Scolpire gli addominali in poco tempo

Scolpire gli addominali in poco tempo? E' possibile scolpire gli addominali in poco tempo? Volete sviluppare una regione addominale ben definita, ma non sapete quali sono i migliori consigli e suggerimenti affinché questo avvenga nel più breve tempo possibile? Inutile negarlo, degli addominali scolpiti e bene in vista non possono che attirare l'occhio delle altre persone, anche se tuttavia ottenere un risultato del genere non avviene dal giorno alla notte, ma implica una buona quantità di lavoro, di disciplina e di dedizione.

Scolpire gli addominali in poco tempo

Scolpire addominali in poco

Inoltre, non solo si deve essere diligenti nei confronti di un allenamento costante, ma lo bisogna essere altrettanto, se non di più, nei confronti delle proprie abitudini alimentari.

Vediamo tutto questo con maggiore precisione.

Per ottenere degli addominali scolpiti e definiti infatti, l'unica soluzione è riuscire ad abbinare al meglio una dieta sana, naturale e rigorosa ad un allenamento fisico intenso e costante.

L'esercizio fisico infatti è in grado di costruire e di scolpire il tronco ed aiuta notevolmente a bruciare le calorie in eccesso, ma tutto questo può essere vanificato in men che non si dica se non sarete in grado di pianificare correttamente le vostre abitudini alimentari.

Ma cosa vuol dire pianificare correttamente le proprie abitudini alimentari? Significa che dovrete essere in grado di tenere sempre sotto controllo il numero delle calorie che passano attraverso la vostra bocca giorno dopo giorno, per evitare così un quanto mai indesiderato accumulo di grassi in eccesso nella zona del ventre. Badate che questo non implica una drastica riduzione dell'apporto calorico, in quanto può provocare degli effetti negativi per quanto riguarda la perdita di peso, bensì indica una lieve diminuzione delle calorie, il livello sufficiente per sopprimere il nemico principale: il grasso in eccesso. Ricordate che questo è un passaggio fondamentale: potrete infatti eseguire centinaia di migliaia esercizi mirati a rafforzare gli addominali ogni giorno, ma, se presente, un abbondante strato di grasso attorno a tali muscoli vanificherà tutti i vostri duri sforzi e sacrifici. Non è perciò sufficiente il solo esercizio fisico: dei buoni addominali passano anche per la cucina, non dimenticatelo mai!

La prima cosa che dovrete essere in grado di fare perciò è di pianificare e regolare la vostra dieta, trasformandola nella più sana e naturale possibile: è necessario eliminare il grasso in eccesso se volete realmente vedere dei risultati significativi, quindi è necessario creare un deficit calorico nel vostro apporto nutrizionale giornaliero. Affinché questo avvenga, 500 calorie in meno al giorno sono la quantità ideale per evitare effetti controproducenti, il che vuol dire che l'obbiettivo dovrebbe essere quello di perdere circa mezzo chilo od un chilo la settimana. Tenete sempre d'occhio perciò le etichette nutrizionali degli alimenti che acquistate, per sapervi regolare meglio in questa prospettiva.

E' molto consigliato a questo proposito conservare un diario alimentare, che vi potrà aiutare a tenere sotto controllo tutto quello che mangiate quotidianamente, liquidi compresi, in modo così da per valutare le vostre abitudini ed eventuali miglioramenti o peggioramenti settimanalmente. Potreste inoltre prendere carta e penna e pianificare i vostri pasti della settimana in anticipo: questo aiuterà ad incentivare la vostra dieta rivolta a perdere il grasso in eccesso, evitando delusioni e cibi-spazzatura.

Anche mangiare 5 pasti di minore quantità durante il giorno rispetto ai soliti 3 troppo abbondanti è un consiglio che non dovete dimenticare: mangiare ogni 2-3 ore infatti aiuta notevolmente ad incrementare il livello del metabolismo corporeo, e di conseguenza un eliminazione più efficace dei chili di troppo. Vi potrà inoltre aiutare a contrastare la sensazione di fame che si può presentare più volte durante la giornata. Ricordate che tutto questo giova in modo esponenziale ad un programma che ha come obbiettivo quello di scolpire e definire gli addominali, quindi cercate di non sottovalutare questi consigli.

La vostra dieta dovrà essere la più sana e naturale possibile, come già affermato sopra: questo vuol dire che non dovrete mai fare a meno di tutta una serie di alimenti che costituiscono il cardine di una qualsiasi dieta: frutta e verdura dovranno essere delle priorità ovviamente, in quanto sono ricche di vitamine, fibre, sali minerali ed acqua, e quindi favoriscono un basso apporto calorico, pur fornendo un buon nutrimento. Tali alimenti favoriscono inoltre un aumento del metabolismo corporeo e di conseguenza una migliore eliminazione dei chili di troppo, così come le uova, le noci, la carne magra di pollo e tacchino ed il pesce, ricchi di proteine che favoriscono tutto questo oltre che rafforzare il sistema muscolare.

Cercate di bere molta acqua, vera sostanza vitale per qualsiasi organismo, che aumenta a sua volta il metabolismo, elimina scorie e tossine ed aiuta a lubrificare i muscoli quando si trovano sotto sforzo, favorendola così a tutte quelle bevande gassate, zuccherate od alcoliche che possono solamente incrementare il numero di calorie presenti nel corpo. Se volete eliminare i grassi in eccesso inoltre, dovrete inoltre stare lontani da pane, pizza, pasta o riso, ricchi di carboidrati ad alto indice glicemico che possono solamente favorire un deposito di grassi, ed optate a questo proposito per i prodotti integrali, che danno lo stesso nutrimento, ma con un minimo apporto di calorie.

Oltre alla dieta, anche l'esercizio fisico riveste un ruolo di fondamentale importanza per scolpire e definire gli addominali. Un allenamento cardiovascolare dovrebbe essere il cardine dal quale partire per bruciare il grasso in eccesso e iniziare a mettere in vista gli addominali. Uscire all'aria aperta per una camminata a ritmo sostenuto, praticare jogging, nuoto o boxe, andare in palestra o in bicicletta sono tutte attività che permettono di migliorare il sistema cardiovascolare, in quanto permettono al cuore di pompare meglio il sangue in vene ed arterie, con conseguente maggiore efficienza nello smaltimento delle sostanze dannose. Delle tali attività dovrebbero essere svolte con costanza e dedizione almeno 4-5 volte la settimana, con 30-45 minuti per sessione: solo così potrete vedere dei risultati davvero reali e vantaggiosi.

Oltre a questi, ci sono poi tutta una seri di esercizi mirati a rafforzare e tonificare la zona dell'addome. Ricordate sempre che non è la quantità che conta in questo caso, bensì la qualità! 

Cercate perciò di aumentare l'intensità del vostro impegno sessione dopo sessione, e di non far mai mancare costanza e dedizione. Dovrete essere in grado inoltre di lavorare su tutti i muscoli del ventre e a questo proposito, potreste frequentare almeno in un primo momento la palestra, dove potrete essere seguiti da un personal trainer specializzato e di fiducia che vi aiuterà a svolgere al meglio gli esercizi.

Eccone un paio.

Crunch con i pesi

Sdraiatevi sul pavimento con le ginocchia piegate a 90 gradi e i piedi ben saldi su quest'ultimo. Tenete dei pesi leggeri in ogni mano e allungate le braccia tese di fronte a voi. Portate in seguito la cassa toracica verso il bacino lentamente, senza generare spinte con le braccia, ma lasciando tutto il lavoro agli addominali, per poi tornare sempre molto lentamente alla posizione di partenza.

Twist con i pesi

Sedetevi sul pavimento con le ginocchia piegate a 90 gradi e i piedi ben saldi su quest'ultimo. Tenete dei pesi leggeri in ogni mano e distendete le braccia di fronte a voi. Cercate di stare comodi, con il busto che va a formare un angolo di 60-75 gradi con il pavimento, e girate il tronco verso prima verso destra molto lentamente, e poi verso sinistra. Una volta fatto questo tornate alla posizione iniziale.

Se volete scolpire gli addominali in poco tempo perciò, cercate di fare un corretto ed un buon uso dei seguenti consigli: i risultati saranno assicurati!

Scolpire gli addominali in poco tempo è veramente possibile? Provaci!

Esercizi palestra allenamento fitness

Lascia il tuo commento: