Sedano Montano

Il sedano montano è presente da sempre in tutti i libri storici e moderni che riguardano l'erboristeria, la pianta di sedano montano (levisticum officinale) è una pianta appartenente alla famiglia delle Ombrellifere che può raggiungere un'altezza di 1-2 metri. Le sue proprietà terapeutiche erano conosciute già al tempo dei Romani ed i monaci medioevali lo utilizzavano in caso di reumatismi, dolori al fegato e alla milza, coliche e malattie polmonari.

Sedano Montano

Sedano Montano

Sedano montano

Il sedano montano è usato nella medicina naturale nel trattamento dei disturbi gastrointestinali conseguenti a debolezza del sistema digerente.

Le foglie fresche, tagliate finemente, sono ottime per esaltare il sapore e la delicatezza di piatti a base di verdure.

Azione terapeutica del sedano montano:

Grazie alle sue caratteristiche antispastiche e diuretiche, il sedano montano svolge un'azione rilassante, lenitiva, disintossicante e depurativa sulla pelle.

La pianta, inoltre, stimola l'appetito ed è efficace in caso di disturbi gastrointestinali, poiché stimola la digestione ed evita i gonfiori.

Infine, la tisana preparata con radici di sedano montano è un ottimo rimedio in caso di emicranie e dolori mestruali.

Composizione del levisticum officinale:

La sostanza più importante contenuta nel sedano montano è l'olio essenziale, che svolge un'azione diuretica ed è in grado di stimolare i succhi gastrici e la bile e inoltre, sono presenti cumaruie, zuccheri, resine e tannini; le foglie contengono vitamine e sali minerali.

Levisticum officinale (proprietà curative)

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: