Smalto dopo la manicure

Lo smalto per le unghie può essere permanente o semi permanente a seconda dell'utilizzo che la persona interessata intende farne.

Scelto lo smalto più adatto (permanente o semi permanente), applicare lo smalto sia sulle unghie dei piedi che delle mani dopo la manicure è una cosa abbastanza scontata, ma tutta via serve fare attenzione ad un piccolo particolare ovvero il colore della carnagione tenendo presente una semplice regola che se la pelle è chiara, sarà preferibile scegliere colori freddi, mentre in caso contrario sono oppurtuni i colori caldi.

Smalto dopo la manicure

Smalto unghie permenente

Smalto e manicure:

Lo smalto viene utilizzato si per decorazione ma anche al fine di mascherare delle imperfezioni di varia natura.

Scegliere i colori dello smalto per rendere perfetta la manicure :

  • I colori chiari sono utili per mascherare leggere le imperfezioni delle mani e delle unghie.
  • Quando si applicano colori scuri è bene partire con la stesusa dalla punta verso la radice.
  • Quando si vuole eleganza e ricercatezza è meglio optare per smalti trasparenti.
  • Nel periodo estivo per mettere ancor più in risalto l'abbronzatura si possono scegliere colori pastello facendo attenzione al tipico alone che lasciano gli smalti aranciati (per risolvere basta applicare base trasparente).

Applicare lo smalto dopo la manicure:

In primis per rinforzare le unghie stendere una base trasparente per passare successivamente al primo strato di smalto concludendo con la vernice trasparente ad azione fissante.

Un altro paio di suggerimenti utili possono essere agitare prima lo smalto al fie di prevenire bollicine d'aria e depositi, applicarlo a mano aperta e appoggiata su di un piano rigido.

Suggerimenti per scegliere lo smalto più adatto da applicare.

Prodotti bellezza estetica donna

Lascia il tuo commento: