Succo di noni

Il succo di noni ha proprietà curative e controindicazioni? Il succo di noni proviene dal frutto della pianta noni, scientificamente nota come Morinda Citrifolia, una pianta sempreverde dalla fioritura perenne, il noni è chiamato comunemente anche gelso indiano e fa parte della famiglia delle Rubiaceae.Come si ricava il succo di noni?Il succo di noni viene estratto dal frutto ed inizialmente viene fatto fermentare, dopodiché di solito viene anche pastorizzato, ma non tutti elaborano allo stesso modo il succo. Il risultato del procedimento è una bevanda dal sapore amaro, spesso arricchita con succo d’uva o succo di lampone per addolcirla e renderla più gustosa. Il frutto altrimenti può essere proposto anche sotto forma di polvere affinché sia aggiunto ad altre bevande.

Succo di noni

Succo di noni

Proprietà del succo di noni:

Il succo di noni è un prodotto recentemente famoso e messo in vendita come supplemento dietetico o nutrizionale. Chiunque volendo può integrare il succo di noni nella propria dieta, non prima però di avere avuto un consulto col medico di base, soprattutto per quei casi che comprendono un uso ordinario di altri farmaci prescritti.

Proprietà curative del frutto di noni:

Tutti i benefici derivanti dal succo di noni derivano dal frutto, che comprende varie sostanze ricche di principi attivi utili per la nostra salute come ad esempio gli antiossidanti. Da sottolineare il fatto che la scoperta delle notevoli proprietà curative di questo frutto non sono poi così nuove in quanto in altre parti del mondo il suo utilizzo è da molto tempo diffuso per scopi terapeutici e questo in particolar modo dalle popolazioni indigene che vivono nelle zone in cui cresce il noni, ovvero nel Sud del Pacifico. Nella cultura popolare indigena il noni era considerato addirittura come fonte di sopravvivenza in tempi di carestia.

Succo di noni e vari benefici della bevanda:

Il succo di noni ai giorni nostri sta riscuotendo un discreto successo in quanto molte persone che lo sperimentano riscontrano svariati benefici. Le bevande al succo di noni contengono elementi naturali attivi e molti di essi fanno parte già da tempo della medicina popolare e se ne sta facendo un uso sempre più frequente anche nella medicina alternativa. Tutto questo perché tali sostanze nutrienti hanno la capacità di far assorbire meglio tutti i principi attivi dalle membrane cellulari, soprattutto se pensiamo alla proterogina che collabora attivamente alla produzione di xeronina.

Cosa contiene il succo di noni?

Il succo di noni contiene una grande quantità di sostanze nutritive che contribuiscono alla lotta contro il cancro in quanto aiutano ad eliminare le cellule tumorali e fermare l’avanzare del carcinoma. Inoltre migliorano ed aumentano le difese erette dal sistema immunitario.

Composizione chimica del succo di noni:

Il succo di noni contiene molti elementi naturali, tra cui: calcio, acido linoleico, antrachinone, magnesio, pectina, proteine beta-carotene, beta-sitosteroli e tirosina.

A cosa serve il succo di noni?

Tutti questi elementi aiutano a migliorare e potenziare le prestazioni del nostro sistema immunitario ed inoltre c’è da considerare che conferiscono molte altre proprietà come ad esempio di tipo analgesico, sedativo e antinfiammatorio. La composizione chimica del noni comprende un tipo di antrachinone (conosciuto con il nome di damnacantale) ed una serie di glicosidi in grado di aumentare l'immunità del corpo e la conseguente lotta ad infiammazioni ed infezioni che possono colpire il sistema immunitario umano. Il succo di noni non è solo una ricca fonte di vitamine e minerali come potassio, sodio, calcio, fosforo, magnesio e ferro, ma possiede infatti anche proteine, carboidrati, fruttosio, glucosio e grassi.

Tutti questi elementi lo rendono un buon prodotto energizzante ed, oltre a regolare il sistema immunitario, digestivo e circolatorio del nostro corpo, il noni è utile anche per favorire la crescita dei capelli ed ha buone proprietà anti-invecchiamento.


Dosaggio del succo di noni:

Il dosaggio del succo di noni varia a seconda di struttura corporea, età e motivi che spingono ad assumerlo. Per molte persone, è sufficiente assumerne 30 g al giorno e la maggior parte dei ricercatori consigliano di bere il succo di noni anche la mattina appena svegli, perfino a stomaco vuoto.

Comunque è sempre consigliabile consultare il proprio medico prima di assumere succo di noni o altro.


Succo di noni è utile anche contro la cistite:

Il succo di noni è una protezione efficace anche contro le infezioni delle vie urinarieUn uso regolare e responsabile del succo di noni modifica e incrementa la produzione di acido ippurico nelle urine. L’acido ippurico svolge una funzione assai importante dato che impedisce ai batteri di attaccarsi alle pareti della vescica. Bere 250 ml di succo di noni riduce ogni giorno il rischio di infezioni e aiuta a prevenire la cistite perché il succo di noni contengono dei composti chimici attivi dai poteri anti-ossidanti, in modo che diminuisca appunto l’aderenza da parte dei batteri sulle cellule della vescica. 


Effetti collaterali e controindicazioni del succo di noni:

Come tutti i rimedi naturali usati anche per il succo di noni si consiglia di prestare attenzione ai bambini ed evitare l’assunzione fino al consulto medico che possa decretare di poter iniziare l’assunzione dello stesso ed anche per quanto tempo. Inoltre se succo di noni viene assunto come un vero e proprio farmaco bisogna usare molta cautela perché c’è il rischio di aumentare o ridurre l'efficacia di altri farmaci prescritti ed in uso. In combinazione con alcuni farmaci con principi come le statine oppure i beta-bloccanti si potrebbero verificare spiacevoli effetti negativi anche se nei più recenti studi non si registrano particolari effetti collaterali gravi. Un eccessivo dosaggio di noni potrebbe portare a difficoltà intestinali con effetti lassativi, come diarrea, gonfiore di stomaco o altri problemi intestinali che però dovrebbero regredire rapidamente. Altri effetti collaterali sempre in caso di sovradosaggio potrebbero essere legati a difficoltà respiratorie e reazioni allergiche. In qualsiasi caso anomalo si consiglia di interrompere immediatamente l’assunzione di noni e di consultare il proprio medico per accertamenti.

Proprietà, effetti collaterali e controindicazioni del succo di noni

Erbe officinali piante medicinali

Scrivi un commento in merito all'articolo dal titolo succo di noni

Buongiorno,
ho sentito parlare solo da qualche giorno di questo prezioso succo e questo articolo ha risposto a molti miei interrogativi..
però vorrei sapere come o dove posso acquistare questo prodotto.. potete aiutarmi?
Grazie..

Succo di noni per benessere e benefici

buongiorno posso parlare solo bene del succo di noni, lo sto usando da un mese e le sue propietà sopra indicate sono tutte vere. Quello che mi ha fatto conoscere il noni è stata la famosa trasmissione del DR-OZ . sono sempre molto sauta nell'igerire qualsiasi cosa perchè sono ipertesa da sette anni ma il noni mi da effettivamente una grande sensazione di benessere. è reperibile in ogni parafarmacia. tanti saluti da Fidenza (parma)

Vorrei una ricetta precisa per il succo di noni

Come faccio ad avere una ricetta piu' precisa per fare il succo di Noni ? Premesso che non ho problemi per trovare il frutto, non mi e' chiaro il procedimento. Cosa si intende precisamente per fermentazione ? Grazie a chi vorra' rispondere.

Grazie per le vostre informazioni professionali sul succo di noni e altro ancora

Avere un sito dove è possibile trovare queste informazioni complete e professionali mi soddisfa.Grazie,continuate così!

Succo di noni per i problemi di allergia

Grazie. Proverò ad usarlo per i miei problemi di allergia, sperando possa essermi di vero aiuto.

Il succo di noni

Ciao tutti volevo commentare la mia esperienza con il succo di noni, e veramente efficace, lo assumo quotidianamente da due mesi e mi ha aiutato tantissimo, avevo un problema de abbassamento delle difese immunitarie dopo il parto e quindi ho provato diverse terapie per combattere i condilomi e diverse altre patologie di piccole masse nel mio organismo, seguita dai medici ma niente mi ha aiutato tanto come il suco di noni, me lo consigliato una conoscente e gli ho dato retta e sono veramente contenta e in salute.....l'ho comprato semplicemente in erboristeria certamente l'hanno ordinato, un litro di succo di noni al 100% per 38 euro. Provatelo e buona salute per tutti!!!

Lascia il tuo commento: