Sintomi e cura per la bronchite

I possibili sintomi di una bronchite sono ben noti e spesso riconoscibili dal professionista che poi indicherà al soggetto la tecnica di cura più indicata. La bronchite è un’infiammazione delle vie aeree principali dei polmoni, chiamati bronchi, la bronchite si verifica quando un’infezione che colpisce i bronchi, induce le pareti della stessa a produrre più muco del solito. La maggior parte delle bronchiti è generata da virus, o da batteri e si trasmette da persona a persona attraverso il respiro. La trachea quindi si irrita e si gonfia: voi tentate quindi di buttare fuori l’eccessiva secrezione attraverso la tosse, ma spesso alla fine non ci riuscirete. La suddetta malattia colpisce qualsiasi persona, in modo particolare i fumatori e le persone che lavorano con sostanze che possono irritare i polmoni (cereali, tessuti, detersivi casalinghi).

Sintomi e cura per la bronchite

Bronchite sintomi

Quanto dura la bronchite?

Questa patologia di solito è una lieve e auto-limitante condizione, ossia che sparisce da sé solitamente entro un paio di settimaneEssa può essere generata da un virus (come quello del raffreddore), o dall’aver respirato sostanze tossiche (gli scarichi di una macchina, ad esempio). Questa manifestazione è nota come bronchite acuta e dura appunto per un breve periodo. Tuttavia in alcuni casi, il danno causato dall’infezione dei bronchi può diventare permanente (specialmente se fumate), causando uno stato più serio e di lunga permanenza. Qualora l’infezione durasse più di tre mesi si parla di bronchite cronica.

I sintomi comuni ad entrambe le forme suddette

  • Tosse secca
  • Catarro di color giallastro o verdastro
  • Difficoltà a respirare
  • Affaticamento
  • Dolori al petto
  • Mal di testa
  • Naso chiuso
  • Febbre.

Consultate il medico quando

  • avete la febbre costante da più di 3 giorni
  • se questa malattia colpisce un anziano (o un bambino in tenerà età)
  • il vostro muco presenta striature di sangue
  • avete una respirazione rapida o dolori al torace
  • siete assonnati, o confusi
  • avete avuto vari episodi di bronchite
  • avete delle malattie cardiache (ad esempio l’asma) o polmonari di fondo.

Esami utili per scongiurare altre malattie

  • la radiografia del torace per vedere se potreste avere una polmonite
  • la spirometria per misurare il volume di aria presente nei vostri polmoni ed escludere un caso di enfisema (danno alle piccole vie aeree dei polmoni)
  • Una coltura dell’ escreato: per vedere se vi sono batteri presenti nel catarro.

Trattamento per la cura della bronchite

  • State al caldo
  • Riposate
  • Bevete tanta acqua
  • State lontani dal fumo
  • lavatevi frequentemente le mani (per evitare di contrarre il virus toccando le superfici toccate da persone malate)
  • Se avete la febbre alta prendete un antipiretico
  • Se siete anziani vaccinatevi contro il virus dell’influenza e della polmonite
  • potreste anche farvi spiegare da un fisioterapista degli esercizi per migliorare la vostra respirazione
  • Gli antibiotici servono solamente se vi è la certezza dell’origine batterica della bronchite
  • Se riuscite ad espellere il catarro normalmente non avete bisogno di un farmaco antitosse
  • Qualora la tosse fosse secca, priva di espettorato, il medico vi prescriverà un farmaco mucolitico per farlo defluire.

Sintomi e cura della bronchite.

Malattie

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo sintomi e cura per la bronchite

Bronchite

grazie molte delle informazioni...

Sintomi e cura della bronchite

Spiegazione molto chiara e semplice da capire grazie

Lascia il tuo commento: