ed è meglio evitare che questo accada.
  • il litio: la vitamina C può diminuire la capacità del corpo di sbarazzarsi del litio in eccesso, provocando gravi effetti collaterali.

In caso della presenza di uno o più dei seguenti sintomi o delle seguenti condizioni, la richiesta di assistenza medica o sanitaria appare evidente.

Consultare il proprio medico di fiducia prima di iniziare con l’assunzione di un qualsiasi supplemento è un passaggio importante da non tralasciare o sottovalutare.

La rosa canina viene impiegata anche in omeopatia per via delle sue proprietà curative.

Erbe officinali piante medicinali

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo rosa canina e vitamina c

Rosa canina dopo la data di scadenza

volevo sapere se può essere nociva la rosa canina assunta dopo la data di scadenza, grazie

Rosa canina tintura madre in gocce

Quante gocce giornaliere si possono prendere tintura madre grazie

Rosa canica e vitamina C

Non sapevo che la rosa canina servisse a curare tante cose e stata una scoperta per me,credo che incomincerò ad usarla.Grazie.

Rosa canina

articolo molto interessante

Preziose informazioni sulla vitamina c

Molto interessante, considero prodigiose queste informazioni per migliorare la salute in modo naturale. molte grazie.

Le gocce di rosa canina

mi e' stata consigliata dal mio fisioterapista,soffro di cervicali,dolori articolari, pertanto ho cominciato a prendere le gocce ,30 la mattina e 30 a pranzo, la sera li evito poiché soffro di insonnia. Poiché rafforzano il sistema immunitario,ed essendo ricca di vitamina a ,b ,e c, e ' antiossidante. Li consiglio!

Rosa canina, tisane e vari effetti benefici

E' una pianta molto efficace e che conosco dall'infanzia, ho bevuto molte tisane, aiuta a disintossicare il fegato ed a pulire i reni, grazie delle vostre informazioni.

Assunzione di rosa canina senza eccedere

Ho appena iniziato a bere la tisana di rosa canina: è molto gradevole e utile per l'organismo. Tutte le informazioni contenute nell'articolo sono un ulteriore stimolo ad utilizzarla con continuità, ma senza eccedere.

Proprietà della rosa canina

Non sapevo che avesse tutte queste proprietà . Sicuramente la userò per rafforzare le difese immunitarie.

Rosa canina e camu camu: il pieno di vitamina C

Il mio farmacista proprio questa mattina mi ha consigliato, in alternativa alla mia richiesta di una vitamina C famosa e molto reclamizzata, una Super C 500 mg, con rosa canina e camu camu, scoprendo così le qualità della rosa canina ricca di vitamina C.

Proprietà cicatrizzante della rosa canina

ha un'ottima azione cicatrizzante per le ferite,rigenera la pelle senza lasciare cicatrici,o le riduce al minimo segno

Oggi ho scoperto la rosa canina..la natura è meravigliosa!!

Cure omeopatiche con la rosa canina

grazie per le preziose informazioni. mi curo omeopaticamente per cui cercherò ancora grazie

Lascia il tuo commento: