Succo gastrico

Funzione e composizione succo gastrico.

Il succo gastrico ha una composizione particolare ed una funzione molto importante, il succo gastrico secreto delle ghiandole gastriche è indispensabile per una iniziale digestione degli alimenti nello stomaco e si presenta come un liquido trasparente formato da acqua, sali minerali, muco, acido cloridrico e la pepsina ovvero l'enzima che inizia la digestione delle proteine trasformandole in peptidi.

Un uomo adulto mediamente in ventiquattro ore produce ben duemila ml e la secrezione di questo succo gastrico viene regolata da fattori nervosi ed umorali.

Succo gastrico

Succo gastrico

In caso di analisi del succo gastrico, viene favorita la tecnica mediante sondaggio che consiste nella valutazione della acidità, sia in condizioni basali ovvero a digiuno da dodici ore e anche dopo stimolazione che avviene con un piccolo pasto ed una leggera somministrazione di caffeina.

Questa tecnica viene impiegata allo scopo di individuare situazioni particolari o patologie che possono essere dovute ad un aumento dell'acido cloridrico libero nello stomaco che prendono il nome di ipercloridria o anche di una carenza dello stesso, chiamata ipocloridria o acloridria.

L'eccesso di succo gastrico può indicare la presenza di possibili patologie:

Le condizioni che più di frequentemente si associano ad ipercloridria e ad aumento di pepsina gastrica sono rappresentate dalla ulcera duodenale, dalle gastriti ipersecretive e anche da alcune malattie endocrine come nelle gastrite atrofica, nel carcinoma gastrico, nell'anemia perniciosa e dopo interventi chirurgici delicati ovvero la vagotomia, e la gastroresezione.

Nel succo gastrico si possono anche ricercare sostanze anomale in genere assenti e significative per la diagnosi di altri particolari processi morbosi, tra queste sostanze la più importante da ricordare è l'acido lattico, che qualora si osservasse in assenza di acidità cloridrica in abbinamento a processi fermentativi non conformi potrebbe indicare possibile di carcinoma gastrico. Mentre osservando tramite esame diretto macroscopico la presenza di sangue nel succo gastrico, questa può indicare un processo infiammatorio ulcerativo o neoplastico in corso a carico della mucosa gastrica.

A cosa serve il succo gastrico...

Corpo umano anatomia organi

Lascia il tuo commento: