Semprevivo, Sempervivum tectorum

La pianta Sempervivum tectorum, chiamata anche volgarmente Semprevivo, ha proprietà farmaceutiche di tipo astringenti, antiinfiammatorie, emollienti e rinfrescanti.  Le sue foglie contengono resina, sostanze tanniche, mucillaggine, acido malico e formico e loro sali di calcio.

Semprevivo, Sempervivum tectorum

Semprevivo

Nome comune: Semprevivo

Famiglia: Crassulacee

Le piante di semprevivo erano frequentemente usate dalle popolazioni montane per preparare cataplasmi contro le punture di insetti, le ustioni, le ulcerazioni cutanee ed anche in infuso come collirio, contro le infiammazioni congiuntivali.

Il succo delle foglie e la loro macerazione avrebbe anche, per uso interno, un’azione rinfrescante ed astringente.

Curiosità

  • Le antiche credenze popolari accreditavano alla Sempervivum tectorum la sventura nel caso in cui fioriva sul tetto della proprie case.

Semprevivo, Sempervivum tectorum ...

Erbe officinali piante medicinali

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo semprevivo, Sempervivum tectorum

Sempervivum tectorum

sono piante che richiedono pochissime attenzioni

Lascia il tuo commento: