Shiatsu, massaggio thailandese

Il massaggio shiatsu ha lontane origini giapponesi, lo shiatsu è basato sulla pressione molto nergica dalla durata di pochi secondi ritmata e su punti specifici, un po' diciamo come la digitopressione solo che in questo massaggio per la pressione vengono impiegati anche i gomiti e ginocchia.

Shiatsu, massaggio thailandese

Shiatsu

Lo scopo primario dello shiatsu non è quello i lavorare sulle articolazioni o sulla muscolatura come capita nei tradizionali massaggi ma di concentrarsi sul sistema
energetico globale del soggetto aiutandolo a liberare il  flusso del qi.

Massaggio thailandese 

Anche il Massaggio thailandese ricorda molto da vicino la digitopressione, a differenza che il massaggio in questione viene fatto facendo pressione sulle braccia, gambe, le mani, i piedi e la schiena posizionando il corpo in varie posture e ne muove il corpo in diverse con lo scopo finale di migliorarne la flessibilità e allentare la tensione muscolare.

Massaggio shiatsu, Massaggio thailandese...

 

Naturale benessere

Lascia il tuo commento: