Ruta proprietà

Ruta Graveolens L. comunemente chiamata Ruta è una pianta della famiglia della Rutaceae ed è usata in omeopatia per trattare alcuni disturbi come le mestruazioni dolorose, ascessi e nefrite. I componenti attivi della Ruta sono: olio essenziale, tannino, alcaloidi, resina, gomma, glucosio, vitamina C e vitamina P.

Ruta proprietà

Ruta Graveolens L

Ruta Graveolens L.

Parti utilizzate: foglie tenere e parti aeree.

Pianta perenne, alta 40-60 cm, che con il tempo diventa legnosa con il suo ceppo.

Le foglie sono alterne, glabre e di colore verde mare.

I fiori piccol i di color giallo limone, sono raccolti in grappoli terminali. Il frutto è una capsula e fiorisce sia in primavera che in estate e si riproduce per seme.

La pianta di Ruta può essere usata in erboristeria come rimedio naturale

Rimedio per mestruazioni dolorose

Infuso: versare una scodella di acqua bollente sopra 5 gr di foglie di ruta; lasciare riposare 10 minuti e poi filtrare. Berlo caldo.

Rimedio per ascessi

Cataplasma: coprire l'ascesso con 10 gr di foglie fresche schiacciate e coprire le foglie con una garza.

Rimedio per nefrite

Olio di ruta: schiacciare in un mortaio 60 gr di ruta fresca e travasare il succo ottenuto in una bottiglia. Aggiungere 1/4 di litro di olio d'oliva, tappare ermeticamente e lasciare capovolta all'aperto, al sole, per 40 giorni. Filtrare quindi il preparato e con il liquido ottenuto frizionare la parte dolorante con un panno di lana caldo, che va lasciato sulla pelle.

La ruta ed alcuni suoi usi in erboristeria

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: