Sauna ad infrarossi: benefici e controindicazioni

Saune ad infrarossi cosa sono? Apportano benefici ed hanno controindicazioni? Il Dott. Oz le chiama le “il nuovo elisir di lunga vita” dal momento che sono sempre più presenti nelle SPA e nelle case di tutto il mondo, quindi se state pensando di comprarvi una sauna ad infrarossi, sappiate che non siete gli unici.

Di seguito i 7 benefici che la sauna ad infrarossi apporta a chi la utilizza:

Sauna ad infrarossi: benefici e controindicazioni

Sauna ad infrarossi

1) Dimagrimento: la sauna ad infrarossi permette di dimagrire senza alcuno sforzo. Lo so, può sembrare troppo bello per essere vero, ma è così. Non solo, qui si tratta di dimagrimento reale non solo della perdita dei liquidi. Infatti, alcuni studi hanno dimostrato che 30 minuti di sauna ad infrarossi permette di perdere circa 600 calorie. Quando si utilizza una sauna a infrarossi, il cuore aumenta temperatura corporea così da costringere il corpo a lavorare duramente per raffreddare la temperatura. Questo provoca un aumento della frequenza cardiaca, del ritmo metabolico e della gittata cardiaca, che consente di bruciare calorie mentre si sta seduti e rilassati.

2) Disintossicazione: La sudorazione è il modo naturale del corpo per eliminare le tossine dal corpo. Infatti l'eliminazione di tali tossine serve a prevenire le malattie e migliorare lo stato generale della salute e della propria vitalità. La sauna ad infrarossi, riscaldando il corpo in profondità, aiuta ad eliminare fino a 7 volte più tossine di una sauna tradizionale.

3) Rilassamento: Tutti coloro che spesso fanno la sauna conoscono bene la sensazione di euforia generale che questa stessa apporta. Ciò accade anche facendo la sauna a infrarossi in quanto questa riesce a mantenere in equilibrio il livello del' ormone Cortisol, prodotto dal corpo come risposta allo stress, permettendo quindi di rilassarsi completamente.

4) Sollievo dal dolore: Il sollievo dal dolore è uno dei motivi principali per cui molte persone si interessano alla sauna ad infrarossi. Il calore prodotto dai raggi infrarossi penetra profondamente nelle articolazioni, nei tessuti e nei muscoli aumentando la circolazione e la velocità del flusso di ossigeno nelle arterie. Infatti molti dottori consigliano la sauna ad infrarossi agli atleti che devono alleviare il dolore provocati da infortuni, artrite, fibromialgia e altre sindromi da dolore cronico.

5) Abbassamento della pressione: Durante una seduta di sauna ad infrarossi, il cuore lavora di più per raffreddare il corpo, permettendo una più sana circolazione sanguigna. Una terapia di sauna ad infrarossi può essere particolarmente utile per i pazienti con diabete, pressione alta, o il colesterolo alto.

6) Miglioramento della circolazione: il riscaldamento dei muscoli per mezzo dei raggi infrarossi provoca un aumento del flusso sanguigno. Mai prima di ora è stato possibile aumentare il flusso sanguigno in modo cosi piacevole e rilassato.

7) Purificazione della pelle: studi fatti sulla terapia a raggi infrarossi mostrano che i risultati sono un miglioramenti nel colorito, nel tono e nella consistenza della pelle oltre che dell'aspetto generale di una persona. Meno tossine nella pelle = pelle più sana.

Controindicazioni ed effetti collaterali della sauna:

Nel caso raro in cui si verifichino dolore e/o disagio, interrompere immediatamente l'uso della sauna.

Farmaci

Individui che utilizzano farmaci da prescrizione dovrebbero chiedere il parere del loro medico personale o del farmacista . Diuretici, barbiturici e beta-bloccanti possono alterare i meccanismi di perdita di calore naturale del corpo. Alcuni farmaci da banco come antistaminici possono esporre piu’ facilmente il fisico al “colpo di calore”.

Bambini

La temperatura corporea dei bambini si alza molto più velocemente rispetto agli adulti. Consultare il pediatra di un bambino prima di utilizzare una sauna.

Gli anziani

La capacità di mantenere la temperatura corporea diminuisce con l'età. Questo è dovuto principalmente a condizioni circolatorie e alla diminuita funzionalità delle ghiandole sudoripare. Il corpo deve essere in grado di attivare i processi di raffreddamento naturali al fine di mantenere la temperatura corporea.

Condizioni cardiovascolari

Gli individui con condizioni cardiovascolari o problemi di ipertensione, ipotensione, insufficienza cardiaca, o ridotta circolazione coronarica o coloro che stanno assumendo farmaci che possono influire sulla pressione sanguigna devono prestare molta attenzione quando esposti al calore prolungato.

Abuso di alcol

Contrariamente alla credenza popolare, non è consigliabile smaltire i postumi di una sbornia sudando. Lo stato di ubriachezza diminuisce la lucidità di una persona. Pertanto questa persona non può rendersi conto quando il corpo ha una reazione negativa al calore elevato. L’alcol aumenta anche la frequenza cardiaca, che può essere ulteriormente aumentata dallo stress termico.

Condizioni croniche

Di seguito le malattie associate ad una ridotta capacità di sudare :

Morbo di Parkinson, sclerosi multipla, problemi nervosi, tumori, diabete con neuropatia .

Emofiliaci / individui inclini a sanguinamento

Dovrebbe essere evitata l’esposizione ad infrarossi nei soggetti predisposti all’ emoragia .

Febbre

In presenza di febbre non si dovrebbe usare la sauna.

Insensibilità al calore
Un individuo con insensibilità al calore non dovrebbe usare la sauna.

Gravidanza

Le donne incinte dovrebbero consultare un medico prima di utilizzare una sauna perché con una certa temperatura elevata del corpo può verificarsi un danno al feto .

Ciclo mestruale

Il riscaldamento della zona posteriore inferiore delle donne durante il periodo mestruale può aumentare temporaneamente il loro flusso . Alcune donne sopportano questo processo per ottenere comunque sollievo dal dolore comunemente associato con il loro ciclo, mentre altre scelgono semplicemente di evitare l'uso della sauna in quel periodo del mese.

Impianti

Perni metallici, articolazioni artificiali o qualsiasi altro impianto chirurgico in genere riflette le onde infrarosse e quindi non vengono riscaldati con questo sistema. Tuttavia, dovreste consultare il vostro medico prima di utilizzare una sauna a infrarossi. Certamente l'utilizzo di una sauna a infrarossi deve essere comunque interrotta se avvertite dolori vicino ad uno qualsiasi di tali impianti.

Benefici ed effetti positivi delle saune a infrarossi.

Naturale benessere

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo sauna ad infrarossi: benefici e controindicazioni

Buongiorno, ritengo l'articolo sulle saune ad infrarossi ben fatto e completo, ho solamente un domanda da fare, una persona sana quante volte la settimana puoi fare una sauna ad infrarossi da circa 30 minuti? grazie

Dovrei comprare una sauna infrarossi,ma ho letto molte opinioni in cui dicono che non fà dimagrire per niente,e vero o falso? GRAZIE

l'articolo mi sembra completo ed esauriente credo che acquisterò una sauna infrared

Gli infrarossi per curare i dolori articoli con quale frequenza sono da fare ?

ho letto che gli infrarossi ad alta frequenza fanno bene per i dolori articolari
ma quante volte alla settimana bisogna fare una sauna per avere beneficio?
grazie

Dopo aver letto l'articolo sono contento dell'acquisto della mia sauna ad infrarossi

Ho una sauna e infrarossi da due posti. Consuma poco, ed poco ingombrante!!! Dopo questo articolo letto, devo dire che sono sottisfatto del mio acquisto

La sauna ad infrarossi

io sto per acquistare una sauna agli infrarossi e in tanti mi hanno sconsigliato questa tipologia in quanto dicono che faccia male. Mi indirazzano verso la tradizionale. vorrei un suo parere sulla scelta della stessa perchè il costo è abbastanza elevato e non vorrei fare la scelta sbagliata ascoltando la voce di popolo. Dopo aver letto questo articolo sono sicuramente convinta che vada benissimo ma ho un tantino di paura.

Lascia il tuo commento: