Secchezza intima

Problemi di secchezza intima? La questione che riguarda la secchezza intima delle donne è contraddistinta da problematiche spesso comuni e condivisibili dal mondo femminile. La maggioranza delle donne ha sperimentato almeno una volta nella loro vita la secchezza intima, tuttavia per coloro che non sono ancora andate incontro a una situazione simile, una base di conoscenza su cosa comporta la secchezza intima è sicuramente importante.

Secchezza intima

Secchezza intima

Sintomi della secchezza intima:

La secchezza intima si presenta quando un soggetto manifesta una scarsa lubrificazione vaginale rispetto alla norma, una secchezza che può essere prolungata e continua, ma in alcuni casi può avvenire anche a periodi alterni.

Ora, per capire meglio di che cosa si tratta, è utile illustrare le cause che determinano una non corretta lubrificazione intima, così da poter dare maggiori informazioni per contribuire ad una più corretta autodiagnosi.

Possibili cause della secchezza intima

Solitamente la secchezza intima è causata dalla variazione dei livelli di estrogeni presenti nell'organismo. L'estrogeno è un ormone che ha la responsabilità dello sviluppo sessuale femminile; una carenza o un'altalenante livello di tale ormone è più facile riconoscerlo durante il periodo della menopausa, dando poi vita alla secchezza intima appunto.

Secchezza intima e contraccettivi

In ogni caso esistono altre situazioni per la quale si va incontro ad una lubrificazione assente della vagina. Queste situazioni possono essere date dall'utilizzo di particolari metodi contraccettivi, come il diaframma o la più comune pillola contraccettiva orale.
Inoltre anche la presenza di infezioni vaginali e reazioni allergiche ad un prodotto per l'igiene intima, per esempio, possono tramutarsi nella secchezza intima.
Questo argomento è perciò piuttosto variegato, tanto che anche sul piano sessuale molte donne possono trovarsi di fronte a spiacevoli inconvenienti.

Secchezza intima durante il rapporto

La secchezza intima, purtroppo, può infatti influenzare la vita sessuale di una coppia o comunque il rapporto sessuale in generale. Ciò accade proprio durante l'atto, in quanto un soggetto può notare una certa secchezza intima durante il rapporto sessuale con le dovute conseguenze quali disagio, dolore e irritazione. Tali conseguenze possono tuttavia esser frutto di una inadeguatezza del rapporto, oppure una situazione di disagio causato dal primo vero rapporto sessuale, oppure ancora una non sufficiente eccitazione che costituisce il fulcro di una normale lubrificazione vaginale.

Quanto è comune la secchezza intima nelle donne?

Come detto tale secchezza intima può ritenersi anche una situazione di malessere fisico, visti i parecchi precedenti di soggetti che hanno manifestato irritazioni anche vaste, tuttavia è utile sapere che tale situazione può comparire in una donna di qualsiasi età e in alcuni casi può essere giudicato come problema costante della donna vista una certa percentuale di soggetti che soffrono di una cronica secchezza intima.

Trattamenti appositi contro la secchezza intima

Appurata perciò la costanza e la notevole presenza della questione sulla secchezza intima, sono stati studiati diversi metodi di trattamento per contrastare questa condizione della donna.
Ovviamente ogni trattamento deve essere applicato in base alle cause che hanno scatenato la secchezza intima. Per esempio, se la causa di una scorretta lubrificazione naturale è una carenza dei livelli di estrogeni, che generalmente si manifesta durante il periodo della menopausa, una terapia sostitutiva di estrogeni potrebbe regalare quel sollievo dato da una corretta lubrificazione naturale dell'apparato genitale femminile.

Questo trattamento può essere intrapreso sottoforma di compresse o cerotti che hanno anche il vantaggio di trattare altri sintomi della menopausa stessa. Se però la questione viene affrontata da uno specialista e viene riscontrata semplicemente una secchezza intima al di fuori di una menopausa, questi vi potrà consigliare l'utilizzo di creme a base di estrogeni che hanno il compito di ripristinare una corretta lubrificazione intima.

Se invece si opta per una “automedicazione” prima di enunciare la problematica ad un dottore qualificato, è caldamente consigliabile acquistare dei semplici lubrificanti a base d'acqua proprio perché utili nell'alleviare la sensazione di secchezza. I prodotto lubrificanti sono facilmente reperibili in farmacia tuttavia è necessario il consulto con un ginecologo quanto prima possibile, vista tra l'altro l'imprevedibilità delle cause che causano la secchezza intima.

Cosa fare contro la secchezza intima:

L'evitare comunque sostanze chimiche quali deodoranti, salvaslip profumati, saponi profumati, detergenti intimi profumati e bagnoschiuma con essenze è già una buona cosa, la sensibilità delle parti intime può essere seriamente compromessa con l'utilizzo di questi prodotti perciò si consiglia l'uso di deodoranti e saponi neutri.

Tornando ora alla secchezza intima durante i rapporti sessuali è utile conoscere alcune semplice nozioni che potrebbero contrastare da se la lubrificazione intima non corretta. Prima di tutto è opportuno parlare con il proprio partner di questa problematica, in tal caso potrebbe  essere sufficiente spendere più tempo con i cosiddetti preliminari.

Secchezza intima e lubrificanti:

Nel caso invece di un utilizzo di lubrificanti è opportuno scegliere quelli giusti. Se a base d'acqua si riveleranno molto utili. Quando la secchezza intima però tende ad essere persistente o è una problematica che non si era mai sperimentata prima, è importante chiarire la situazione con un medico, questo perché potrebbe trattarsi anche di una infezione vaginale, oppure di una seria irritazione intima.

Considerazioni finali sulla secchezza intima:

Durante il rapporto sessuale è inoltre altamente sconsigliabile l'utilizzo di prodotti lubrificanti contenenti petrolio in quanto esso può danneggiare gravemente la sensibilità delle vostre parti intime, un uso di lubrificanti a base acquosa invece è la scelta migliore proprio perché prodotti non contenenti sostanze chimiche altamente tossiche per la cute femminile.

Problemi di secchezza intima femminile e come risolverli.

Malattie

Lascia il tuo commento: