Carbossiterapia per le smagliature

La carbossiterapia è un trattamento che si può provare in caso di smagliature che con il tempo non si è riusciti a togliere.

La carbossiterapia funziona davvero contro le smagliature? Le smagliature compaiono quando la pelle è tirata da una rapida crescita, di solito durante la pubertà, intorno all'età di 14-16 quando la persona cresce in fretta, o durante la gravidanza. La pelle è normalmente elastica. Quando è stressata, il collagene (essendo una proteina del tessuto connettivo) si interrompe lasciando linee sottili. La carbossiterapia per le smagliature consiste in iniezioni intradermiche di piccole quantità di CO2.

Carbossiterapia per le smagliature

Carbossiterapia smagliature

Stimola la produzione di collagene e l'angiogenesi e ha un effetto diretto sulla pigmentazione con da parziale a totale ripigmentazione delle macchie bianche.

Le smagliature si verificano quando il derma è allungata al punto in cui la sua elasticità inizia a crollare. La trama elastica è poi danneggiato e lo strato di collagene viene strappato. Quando il fenomeno si verifica può essere notato un processo di sanguinamento e vascolare in quanto  la smagliatura giovane è rossa. E 'il momento in cui il laser vascolare può lavorare per eliminare il rossore. Non è dimostrato che il laser può fermare l'evoluzione di segni bianchi vecchi.

Le smagliature in dissolvenza con il tempo hanno un colore bianco argenteo che è  più leggero di un tono della pelle naturale. Il colore della luce è legato alla produzione di collagene che viene distrutto. Può anche essere coinvolto nel processo di modifica della produzione di melanina.

L'obiettivo della carbossiterapia è quello di stimolare la produzione di collagene locale per cercare di ripristinare lo strato elastico. La stimolazione dell'angiogenesi di CO2 ha un effetto diretto sulle cellule fibroblastiche che producono il collagene. L'aumento del flusso sanguigno è anche probabilmente coinvolto nella stimolazione della melanina che porta a ri-pigmentazione della pelle. Le iniezioni di co2 hanno due effetti sulle smagliature: la stimolazione del collagene e la ripigmentazione.

Cos'è la carbossiterapia

La carbossiterapia si riferisce all'introduzione cutanea e sottocutanea di anidride carbonica [CO 2 ] per scopi terapeutici. Ha origine alle Terme Reali di Francia nel 1932 con il trattamento di pazienti affetti da arteriopatia periferica occlusiva. In Sud America e in Europa, la terapia dell'anidride carbonica è stata applicata al trattamento delle smagliature, della cellulite, delle cicatrici ipertrofiche con risultati impressionanti. Gli studi hanno dimostrato che questo trattamento migliora l'elasticità della pelle e la circolazione, favorisce la riparazione del collagene, migliora l'aspetto delle linee sottili e delle rughe, e distrugge l'adiposità localizzata.

Come funziona la carbossiterapia

L'anidride carbonica è presente nel nostro corpo in ogni momento. Noi respiriamo ossigeno, ed espiriamo anidride carbonica. Le piante assorbono l'anidride carbonica, ed a loro volta ci forniscono l'ossigeno di cui abbiamo bisogno. L'anidride carbonica è un pordotto di scarto noto per essere il segnale di cattiva circolazione del sangue nel corpo. Tutte le cellule del corpo, indipendentemente dal loro lavoro (le cellule del cuore, le cellule del cervello, le cellule della pelle) rilasciano l'anidride carbonica come prodotto di scarto. L'anidride carbonica è il "costo di fare impresa" (per usare un linguaggio di lavoro) di ogni cellula del nostro corpo. Quindi, quando immettiamo l'ossigeno nei nostri polmoni, i globuli rossi lo raccolgono per trasportarlo ai nostri tessuti fino a quando non incontrano una zona che è stata iperstimolata e ha prodotto un eccesso di anidride carbonica. Quando le cellule del sangue sono esposte ad alte concentrazioni di anidride carbonica, si muovono nella loro conformazione, rilasciano le molecole di ossigeno, e raccolgono l'anidride carbonica in modo che possiamo esalarla dai nostri polmoni. In un certo senso, iniettando piccole quantità di anidride carbonica appena sotto la superficie della pelle, la stiamo ingannando per aumentare la circolazione del sangue in quella zona. I cerchi scuri sotto gli occhi, la cellulite e le smagliature hanno tutti dimostrato di avere la radice nella cattiva circolazione del sangue. Il Biossido di carbonio è accusata di essere la causa del riscaldamento globale, ma ora è utilizzato in una terapia per trattare le smagliature, rughe, cicatrici, cellulite e obesità.

In cosa consiste la terapia?

Cutanee e sottocutanee somministrazioni di anidride carbonica (CO2) a scopo terapeutico si chiamano carbossiterapia. E' l'ultimo ritrovato in fatto di terapie non chirurgiche per rimuovere le smagliature. E 'approvato dalla Comunità europea.

Come viene eseguita la carbossiterapia

In questa terapia il gas CO2 viene somministrato nella pelle. Si tratta di un metodo non chirurgico. E' eseguita utilizzando un equipaggiamento speciale ed il biossido di carbonio viene iniettato per via sottocutanea (in pelle) con un ago sterile sottile simile a quello utilizzato per le iniezioni di insulina.
Il CO2 lavora sulla zona interessata e viene rapidamente eliminato. L'apparecchiatura permette di regolare la velocità del flusso di CO2 e il tempo di iniezione e monitora la percentuale della dose somministrata.
Questa terapia non è dolorosa. Qualcuno potrebbe provare sensazioni di formicolio vicino al sito di iniezione, che però scompare nel giro di pochi secondi. L'area circostante al sito di iniezione può essere più calda per 10-20 minuti a causa di una maggiore circolazione.

Come funziona la terapia sulle smagliature?

Al sito di iniezione, il CO2 penetra sotto forma di gas ed è facilmente diffuso ad altri tessuti vicini.

La carbossi terapia funziona in 3 modi:

  • Il Biossido di carbonio uccide meccanicamente le cellule di grasso rompendo le loro membrane
  • Esso provoca dilatazione dei vasi sanguigni nella zona. Ampliare i vasi significa provocare un forte afflusso di sangue, che porta un flusso di ossigeno e di sostanze nutritive alla zona trattata. Questo elimina anche i fluidi che si creano tra le cellule di grasso.
  • Migliora l'elasticità cutanea ed induce il ringiovanimento dello strato del derma dove si formano le smagliature, le cicatrici,  le rughe esistenti.

I risultati della carbossiterapia

I risultati possono essere visti immediatamente, il tessuto migliora, la pelle diventa più stabile e più liscia, le smagliature, le rughe e le cicatrici iniziano a dissolversi e la zona colpita diventa più sottile.

È una cura adatta per le smagliature vecchie e anche per quelle nuove?

Le smagliature più recenti possono essere rimosse molto velocemente attraverso questa terapia. E' molto efficace sulle smagliature anche di meno recente formazione.

I risultati sulle smagliature e sulle cicatrici attraverso questa terapia si dice che siano permanenti.
Di solito le smagliature sono trattate una volta alla settimana per due o tre settimane, anche se a volte basta una sola sessione.

Le smagliature vecchie invece potrebbero avere bisogno di tre o quattro trattamenti a intervalli di tre settimane.

Effetti collaterali e controindicazioni della carbossiterapia

Siccome è una terapia relativamente nuova nel trattamento delle smagliature, effetti a lungo termine non sono noti. Ma si dice che sia molto sicura, senza effetti collaterali.

Carbossiterapia Costo

Il costo varia da paese a paese e dipende anche sulle zone da trattare e dai medici che la praticano.
Ma, come sostengono persone che hanno subito questo trattamento per le smagliature, ogni sessione ha un costo variabile tra i 50 e i 250 euro.

Trattamenti di carbossiterapia (fa male?)

I trattamenti di carbossiterapia non fanno male, ma danno una sensazione “un po' strana."
Il paziente può sentire una certa pressione quando l'anidride carbonica viene iniettata e si espande
e le smagliature potrebbe dare un po 'di prurito. Entrambi gli effetti diminuiscono in circa cinque minuti. Poiché il tessuto cicatriziale non contiene nervi, il trattamento è indolore quando è usato per trattare le smagliature. E' di solito necessariao una serie di trattamenti.

Dopo la carbossiterapia

Alcuni lividi al sito di iniezione sono l'unico comune effetto collaterale di questo trattamento, secondo il sito web ufficiale, in cui si afferma inoltre che non ci sono rischi noti per le procedure.

Informazioni tecniche sul trattamento delle smagliature con la carbossiterapia.

Prodotti bellezza estetica donna

Lascia il tuo commento: