Sbalzi di umore in gravidanza

Durante la gravidanza ci si imbatte spesso in repentini sbalzi di umore, ma non temete, sono piuttosto comuni durante la gravidanza come ad esempio può succedere che si passi dall'essere entusiasti dalla gravidanza e dal pensiero di diventare mamma, all’essere sopraffatti dall’evento stesso.

Cosa causa gli sbalzi di umore in gravidanza? Durante la gravidanza potrebbero essere presenti sbalzi di umore magari dovuti a piccole preoccupazioni classiche come, come ad esempio: sarò un buon genitore? Come farò a gestire tutto economicamente? Il mio bambino sarà sano? Sto facendo le cose giuste in attesa del mio bambino? La gravidanza è un evento che cambia la vita, vi cambia proprio fisicamente ed emotivamente e cercare di comprendere pienamente questi cambiamenti vi aiuterà a vivere una esperienza solo positiva.

Sbalzi di umore in gravidanza

Sbalzi di umore in gravidanza

Gli sbalzi di umore durante la gravidanza possono essere causati da diversi fattori, tra cui stress fisici, stanchezza, cambiamenti nel metabolismo e cambiamenti ormonali. I cambiamenti nei vostri livelli ormonali possono quindi influenzare il livello dei neurotrasmettitori, sono sostanze chimiche cerebrali che influiscono nei meccanismi che regolano l'umore.

Inoltre, gli sbalzi d'umore sono per lo più frequenti durante il primo trimestre e poi di nuovo nel terzo trimestre nel momento in cui il vostro corpo si sta preparando per la nascita.

Per cercare di gestire i vostri sbalzi di umore è importante sapere, prima di tutto, che non siete sole. Ricordatevi poi che gli sbalzi d'umore sono solo uno dei tanti effetti di questa bellissima esperienza che è la gravidanza. Bisogna essere consapevoli, infatti, che quello che si sta vivendo è del tutto normale.

L'elenco seguente include il modo di gestire il vostro livello di stress:

  • Dormire di più
  • Fare una pausa durante la giornata per rilassarsi.
  • Fare una regolare attività fisica.
  • Mangiare bene.
  • Trascorrere del tempo con il partner.
  • Schiacciare un pisolino.
  • Fare una passeggiata.
  • Vedere un film con un amico.
  • Non essere così duri con se stessi.
  • Provare lo yoga o la meditazione durante gravidanza.
  • Fare un massaggio.

Se ciò non è sufficiente e i vostri sbalzi d’umore durano più di due settimane e non sembrano migliorare, si consiglia di chiedere un parere al vostro medico.

Non solo, ma tra gli sbalzi d’umore incalza anche la depressione durante la gravidanza, infatti, più di 11 milioni di donne americane sono affetti da depressione ogni anno, che è più diffusa nelle donne in età fertile, ma può verificarsi a qualsiasi età.

Alcuni sintomi della depressione includono:

  • Una maggiore irritabilità e ansia costante
  • Disturbi del sonno
  • Cambiamento delle abitudini alimentari
  • Incapacità di concentrarsi su qualsiasi cosa per molto tempo
  • Perdita della memoria a breve termine.

Se i vostri sbalzi d'umore sono sempre più frequenti e intensi, è fondamentale che parliate con il vostro medico sulle diverse opzioni per far fronte ai gravi sbalzi di umore, nonché all’ansia o alla depressione.

Sbalzi di umore in gravidanza (a cosa sono dovuti gli sbalzi di umore in gravidanza)

Gravidanza on line

Lascia il tuo commento: