Salute alimentazione

La salute passa innanzitutto per l' alimentazione e per stare in salute ed avere cura della propria alimentazione sono molto utili consigli, pareri, documenti e notizie informative espressamente dedicate all'argomento.

  • Vitamina A

    A cosa serve e in quali cibi si si trova la vitamina a
    Dove si trova e a che cosa serve la vitamina A? La vitamina A è una sostanza giallo pallida insolubile in acqua, solubile invece nei grassi e per questo motivo fa parte del gruppo delle vitamine liposolubili, solitamente in parte viene assunta come tale nella dieta, in parte è prodotta nell'organismo per trasformazione dei caroteni, pigmenti giallo-arancione presenti nelle piante. La vitamina A si trova in alimenti di origine animale, come il latte, il tuorlo d'uovo, il formaggio ed il burro. La margarina la contiene solo se durante il procedimento industriale di preparazione viene aggiunta artificialmente. Anche il fegato è assai ricco di vitamina A e così pure l'olio di fegato di pesci (merluzzo, tonno). I caroteni, precursori della vitamina, sono abbondantemente distribuiti negli alimenti vegetali: i più ricchi sono le albicocche, le arance, le carote, il cavolo, il crescione, l'indivia, i pomodori, il prezzemolo e gli spinaci. La trasformazione dei caroteni in vitamina A ha luogo nella parete dell'intestino tenue; di qui la vitamina raggiunge il fegato, depositandosi.
  • Emorroidi: cosa mangiare e cosa evitare

    Cosa mangiare e cosa non mangiare con problemi di emorroidi
    In caso di emorroidi sapere quali cibi mangiare e cosa evitare di mangiare è la prima mossa da fare per portare quel tocco di benessere in più ed attenuare questa fastidiosa problematica. Le emorroidi sono di solito causate da varie pressioni e tensioni a livello dei vasi sanguigni che si trovano vicino all’ano e alla zona del retto. Spesso questa pressione è associata alla stipsi, ad una condizione di gravidanza o ad altre situazioni specifiche che riguardano la zona ano-rettale. Si formano così questi cuscinetti di tessuto molto vascolarizzato soprattutto nella parte inferiore del retto, quello cioè che contiene le feci e chiude il canale anale. Le emorroidi sono conosciute già in epoca antica e si deve addirittura ad Ippocrate la loro prima definizione dal greco haima (sangue) e rheò (scorrere, nel senso di sanguinare).
  • Crisi di astinenza da alcol: terapia

    Terapia per la crisi di astinenza da alcol
    La giusta terapia in caso di crisi di astinenza alcolica è fondamentale e nella situazione ideale, personale infermieristico premuroso dovrebbe, in un locale ben illuminato, rassicurare il paziente etilista con sindrome da astinenza e attuare una terapia di sostegno. Diversi studi hanno dimostrato che molti pazienti con la forma "minore" rispondono a queste semplici misure. Poiché è difficile prevedere qual i soggetti miglioreranno, si somministrano alla maggior parte dei pazienti farmaci sedativi a scopo profilattico.
  • Chitosano cosa è

    Chitosano cosa è - Cos'è il chitosano e quale utilizzo può avere
    Chitosano quale utilizzo e cosa è di preciso? Il Chitosano, sostanza naturale, è un inibitore delle molecole di grasso. E' un composto rivoluzionario in quanto si dimostra efficace nel processo di riduzione del peso e per questa sua particolare caratteristica è utile nel prevenire alcune delle patologie più devastanti che si presentano oggi come l'obesità. Il Chitosano ha la funzione di attirare verso di sé le molecole di grasso trasformandole in un composto che il nostro corpo è costretto a non poter assorbire e quindi espellere.
  • Miele di sulla

    Il miele di sulla ha varie proprietà e serve anche agli sportivi
    Miele di sulla cos'è? E che sarà mai codesta Sulla, vien da chiedersi, almeno per tutti coloro che non sono esperti di botanica, che addirittura si presenta con un miele riportante il suo nome sull’etichetta, un miele ricercato e richiesto, grazie alle sue caratteristiche e proprietà che ne fanno uno dei mieli d’Italia da salvaguardare, da promuovere, da raccomandare.
  • Eliminare la pancia

    Eliminare pancia - Consigli per eliminare la pancia in modo naturale
    Chi non vorrebbe eliminare la pancia senza dieta ed in modo veloce e naturale? Con molta probabilità, tutti, ma una dieta mirata resta sempre la soluzione più semplice e veloce per ottenere un ventre piatto ed elimianre la pancia. Tutto inizia dal fatto che si deve tener presente che il cibo che si mangia ogni giorno influenza l'aspetto esteriore e la quantità di di adipe presente sotto la pelle. Per ridurre la quantità di grasso nella zona addominale è necessario mangiare il cibo giusto, seguendo quindi una dieta del ventre piatto, e praticare esercizio fisico per rinforzare i muscoli addominali. In questo modo si inizieranno ad avere dei risultati efficaci. È bene consultare il proprio medico prima di iniziare qualsiasi nuova dieta o regime di esercizio fisico in quanto può dare consigli utili in base alle esigenze individuali.