Salute alimentazione

La salute passa innanzitutto per l' alimentazione e per stare in salute ed avere cura della propria alimentazione sono molto utili consigli, pareri, documenti e notizie informative espressamente dedicate all'argomento.

  • Morbo di crohn intestino

    Morbo di crohn intestino
    Il morbo di crohn è una patologia che riguarda l'intestino, nella malattia di Crohn, vi sono due complicanze che posso risultare abbastanza comuni nella percentuale globale delle persone interessate dalla malattia: occlusione intestinale fistola (lesione del tessuto) Nel primo caso, a causa di un'infiammazione intensiva, le sezioni delle viscere possono restringersi e indurirsi, bloccando il contenuto intestinale nelle visceri, questa ostruzione porta all’interruzione del passaggio delle feci le quali passeranno solo ad uno stato liquido, questo comporta dolori addominali e crampi, vomito, gonfiore e la spiacevole sensazione di gonfiore nell'addome.
  • Corretta alimentazione e sport

    Corretta alimentazione e sport - Sport e corretta alimentazione
    La corretta alimentazione è alla base di ogni sport e deve essere studiata al pari del programma di allenamento, poichè chi svolge un esercizio costante ha bisogno di un continuo reintegro di energia ai muscoli in azione. Il modo più semplice per ottenerlo è avere una corretta alimentazione fin dal mattino, partendo con una colazione bilanciata e continuando durante il giorno con cibi di alta qualità.
  • Mela verde: poche calorie ottima per la dieta

    Mela verde - Proprietà calorie e benefici delle mele verdi
    MELA VERDE cosa è da dove arriva e perchè può essere cosi importante per la salute dell'organismo? La mela verde è un frutto adatto per ogni stagione, rinfrescante e dissetante, e dalle innumerevoli proprietà benefiche per il nostro corpo. Ne esistono moltissime varietà in tutto il mondo, distinguibili ad esempio in base al colore, per cui avremo mele gialle, rosse o verdi. In particolare la qualità di mela verde più comune è la Granny Smith. Queste mele hanno un contenuto calorico inferiore rispetto alle altre, e possono essere consumate anche dai soggetti diabetici (previo consulto medico). Bisogna però fare attenzione a non confondere le mele verdi, cioè quelle che per la loro varietà hanno una questa colorazione nella buccia, dalle mele acerbe. 
  • Morbo di crohn alimentazione

    Morbo di crohn alimentazione
    L'attenzione verso l'alimentazione è un aspetto fondamentale nella cura del morbo di crohn, la dieta in alcune persone può migliorare la condizione eliminando taluni alimenti che ne aggravano i sintomi come ad esempio: latte alcol prodotti lattiero caseari cibi piccanti cibi grassi cibi ricchi di fibre Anche se tuttavia, non ci sono raccomandazioni definitive dietetiche per la malattia di Crohn, dato che, ognuno reagisce in maniera differente a determinati alimenti. Può essere utile tenere uno storico (diario alimentare) su cui annotare i cibi consumati e registrare i loro effetti sui sintomi.
  • Cibi ed alimenti poveri di carboidrati

    Cibi ed alimenti poveri o con pochi carboidrati
    Sentiamo tanto parlare di alimenti e diete a basso contenuto di carboidrati, ma cosa sono i carboidrati? Innanzitutto, i carboidrati, detti anche saccaridi, glucidi, zuccheri o idrati del carbonio, sono composti chimici che contengono carbonio, idrogeno e ossigeno, che si combinano tra loro a formare molti diversi tipi di carboidrati, che hanno differenti caratteristiche proprio grazie alle diverse combinazioni in cui si stabilizzano i tre atomi.
  • Alimenti ipocalorici

    Alimenti ipocalorici - Semplice elenco di alimenti ipocalorici
    Gli alimenti ipocalorici sono quelli alimenti che forniscono meno calorie rispetto ad altri; generalmente, le diete ipocaloriche vengono intraprese da chi ha bisogno di perdere peso, ma è stato dimostrato che questo tipo di alimentazione sia di beneficio per tenere sotto controllo la pressione arteriosa, la glicemia, il colesterolo e i trigliceridi; tuttavia, prima di adottare una dieta ipocalorica, specialmente se si è sottopeso (anche di poco), si deve chiedere il parere di un medico o di una persona competente che possa determinare se la scelta sia appropriata o potrebbe portare solamente danni, senza alcun riscontro positivo.