Salsapariglia, Smilax aspera

La proprietà della radice della pianta di salsapariglia smilax aspera è nota per i numerosi principi attivi tra cui la smilacina, la salsasaponina, l'acido salsasapinico, la salsapariglia ha proprietà sudorifere e depurative ed inoltre può essere utilizzata in infusi e decotti per curare l'influenza, il raffreddore, i reumatismi, l'eczema.

Salsapariglia, Smilax aspera

Salsapariglia

Nome comune: salsapariglia, stracciabraghe

Famiglia: Smilacaceae

Principi attivi:

  • Amido
  • Olii essenziali
  • Resina
  • Salsasapogenina
  • Smilagenina
  • Stigmasterolo

La salsapariglia è utilizzata per le sue proprietà depurative, diuretiche e sudorifere.

Per combattere artrite e nefrite si ricorre al decotto, mentre si beve l’infuso nel caso di gotta.

Curiosità

  • Sono moltissime le specie di salsapariglia diffuse nel mondo. In Italia cresce spontanea la specie aspera, soprattutto in Liguria e nel Sud.
  • Quest'erba prende il nome dalla parola spagnola "Zalzaparilla". Strofinata vigorosamente, fa della schiuma saponosa, che assomiglia a quella dei cavalli quando sudano abbondantemente, da cui il nome di Salsa (schiuma) della pariglia (coppia di cavalli usata per traino carri, ecc.).

Salsapariglia, Smilax aspera

Erbe officinali piante medicinali

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo salsapariglia, Smilax aspera

Salve volevo chiedere se avete disponibile la "salsapariglia", e se possibile inviarla. Grazie, Samuele.

Ciao Samuele, in questo sito non vengono venduti prodotti, si tratta solo di un blog.

Lascia il tuo commento: