Rosa gallica, rosa rossa

La rosa gallica chiamata anche rosa rossa comune ha proprietà terapeutiche di tonico e astringente è utile per combattere le manifestazioni tipiche dell'insufficienza venosa come capillari e varici alle gambe oppure emorroidi ed omeopatia viene usata anche per preparare infusi e sciroppi utili contro gli arrossamenti della pelle.

Rosa gallica, rosa rossa

Rosa gallica

Nomi comuni: Rosa di mis, Rosa rossa, Rosa comune, Rosa mistica

Famiglia: Rosacee.

Componenti:

  • tannini
  • proantocianidine.

Usi in erboristeria della rosa gallica

La rosa gallica è usata in erboristeria per preparati come tisane e tinture madre. Per la conservazione: asciugare i petali all'ombra e conservarli in vasi di vetro semi-aperti o in sacchetti di carta.

Contro la stomatite: versare due cucchiai di petali in mezzo litro di acqua calda e coprire. Filtrare dopo 10 minuti e fare sciacqui.

Per una cura rinfrescante intestinale: in una tazza di té di acqua calda versare un cucchiaio di petali e lasciare poi in infusione per 5 minuti. Filtrare, aggiungere miele e berne 2, 3 tazze al dì.

Acqua di rose fatta in casa: scaldare a bagnomaria 300 gr. di acqua distillata: aggiungervi 100 gr. di petali di rose e lasciare a macero per una notte. Filtrare e quindi spremere.

Per l'infiammazione alla gola: versare in una tazzina da caffè di acqua calda un cucchiaino di petali e lasciare in infusione per 10 minuti. Filtrare, addolcire con miele e berne a piccoli sorsi, durante tutta la giornata, 2, 3 tazzine.

Per facilitare la digestione: versare 2 cucchiaini di petali in una tazzina da caffè di acqua calda. Coprire e filtrare dopo 5 minuti, aggiungere poco miele e bere dopo i pasti principali.

Curiosità sulla rosa gallica

  • I petali sono utilizzati in cucina per la preparazione di sciroppi e marmellate, mentre i canditi si usano per la decorazione di torte e possono anche consumati con insalate e macedonie.

Rosa gallica, rosa rossa...

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: