Senape Nera

Senape Nera conosciuta come Brassica Nigra L è una pianta dalle varie proprietà benefiche ed appartiene alla famiglia delle Cruciferae, usata come rimedio naturale per curare la stitichezza, la gastrite e la sciatica.

Componenti attivi della senape nera: mucillagine, enzimi, solfato acido di potassio, essenza di senape, grassi, destrosio, mirosina, sinigrina.
 
Parti utilizzate: semi

Pianta annuale alta dai 60 ai 100 cm, è pelosa alla base e liscia nel fusto.

Ha foglie picciolate e piccoli fiori gialli raccolti in spighe, con quattro petali e baccelli scuri.

Senape Nera

Senape Nera

Si raccoglie in estate e si riproduce dal seme.

Rimedi per la stitichezza

  • Purgante: macinare 15 g di semi di senape e scioglierli in un bicchiere d'acqua.
    Prenderne tre bicchieri al giorno.

Rimedi per la gastrite

  • Prendere 6 chicchi di senape con un po' di acqua.

Rimedio anti-sciatica

  • Cataplasma: lasciare macerare per 48 ore in 200 g di acquavite: 100 g di fichi secchi tritati, 100 g di farina di mais e 10 g di senape in polvere.
    Dopo la macerazione amalgamare bene tutti gli ingredienti e con l'impasto ottenuto ed una tela ben pulita preparare un cataplasma da applicare per un paio d'ore sulla parte interessata.

 

Senape proprieta'...

Erbe officinali piante medicinali

Lascia il tuo commento: