Senape nera, Brassica nigra

Impacchi di senape nera sono impacchi validi contro il raffreddore e per le malattie respiratorie in generale, la procedura è molto semplice in quanto basta mescolare due manciate di farina di senape con acqua tiepida, stenderla su un panno e applicarla sul petto e dopo un quarto d'ora circa, o quando compare il bruciore, rimuovere e lavare accuratamente l'area con acqua calda.

Cerotti di senape In caso di sciatica, reumatismi e gotta applicare il cerotto di senape, già dopo 5 minuti la pelle si arrosserà visibilmente, scaldandosi.

Senape nera, Brassica nigra

Impacchi per il raffreddore

Rimuovere il cerotto al massimo dopo mezz'ora.

L'azione stimolante sulla pelle perdura per 1-2 giorni.

Omeopatia II rimedio omeopatico Sinapis può essere prescritto nelle potenze D3-D6 per uso interno contro raffreddore da fieno, malattie da raffreddamento, catarro tracheale e contro i bruciori di stomaco.

Impacchi per il raffreddore...

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: