Segreti per dimagrire in fretta

Segreti per dimagrire in fretta? Secondo voi è importante definire un tempo per dimagrire? Molto probabilmente la risposta è si perché in base a quando si vogliono vedere i primi risultati si sceglierà una dieta piuttosto che un'altra. Ma farà bene al corpo perdere troppi chili in una settimana? Quello che bisogna fare è delineare un piano alimentare che permetta lo smaltimento dei grassi e delle calorie in eccesso, ma che allo stesso tempo rispetti anche il metabolismo. Con pochi piccoli accorgimenti già in una settimana i risultati si vedranno e non saranno solo speranze poco concrete senza alcun riferimento tangibile.

Segreti per dimagrire in fretta

Segreti per dimagrire fretta

Segreti per dimagrire in fretta

Ma quindi dimagrire in fretta è possibile? Facendo attenzione e modificando dei piccoli particolari della vita quotidiana si riesce già ad ottenere più di qualche risultato. Ad esempio è stato dimostrato che mangiare piccoli pasti più spesso piuttosto che rimpinzarsi con i consueti tre pasti al giorno, permette una maggiore perdita di peso. Sembra inspiegabile, cosa succede nel corpo? Se si ingerisce un pasto abbondante, il fisico non può smaltire e quindi metabolizzare tutto in una volta. La conseguenza logica è che l'organismo prenda l'eccesso e molto semplicemente lo depositi sotto forma di grasso. Quindi per perdere peso in pochi giorni bisogna paradossalmente mangiare di più, ma in piccoli pasti in quanto lo scopo finale e perdere peso, non guadagnarne. Poi c'è ovviamente la scelta di cosa mangiare. Ovviamente se si mangiano alimenti con un alto contenuto lipidico, con troppe proteine o troppi carboidrati, si finirà per diventare sempre più grassi. Frutta, verdura sono la risposta, idratanti e ricche di vitamine. Cibi che non portano solo un miglioramento nella perdita del peso, ma creano anche una condizione di benessere generale nel corpo. Dopo una settimana passata ad alimentarsi in questo modo, i progressi non tarderanno ad arrivare. Non bisogna prendere pillole, cibi trattati o sottoporsi a cure pericolose per la salute. La natura ha data all'uomo tutto quello che serve per fare quello che vuole. Dimagrire poi, dovrebbe appunto essere una delle cose con un iter più naturale possibile. Di solito i metodi più semplici, economici e poco costosi vengono subito scartati. “Less is more”, il meno è più. Semplificare vuol dire dare un valore aggiunto. Anche alla vostra dieta.

Dimagrire in fretta: 5 consigli per l'uso

Ecco altri piccoli segreti per dimagrire in fretta. Naturalmente prima di intraprendere, sia psicologicamente che fisicamente, il cammino verso il dimagrimento, bisogna tassativamente consultare un medico. Questa figura si accerterà delle vostre condizioni fisiche e modellerà ad personam la cura contro il grasso e le calorie in eccesso.

  • Mangiare cibi seguendo i colori dell'arcobaleno. In questo modo si ottengono molte, se non tutte, le vitamine e sostanze nutritive necessarie per alimentare il corpo. Buttare via tutti i cibi elaborati e bibite zuccherate. In poche parole migliorare le proprie abitudini alimentari. Sono dunque ben accetti nel “menù dimagrimento” frutta fresca, verdura, yogurt a basso contenuto di grassi e cereali integrali.
  • Mangiare di più per frenare le voglie. Non bisogna mangiare di meno! Assumere più cibi sani dunque. Ad esempio le fibre che si trovano nella frutta e verdura possono rallentare l'assorbimento del cibo, evitando picchi di zuccheri nel sangue dopo un pasto. Non solo! Aiuta anche a mantenere i livelli di colesterolo più bassi, portando una consistente riduzione nel rischio di contrarre malattie cardiache o di creare complicazioni nei casi di diabete. Il modo migliore per assumere più fibra è mangiare molti fagioli, legumi in generale, frutta fresca o congelata e verdura, pane integrale, cereali ricchi di fibre o comunque spuntini ricchi di fibre e frutta secca.
  • Non bisogna eliminare completamente i carboidrati: anche se questi possono causare depositi di grasso, sono anche indispensabili per avere un regolare apporto energetico. Assumere carboidrati prima delle una di pomeriggio o prima di un allenamento è un buon metodo per smaltirli velocemente, bloccando la formazione di depositi lipidici.
  • L'acqua è semplicemente il miglior tipo di liquido che si può bere. È la parte migliore di tutte le bevande e soprattutto è senza calorie. Ultimamente preoccupa molto l'alta assunzione di bevande analcoliche e caloriche che sta causando, assieme ad una dieta per niente sana ed equilibrata, un allarmante aumento dell'obesità, soprattutto nei bambini e negli adolescenti. Economica, sana, senza zuccheri e dissetante: acqua. Cosa c'è di meglio?
  • Cambiare le abitudini alimentari e l'attività fisica in più fasi aiuta a dimagrire in fretta. Cambiare gradualmente sostituendo ad esempio al latte intero quello scremato. Quando si è a proprio agio con il primo cambiamento si passa al secondo e così via. Lo stesso vale per l'esercizio. Aumentare gradualmente la quantità di attività fisica. Partire magari da un sport che già piace per poi renderlo sempre più agonistico ed intensivo.

Questi sono dei semplici spunti che permettono di dimagrire in fretta senza stravolgere la propria vita. Le operazioni invasive, i farmaci e quant'altro non permettono al corpo di adeguarsi al nuovo peso forma. Solo un percorso naturale fa realmente bene all'organismo.

Alcuni consigli segreti per dimagrire in fretta.

Dimagrire facilmente

Lascia il tuo commento: